SpA ILLUMINATI Gran Sinedrio

my ISRAELE ] io sono sconvolto dall'odio satanico e DI ANTICRISTO, anticristiano ED ANTI MESSIA, PER SOFFOCARE LE RADICI EBRAICHE, dove Dio JHWH le ha messe, per dire che l'Islam è non soltanto genocidio ma, vero satanismo, che tutto questo male nasce da: 1. farisei massoni Talmud SpA Fmi NWO, LA USURA BANCARIA INTERNAZIONALE CHE HA RUBATO LA SOVRANITà MONETARIA AI POPOLI, CHE, PER QUESTO SONO STATI INDEBITATI E SONO STATI PRIVATI DELLA LORO SOVRANITà POLITICA. 2. Salafiti Corano Sharia Califfato mondiale, 3. la ideologia del GENDER che impone la virtù raccapricciante di ogni perversione sessuale, l'abominio dei sodomiti, 4. gli atei massoni, che si riconoscono per la teoria della evoluzione, così assurda e irrazionale da essere diventato un credo religioso dogmatico 5. ecc.. tutti loro hanno diffuso nel mondo, l'odio contro i santi di Dio: i martiri cristiani! QUANDO SI DICE CHE DIO JHWH è AMORE, SI DICE UN suo  specifico NOME: "AMORE", CHE è ANCHE, un fondamentale ATTRIBUTO DI DIO! ecco perché, chi odia o danneggia persone pacifiche, che, loro camminano sulla via della virtù, questi criminali seguaci del demonio non potranno mai entrare nel Regno di Dio! c'è una caratteristica fondamentale ed universale per i veri adoratori di Dio: "rinnegare le opere egoiste della carne: lussuria, avidità, sete di potere, e vivere per le esigenze dello spirito santo" tutti coloro che mettono a morte l'uomo carnale: bramoso di vizi e peccati, hanno un chiaro obiettivo spirituale, e sono uomini spirituali che vivono per glorificare l'amore di Dio! Al di fuori di questa logica nessuno potrà salvare se stesso dal fuoco dell'inferno! Anche perché, soltanto la amicizia personale con Dio (Giustizia, Verità Amore universale fatte azione politica) è salvifica, infatti nessuna pratica religiosa(tradizioni, culto) può essere salvifica. La mancanza di amore universale, e di giustizia operativa (ogni uomo è mio fratello, ogni vita è sacra), svuota di ogni significato salvifico qualsiasi cosa!


my ISRAELE ] circa la galassia jihadista, tutti possono osservare l'ovvio: cioè, la Galassia Jihadista sharia, essa fa gli interessi imperialistici e geopolitici della LEGA ARABA sharia, IL PEGGIORE NAZISMO DELLA STORIA. Quindi è soltanto una truffa l'impegno della Comunità internazionale per contrastare il terrorismo islamico! Coloro che non condannano il nazismo omicida della sharia nella LEGA ARABA, sono di fatto i complici e i diffusori della galassia jihadista, che ha strutture, finanziamenti, logistica internazionale islamica, che soltanto le Nazioni complici possono offrire loro! Questa congiura: USA Saudita Turca, finirà necessariamente in tragedia! Sono loro che in Siria ed IRaq a vario titolo hanno portato i ribelli, che hanno la ideologia del genocidio di ogni diversità del credo sunnita wahhabita! ecco perché ogni islamico è un terrorista! E LA SPREGIUDICATEZZA CRIMINALE DI QUESTA POLITICA A GUIDA SAUDITA, OCI ONU LEGA ARABA, è COSì SPREGIUDICATA CHE STA METTENDO IN PERICOLO LA SOPRAVVIVENZA DI UNA RELIGIONE POTENZIALMENTE POSITIVA COME L'ISLAM A LIVELLO MONDIALE. perché sono gli islamici che hanno deciso di fare dell'Islam un satanismo senza speranza di redenzione! ECCO PERCHé PRESTO CI TROVEREMO DI FRONTE AD UN BIVIO: "O LA VITA DELL'ISLAM" OPPURE "LA VITA DI TUTTO IL GENERE UMANO!"

TSIPRAS? MEGLIO PER LUI CHE NON FOSSE MAI NATO! LUI HA TRADITO LA SOVRANITà COSTITUZIONALE, TUTTO QUELLO CHE DI PIù SACRO SI POTEVA TRADIRE!

ABU ANTAR (sciita agente segreto, CHE PER ANNI, SULLA PAGINA DI YOUTUBE/USER/YOUTUBE LUI HA FINTO DI ESSERE CRISTIANO, e che ha fatto l'amico con i sacerdoti di satana, quindi ha fatto il mio nemico) mi calunniò dicendo: "Unius Rei for happy? shabbos goyim?!" ] risposta [ no! io sono soltanto me stesso! IO SONO IL NEMICO DI OGNI GEOPOLITICA E DI OGNI IMPERIALISMO, CHI ASCOLTA LA MIA VOCE VIVRà FELICE, E POTRà RIOTTENERE LA SUA PROSPERITà, E LA SUA LIBERTà POLITICA, COSì SARà IN TUTTO IL MONDO, PERCHé IO SONO UN UOMO SOVRANAMENTE LIBERO: IO SONO UNIUS REI SUL MONDO! IO NON POSSO SOFFOCARE IL SANGUE INNOCENTE! MENTRE L'IPOCRITA E IL BUGIARDO SONO GLI ASSASSINI!

si! USA BIG TERRORISM in World ] [ in effetti i tiranni musulmani come Assad, Saddam e Gheddafi, impedivano alla internazionale islamica saudita, il terrorismo galassia jihadista, di potersi espandere! LA RESPONSABILITà DI TUTTO QUESTO DISASTRO è CONSAPEVOLMENTE UNA RESPONSABILITà USA!
per colpa loro ora, Islam signifie soumission to terrorism sharia.

my JHWH holy ] non hanno voluto ascoltare le mie preghiere, quindi anche io non ascolterò le loro preghiere! [ king Salman sharia ] tu satana Allah abbassa le tue orecchie di porco! non dovevi fare l'alleato dei satanisti 322 USA


CARI, FRATELLI EBREI, NEL MONDO: il Papa ha detto: tutto quello che, la LEGA ARABA, SHARIAH NAZI ONU:  NON è, E NON POTRà MAI ESSERE! AI CANNIBALI USURAI FARISEI VAMPIRI, CIA NATO: DIAMO IN PASTO, QUESTI CRIMINALI ISLAMICI... è ORA DI CHIUDERE QUESTA VERGOGNOSA E CRIMINALE STORIA ISLAMICA, DI IPOCRISIA MENZOGNE E CRIMINI SERIALI!! "E' fondamentale che i cittadini musulmani, ebrei e cristiani - tanto nelle disposizioni di legge, quanto nella loro effettiva attuazione -, godano dei medesimi diritti e rispettino i medesimi doveri". Lo ha affermato papa Francesco durante l'incontro col presidente Erdogan e le autorità turche al Palazzo Presidenziale di Ankara. "Nel ribadire che è lecito fermare l'aggressore ingiusto, sempre però nel rispetto del diritto internazionale, voglio anche ricordare che non si può affidare la risoluzione del problema alla sola risposta militare". Senza citarlo espressamente, così papa Francesco ha parlato anche della necessità di fermare l'Isis. Per il Papa, "la violenza che cerca una giustificazione religiosa merita la più forte condanna, perché l'Onnipotente è Dio della vita e della pace. Da tutti coloro che sostengono di adorarlo, il mondo attende che siano uomini e donne di pace, capaci di vivere come fratelli e sorelle, nonostante le differenze etniche, religiose, culturali o ideologiche".?
Jezebel II 666 IMF-NWO

IL NAZISTA Erdogan: SHARIAH, CALIFFATO: senza reciprocità, senza diritti umani, la donna è inferiore, e senza libertà di religione, terrorismo MONDIALE: IMPERO OTTOMANO, UMMAH MECCA, CON IL SANGUE ALLA BOCCA E TRA LE MANI, DI TUTTI I MARTIRI CRISTIANI: è "Preoccupato per islamofobia", Il presidente turco, Recep Tayyip Erdogan, ha espresso a Papa Francesco, in visita ad Ankara, "preoccupazione per la rapida crescita dell'islamofobia".?

Jezebel II 666 IMF-NWO

Silvio Berlusconi chiede una moneta nazionale, accanto all'euro 19:16 [[ l'idea è geniale, eppure, è sempre LA SOLITA TRUFFA! .. ADESSO BASTA! BERLUSCONI DEVE SCOMPARIRE! NON POSSIAMO ACCETTARE, NULLA DI MENO, CHE, UNA PIENA SOVRANITà MONETARIA! ]] Consiglio d'Europa: nessuna forza politica può decidere per tutti 19:03
Per i filorussi del Donbass le sanzioni provano la riluttanza della UE di cambiare la situazione 18:59
Oltre 50 finlandesi in Siria per combattere insieme con ISIS 18:30
La Russia non è interessata a ridurre la produzione petrolifera 16:48
La UE pubblica la "black list" di politici e partiti del Donbass 16:16
Presenza militare russa, il ministro degli Esteri tedesco invita l'Europa a non esagerare. Gli aerei russi volano nello spazio aereo internazionale e possono farlo in conformità con il diritto internazionale. Lo ha dichiarato il ministro degli Esteri tedesco Frank-Walter Steinmeier in un'intervista al quotidiano tedesco Bild. Ha inoltre ricordato che "da sempre, a prescindere del conflitto ucraino, le navi russe si trovano in acque internazionali, inoltre avevano già attraversato il Canale della Manica." Un'unità di navi e mezzi di supporto russi guidata dalla grande nave antisommergibile "Severomorsk" ha attraversato lo Stretto di Pas-de-Calais ed è entrata nella baia della Senna per aspettare che si plachi una tempesta.
http://italian.ruvr.ru/news/2014_11_29/Presenza-militare-russa-il-ministro-degli-Esteri-tedesco-invita-lEuropa-a-non-esagerare-7746/
?
Jezebel II 666 IMF-NWO

Erdogan controlla ISIS ! ] ecco le prove [ Gli uomini di ISIS attaccano la Siria dal territorio turco. Questa mattina i combattenti dello Stato Islamico (ISIS) hanno conquistato il valico di frontiera tra la città curda siriana di Kobani e la Turchia, ha riferito all'agenzia russa di stampa internazionale Rossiya Segodnya il portavoce delle forze di autodifesa del Kurdistan siriano Polat Can. Ha raccontato che uomini armati a bordo di un camion pieno di esplosivo proveniente dalla Turchia hanno sfondato il posto di blocco e fatto saltare in aria il mezzo. Dopodichè è iniziata una battaglia tra le forze a difesa di Kobani e i fondamentalisti che si erano ritirati nel territorio turco. Can ha riferito che proseguono aspri combattimenti. Circolano informazioni secondo cui l'amministrazione della provincia turca di Sanliurfa avrebbe confermato il fatto che i militanti di ISIS si trovino in territorio turco ed abbiano preso d'assalto il posto di blocco.  http://italian.ruvr.ru/news/2014_11_29/Gli-uomini-di-ISIS-attaccano-la-Siria-dal-territorio-turco-5518/  la TERZA GUERRA MONDIALE NUCLEARE, CONTRO, GLI ISLAMICI è INEVITABILE, L'ISLAM AVRà LA STESSA SORTE DEL NAZISMO! ] è Certamente, [ la LEGA ARABA, IL MANDATE: DELLA GALASSIA JIHADISTA: infatti: hanno una sola criminale e nazista shariah Mecca: Ummah: in comune, per sterminare: Allah Akbar: tutti i dhimmi schiavi infedeli, in tutto il mondo! ]
Eraldo Toscano · Segui · Top Commentator
e' un pagliaccio colluso con gli islamisti e con gli Usa che li finanziano..?

[180-: talmud perverso: di ILLUMINATI del “Gran Sinedrio”]. che, l'ebreo ha mentito.". E più avanti, il Babha Kama(113b) dice: "Il nome di: Dio: non: è profanato quando, per esempio, un ebreo: mente ad un “ goi “ (cristiano): dicendo: “Io ho dato qualcosa: a: tuo padre, ma, egli è morto; tu me lo devi restituire,” purchè il “ goi “ (cristiano): non: sappia, che, tu stai mentendo. " 2. è PERMESSO AD UN EBREO GIURARE IL FALSO CON: COSCIENZA PULITA. Nel Kallah (1b, p. 18) si legge: "Essa (la madre del mazmer) gli disse, “Giura davanti: a: me. “ E il rabbino Akibha giurò con: le labbra, ma, nel suo cuore invalidò il giuramento. “

[181-: talmud perverso: di ILLUMINATI del “Gran Sinedrio”]. [Talmud] 189. [Un concetto simile si trova nello Schabbuoth Hagahoth del rabbino
Ascher (6d): "Se il magistrato di: una città costringe gli ebrei: a: giurare, che: non: fuggiranno da quella città: e: che: non: ne asporteranno cosa alcuna, essi potranno giurare il falso dicendo: a: se stessi, che: non: fuggiranno quel giorno, e, che: non: asporteranno cosa alcuna dalla città solo in quel giorno. " IV. I CRISTIANI DEVONO ESSERE DANNEGGIATI NELLE COSE NECESSARIE ALLA SOPRAVVIVENZA, Gli ebrei: non: dovranno risparmiare nessun mezzo, per combattere i tiranni,

[182-: talmud perverso: di ILLUMINATI del “Gran Sinedrio”]. che, li tengono in questa: V. Quarta Cattività: al fine di: liberarsene. [Talmud] 190. [Essi devono combattere i cristiani con: l'astuzia: e: non: fare nulla per evitare, che, il male li colga: i loro malati: non: devono essere curati, le donne cristiane: non: devono essere aiutate durante il parto, e: i cristiani: non: devono essere salvati, se,(loro) in pericolo di: morte. 1. UN EBREO DEVE SEMPRE CERCARE DI INGANNARE I CRISTIANi. Nello Zohar (I,160a) si legge: "Il rabbino Jehuda gli ha detto (al rabbino Chezkia): “è degno di: lode colui, che, è capace di: liberarsi dai nemici di: Israele:

[183-: talmud perverso: di ILLUMINATI del “Gran Sinedrio”]. e: sono molto degni di: lode i giusti, che, si liberano da essi: e: li combattono. “ Il rabbino Chezkia chiese, “Come dobbiamo combatterli?” [Talmud] 191. [Il rabbino Jehuda disse, “Con saggi consigli, tu farai guerra contro di: loro. (Proverbi, cap. 24,6). Con, che, tipo di: guerra? Il tipo di: guerra, che, ogni figlio d'uomo deve combattere contro i suoi nemici: e, che, Giacobbe usò contro Esaù – quando possibile, con: l'inganno: e: la frode. Essi devono essere combattuti senza posa, fino: a: che, il giusto ordine: non: sia: ristabilito.

[184-: talmud perverso: di ILLUMINATI del “Gran Sinedrio”]. è perciò con: soddisfazione, che, dico, che, noi ci dobbiamo liberare da loro: e: regnare su di: loro. " 2. NON SI DEVE AIUTARE UN CRISTIANO AMMALATO: Nello Iore Dea (158,1) si legge: "Gli Akum (cristiano): non: devono
essere curati, nemmeno per denaro: a: meno, che, ciò: non: provochi la loro inimicizia. " [Talmud] 192. [3. NON SI DOVRA” AIUTARE LA DONNA CRISTIANA DURANTE IL PARTO: Nell'Orach Chaiim (330,2) si legge: "Nessun aiuto, benchè minimo, dovrà essere prestato ad una donna Akum (cristiano) durante il parto: in giorno di: sabato, in quanto il sabato: non: deve essere violato. "
****

[185-: talmud perverso: di ILLUMINATI del “Gran Sinedrio”]. 4. NON SI DOVRA” AIUTARE UN CRISTIANO IN PERICOLO DI MORTE. Nel Choshen Hammischpat (425,5) si legge:"Se vedete un eretico, che: non: crede nalla Torah cadere in un pozzo con: una scala, affrettatevi immediatamente: e: portatela via dicendogli “Devo andare: a: prendere mio figlio giù da un tetto. Ti riporterò la scala immediatamente, o: qualcosa del genere. [Talmud] 193. [I Kuthaei, comunque, che: non: sono nostri nemici: e, che, si prendono cura delle pecore degli israeliti: non: devono essere uccisi direttamente, ma: non: devono essere salvati dalla morte. "

[186-: talmud perverso: di ILLUMINATI del “Gran Sinedrio”]. E nello Iore Dea(158,1) si legge: "Gli Akum (cristiano), che: non: sono nostri nemici: non: devono essere uccisi direttamente, ciò: non: ostante essi: non: dovranno essere salvati dal pericolo di: morte. Per esempio, se vedete uno di: essi cadere in mare: non: tiratelo su: a: meno, che, egli: non: vi prometta del denaro. " Maimonide nello Hilkhoth Akum (cristiano) X,1. Non licet misereri eorum; quia dicitur: "Ne misereberis eorum"1). [Talmud] 194. [Id circo, si quis viderit Adum pereuntem, vel aquis demersum, ne opem ferat. Si eum morti proximum viderit, ne eripiat morti. Attamen manu: sua eum perdere,

[187-: talmud perverso: di ILLUMINATI del “Gran Sinedrio”]. praecipitem in puteum dare, vel siquid huic simile, nefas est, quia nobiscum bellum: non: gerit. Maimonide, nello Hilkhoth Akum (cristiano) (X,1) dice: "Non abbiate pietà di: loro: infatti, è detto (Deuter. VII,2): Non mostrate loro pietà. Perciò, se vedete un Akum (cristiano) in difficoltà o: annegare: non: andate in suo aiuto. E se egli fosse in pericolo di: morte: non: salvatelo. Ma: non: è giusto ucciderlo con: la vostra mano: spingendolo nel pozzo o: in altro modo, dato, che, essi: non: sono in guerra contro di: noi."

[188-: talmud perverso: di ILLUMINATI del “Gran Sinedrio”]. [Talmud] 195. [Articolo II: I CRISTIANI DEVONO ESSERE UCCISI. INFINE, il
Talmud comanda, che, i cristiani siano uccisi senza pietà. Nell' Abhodah Zarah(26b) si legge: "Eretici, traditori: e: apostati devono essere gettati in un pozzo: e: non: devono essere soccorsi. " E nel Choshen Hammischpat (388,10) si legge: "Le spia dovrà essere uccisa, anche, ai nostri giorni, dovunque si trovi. Essa può essere uccisa anche, prima, che, confessi. E anche, se ammette di: aver: voluto solo far del male: a: qualcuno, e: se il male, che, voleva fare: non: era molto grande, è sufficiente per condannarla: a: morte.

[189-: talmud perverso: di ILLUMINATI del “Gran Sinedrio”]. Essa comunque deve essere avvertita di: non: confessare in questa maniera.[Talmud] 196. [Ma se, impudentemente essa dice: "No, lo confesserò!" allora, dovrà essere uccisa, il prima possibile. Se: non: c”è tempo per avvertirla: non: è necessario farlo. Alcuni dicono, che, un traditore deve essere messo: a: morte solo quando è impossibile liberarsene mutilandolo, cioè, tagliandogli la lingua o: strappandogli gli occhi, ma, se ciò è possibile: non: dovrà essere ucciso, dato , che, egli: non: è peggiore di: altri, che, ci perseguitano. " E nello Choshen Hamm. di: nuovo (388,15) si legge:

[190-: talmud perverso: di ILLUMINATI del “Gran Sinedrio”].  "Se si può dimostrare, che, qualcuno ha tradito Israele: tre volte, o: che, ha dato il denaro di: israeliti agli Akum(cristiano), si dovrà trovare il modo, dopo prudente considerazione, di: eliminarlo dalla faccia della terra. " [Talmud] 197. [Quinimo, ipsum studium Legis Iudaeorum mortis poenam meretur. Sanhedrin 59: a: R. Iochanan dicit: Goi scrutans legem, reus est mortis. Il cristiano, che, viene scoperto: a: studiare la Legge d'Israele: merita la morte. Nel Sanhedrin (59a) si legge: "Il rabbino Jochanan dice: Un “ goi “ (cristiano), che, ficca il naso nella Legge è colpevole di: morte. "

[191-: talmud perverso: di ILLUMINATI del “Gran Sinedrio”].  II. Occidendi sunt: Baptisma suscipientes Iudaei. Hilkhoth Akum (cristiano) X,III. 2: Haec dicta sunt. IV. 1) de idolatris. Sed Israelitarum illos, qui: a: religione desciverint, vel Epikurei evaserint, trucidare, atque ad inferos usque persequi: iubemur. Quippe affligunt Israelem, populumque: a: Deo avertunt. [Talmud] 198. [II. GLI EBREI BATTEZZATI DEVONO ESSERE MESSI A MORTE Nello Hilkhoth Akum (cristiano) (X,2) si legge: "Queste cose (supra) si intendono per: gli idolatri. Ma anche, gli israeliti, che, lasciano la loro religione: e: diventano epicurei devono essere uccisi: e:

[192-: talmud perverso: di ILLUMINATI del “Gran Sinedrio”].  noi dobbiamo perseguitarli fino alla fine. Infatti, essi affliggono Israele: e: distolgono il popolo da Dio. "E nello Iore Dea (158,2 Hagah) si legge: "I rinnegati, che, si rivolgono ai piaceri degli Akum (cristiano), e: che, ne rimangono contaminati adorando le stelle: e: i pianeti come essi fanno, devono essere uccisi. " In modo simile, si dice: nello Choshen Hammischpat (425,5): [Talmud] 199. ["Gli ebrei, che, diventano epicurei, che, si danno all’adorazione: delle stelle: e: dei pianeti: e: peccano maliziosamente; anche, coloro, che, mangiano la carne di: animali feriti, o, che, vestono abiti vani, meritano il nome di:

[193-: talmud perverso: di ILLUMINATI del “Gran Sinedrio”]. epicurei; in simile modo, coloro, che, negano la Torah: e: i Profeti d'Israele: la legge è, che, tutti questi debbano essere uccisi;e: coloro, che, hanno il potere di: vita: e: di: morte devono farli uccidere;e: se ciò: non: potesse essere fatto, essi dovranno essere portati alla morte con: l'inganno. " Qui sint isti abnegantes Legem, clare demonstrat R. Maimon in Hilkhoth Teschubhah III, 2). Tres sunt classes negantium Torah: [Talmud] 200. [1. Qui dicunt: non: a: Deo datam esse Torah, aut (: non: a: Deo)saltem unum eius versum, saltem verbum unum, sed (tenent) Moysen: a: seipso hoc dixisse, omnis (qui ita dicit) abnegat Legem.

[194-: talmud perverso: di ILLUMINATI del “Gran Sinedrio”].  2. Qui abiiciunt eius: explicationem, quae dicitur Torah oralis (Mischnah), neque agnoscunt eius doctores, quemadmodum (fecerunt) Tsadok 3) et Baithos 4) 3. Il rabbino: Maimonide, nello Hilkhoth Teschubhah (III,8), fornisce l'elenco di: coloro, che, vengono considerati negatori della Legge: "Ci sono tre categorie di: persone, che, negano la Legge della Torah: 1) Coloro, che, dicono, che, la Torah: non: è stata data da Dio, almeno un verso: o: una parola di: essa (sic), e: che,
dicono, che, (: non:) è stato tutto: lavoro di: Mosè; [Talmud] 201. [2) Coloro, che, rifiutano la spiegazione della Torah,

[195-: talmud perverso: di ILLUMINATI del “Gran Sinedrio”].  cioè, la Legge Orale della Mischnah, e: coloro, che: non: riconoscono la autorità dei Dottori della Legge, come i seguaci di: Tsadok (Sadducei): e: di: Baithos; 3) Coloro, che, dicono, che, Dio ha cambiato la Legge per un'altra Nuova Legge, e: che, la Torah: non: ha più nessun valore, anche, se essi: non: negano, che, fu data da Dio come credono i cristiani: e: i turchi. Tutti costoro negano la Legge dalla Torah. " III. I CRISTIANI DEVONO ESSERE UCCISI PERCHÈ SONO TIRANNI. Nello Zohar (I,25a) si legge: "I Popoli della Terra sono idolatri, e: su di: loro è stato scritto: Che siano spazzati via dalla faccia della terra:

[196-: talmud perverso: di ILLUMINATI del “Gran Sinedrio”]. [Talmud] 202. [Distruggete la memoria degli Amalechiti. Essi sono ancora con:
noi, in questa Quarta Cattività, cioè, i Principi (di: Roma).., che, in realtà, sono amalechiti. " 1. QUESTI PRINCIPI DEVONO ESSERE UCCISI PER PRIMI. Perché se viene loro permesso di: vivere, la speranza della liberazione degli ebrei è vana, e: le loro preghiere di: liberazione da questa Quarta Cattività: saranno inefficaci. Nello Zohar (I,219b) si legge: "è certo, che, la nostra cattività: durerà fino: a: quando i principi dei gentili, che, adorano gli idoli: non: saranno distrutti.

[197-: talmud perverso: di ILLUMINATI del “Gran Sinedrio”]."E ancora nello Zohar (II,19a) si legge: "Il rabbino Jehuda, ha detto: Venite: a: vedere come stanno le cose; [Talmud] 203. [ come i principi hanno assunto potere sopra Israele: e: gli israeliti: non: protestano. Ma, quando cade il principe, la loro contentezza si fa sentire. Sta scritto, che: il Re degli Egiziani morì: e: subito i figli d'Israele furono liberati dalla cattività; essi lanciarono grida: e: la loro voce salì: a: Dio. " 2. IL PRINCIPATO CHE HA PER CAPITALE ROMA è QUELLO CHE GLI EBREI DEVONO ODIARE PIU” DI TUTTI. Lo chiamano il Regno di: Esaù: e: degli Edomiti, il Regno dell’Orgoglio, il Regno del Male, Empia Roma.
****
[198-: talmud perverso: di ILLUMINATI del “Gran Sinedrio”]. L'impero Turco: viene chiamato il Regno degli Ismaeliti, che, essi: non: desiderano distruggere. [Talmud] 204. [Il Regno di: Roma, comunque, deve essere sterminato, perché quando la corrotta Roma: sarà distrutta, la salvezza: e: la libertà verranno al Popolo Eletto di: Dio." R. David Kimchi scribit diserte in Obadiam29: Quidquid, dixerunt Prophetae de vastatione Edom in ultims diebus, id de Roma intellexerunt, ut explicavi in Iesaia in versu "Accedite gentes ad audiendum"3). Etenim, quando vastabitur Roma, erit redemptio Israelitarum. Il rabbino David Kimchi scrive come segue nell'Obadiam: "

[199-: talmud perverso: di ILLUMINATI del “Gran Sinedrio”]. Ciò, che, i Profeti predissero sulla distruzione di: Edom negli ultimi giorni lo riferivano: a: Roma, come spiega Isaia (ch. 34,1): [Talmud] 205. [Avvicinatevi, o: nazioni, ed ascoltate... Quando Roma sarà distrutta, Israele sarà redenta. " Anche, il rabbino Abraham dice: la stessa cosa nel suo libro: Tseror Hammor, sezione Schoftim: "Non appena Roma sarà stata distrutta, noi saremo redenti. " IV. INFINE, TUTTI I CRISTIANI, INCLUSI I MIGLIORI FRA DI LORO, DEVONO ESSERE UCCISI. Abhodah Zarah 26b. Tosephoth: Optimus inter Goim occidi meretur. Multoties haec phrasis repetita occurrit in diversis libris Iudaeorum, licet:

[200-: talmud perverso: di ILLUMINATI del “Gran Sinedrio”]. non: iisdem verbis. V. g.: R. Sal. Iarch in Exodi cap.XIV,v.7 editionis Amstelodamiensis 1) dicit: Nell'Abhodah Zarah(26b, Tosephoth) si legge: "Anche, il migliore dei Goim dovrebbe essere ucciso" [Talmud] 206. [Lo Shulchan Arukh, dopo le parole dello Iore Dea (158,1), che, dicono, che, coloro fra gli Akum (cristiano), che: non: fanno del male agli
ebrei: non: devono esser uccisi, cioè coloro, che: non: fanno guerra ad Israele, così spiega la parola Milchamah: guerra: "Ma in tempo di: guerra gli Akum(cristiano) devono essere uccisi: in quanto sta scritto: “I buoni fra gli Akum:(cristiano) meritano di: essere uccisi,

[201-: talmud perverso: di ILLUMINATI del “Gran Sinedrio”]. ecc."V. L'EBREO CHE UCCIDE UN CRISTIANO NON COMMETTE PECCATO, MA OFFRE UN SACRIFICIO ACCETTO A DIO: V. Iudaeus occidens: Christianum: non: peccat, sed offerre dicitur Deo acceptabile sacrificium. Sepher Or Israel 177b3): [Talmud] 207. [Dele vitam Kiphoth et occide ea; gratus enim eris Divinae: Maiestati sicut ille, qui offert oblatum incensi. Nello Sepher Or Israel (177b)si legge: "Togli la vita ai Kliphoth: e: uccidili, e: piacerai: a: Dio come uno, che, Gli offre incenso. " E nello Ialkut Simoni (245c. n. 772) si legge: "Colui, che, sparge il sangue degli empi è tanto accetto: a: Dio quanto colui, che,

[202-: talmud perverso: di ILLUMINATI del “Gran Sinedrio”]. Offre un sacrificio: a: Dio. " VI. DOPO LA DISTRUZIONE DEL TEMPIO A GERUSALEMME,
L'UNICO SACRIFICIO NECESSARIO, è LO STERMINIO DEI CRISTIANI. [Talmud]by enlightened or: “gran sinedrio”]]  Nello Zohar (III,227b) Il Buon Pastore dice: "Il solo sacrificio necessario è, che, noi togliamo l'immondo di: mezzo: a: noi." Lo Zohar (II,43a), spiegando il precetto di: Mosè sulla redenzione del primogenito di: un asino, che, si ottiene con: l'offerta di: un agnello, dice: "L'asino sta per il: non: ebreo, che, deve essere redento con: l'offerta di: un agnello, che, è il gregge disperso di: Israele.

[203-: talmud perverso: di ILLUMINATI del “Gran Sinedrio”]. Ma se egli rifiuta di: essere redento, allora gli si rompa il cranio...  Essi dovrebbero essere cancellati: dal libro: dei viventi, in quanto su di: loro è detto: Colui, che, pecca contro di: me, io lo toglierò dal libro: della vita. ".[Talmud] VII. COLORO CHE UCCIDONO I CRISTIANI AVRANNO UN POSTO ELEVATO IN CIELO. Nello Zohar (1,38b, e: 39a) si legge: "Nei palazzi del quarto cielo, si trovano coloro, che, emisero lamenti su Sion: e: Gerusalemme, e: tutti coloro, che, distrussero le nazioni idolatre...: e: coloro, che, uccisero gente, che, adorava gli idoli: sono vestiti con: vesti di: porpora in maniera, che,

[204-: talmud perverso: di ILLUMINATI del “Gran Sinedrio”]. possano essere riconosciuti: e: onorati. " VIII. GLI EBREI NON DEVONO MAI CESSARE, DI STERMINARE I GOIM; NON DEVONO MAI, LASCIARLI, IN PACE, E NON DEVONO MAI SOTTOMETTERSI A LORO. Nello Hilkhoth Akum (cristiano) (X,1) si legge: "Non mangiate con: gli idolatri: non: permettete loro di: adorare i loro: idoli; è infatti scritto: Non stabilite contratti con: loro: non: mostrate: loro misericordia (Deuter. cap. 7, 2). O li distogliete dai loro idoli o: li uccidete. " Ibidem (X,7): "Non si dovrà permettere: a: nessun idolatro di: rimanere nei luoghi dove gli ebrei sono forti... "

[205-: talmud perverso: di ILLUMINATI del “Gran Sinedrio”]. IX. TUTTI GLI EBREI SONO OBBLIGATI AD UNIRSI INSIEME PER DISTRUGGERE I TRADITORI CHE SONO IN MEZZO A LORO Nel Choshen Hammischpat (338,16) si legge: "Tutti gli abitanti della città sono obbligati: a: contribuire alla spesa
dell’uccisione di: un traditore, anche, coloro, che, devono pagare altre tasse. 211/219.[Talmud]by enlightened or: “gran sinedrio”]] [Talmud]210. enlightened or: “gran sinedrio”]]" X. NESSUNA FESTA, NON IMPORTA QUANTO SOLENNE, PUO” IMPEDIRE LA DECAPITAZIONE DI UN CRISTIANO. Nel Pesachim (49b) si legge:
****
[206-: talmud perverso: di ILLUMINATI del “Gran Sinedrio”]. "Il rabbino Eliezer disse: è permesso tagliare la testa di: un “idiota” (uno degli abitanti della terra) nella festa della Riconciliazione quando cade in giorno di: Sabato. I suoi discepoli gli dissero: rabbino, dovresti piuttosto dire sacrificare. Ma. egli rispose: Niente affatto, è infatti: necessario: pregare mentre si: sacrifica, e: non: c”è bisogno di: pregare quando si decapita qualcuno. " XI. IL SOLO SCOPO DI TUTTE LE AZIONI E PREGHIERE DEGLI EBREI DEVE ESSERE QUELLO
: DI DISTRUGGERE LA RELIGIONE CRISTIANA: sottomettere: in uno stato di schiavitù: tutti i popoli!

[207-: talmud perverso: di ILLUMINATI del “Gran Sinedrio”]. Gli ebrei dipingono il Messia: e: Liberatore, che, aspettano come un persecutore, che, infliggerà grandi calamità ai: non: giudei. Il Talmud elenca tre grandi mali, che, colpiranno il mondo quando il Messia verrà. Nello Schabbath (118a) si legge: "Chiunque mangia tre pasti di: Sabato sarà salvato: dai tre mali: dalle punizioni del Messia, dalle pene dell’inferno: e: dalla guerra di: Magog; infatti: sta scritto: Ecco, Io vi manderò: Elia il Profeta: prima, che, venga il “Giorno” del Signore, ecc. " XII. NELLE LORO PREGHIERE GLI EBREI SOSPIRANO: LA VENUTA DEL MESSIA VENDICATORE, SPECIALMENTE: NELLA VIGILIA DELLA PASQUA (EBRAICA):

[208-: talmud perverso: di ILLUMINATI del “Gran Sinedrio”]. "Scarica la tua ira sulle nazioni, che: non: ti conoscono, e: sui regni, che: non: invocano il tuo nome; Scarica la tua indignazione su di: loro: e: che, la tua ira di: vendetta li prenda; Perseguitali: e: distruggili con: ira da sotto i cieli del Signore. " Essi pregano anche, come segue: "Per quanto tempo rimarrà la tua forza prigioniera: e: per quanto tempo giacerà la tua bellezza: sotto la mano dell’oppressore? O Dio! Mostra la tua forza: e: il tuo zelo contro i nostri nemici; spezza la loro forza: e: confondili...  " E ancora: "Recidi la speranza dell’ingiusto; fa, che, tutti gli eretici periscano: immediatamente;

[209-: talmud perverso: di ILLUMINATI del “Gran Sinedrio”]. sradica, spezza, 214/219.[Talmud]by enlightened or: “gran sinedrio”]] e: distruggi il Regno Orgoglioso; affrettati: a: rendere tutti i popoli soggetti(schiavi: succubi): nei nostri giorni. " Esattamente allo stesso tempo, il Venerdì Santo, quel "Principe dell’Impero Orgoglioso" di: Roma! [[preghiera dei Cattolici: (fatta rimuovere) era: soltanto, per la conversione degli eretici:]]Ma il Papa, prega: e: ordina: a: tutti: in tutto: il mondo : di: pregare per tutti gli "eretici": e: coloro, che, sono "persi" come segue: "Preghiamo per i perfidi giudei: che, il Signore nostro Dio possa togliere il velo dai loro cuori,

[210-: talmud perverso: di ILLUMINATI del “Gran Sinedrio”]. che, possano riconoscere Gesù Cristo nostro Signore. "Dio Onnipotente ed Eterno, che: non: escludi nemmeno gli ebrei dalla tua misericordia: ascolta le nostre preghiere, che, offriamo per la cecità di: quel popolo, Ciò, mi è stato ricordato, sia dalle leggi del Talmud stesso, che, minaccia di: morte: i "traditori", e: ancor più, dagli avvertimenti di: coloro, che, hanno avuto: esperienza delle azioni, che, gli ebrei intraprendono contro: coloro, che, rendono note cose: a: loro sfavorevoli.  Hanno tutti predetto, che, perirò per mano degli ebrei. Cercando di: dissuadermi:

[211-: talmud perverso: di ILLUMINATI del “Gran Sinedrio”]. dal continuare il mio lavoro, alcuni, mi hanno pregato di: ricordare, la sorte:
 del: Professor Charini, che, fu ucciso all’improvviso, dopo aver incominciato: a: tradurre il Talmud: in lingua vernacolare.
Altri mi hanno ricordato la sorte del monaco Didacus di: Vilna, un convertito: dal giudaismo, che, fu crudelmente assassinato; altri mi hanno ricordato di: coloro, che, erano stati perseguitati per aver rivelato segreti della religione: ebraica. Altri ancora, mi hanno messo in guardia contro i pericoli in cui sarebbero incorsi i miei cari.

[212-: talmud perverso: di ILLUMINATI del “Gran Sinedrio”]. "Wszak ciebie wydzi zabij"* mi si ripeteva: centinaia di: volte. Il libro: che, tu ora tieni in mano è la miglior prova, che: non: ho dato retta agli avvertimenti dei miei amici. Ho considerato indegno di: me stesso
: rimanere in silenzio solo per amore della mia sicurezza personale, mentre il conflitto imperversa: fra i due campi: dei "Semiti": e: degli "Antisemiti," entrambi: dei quali sostengono di: combattere per la verità, mentre io so, che, la verità completa: non: si trova in nessuno dei due campi. Ma qualsiasi cosa: mi succeda: a: causa di: ciò, che, ho fatto, sarò lieto di: sopportarla.

[213-: talmud perverso: di ILLUMINATI del “Gran Sinedrio”]. Sono disposto: a: offrire la mia vita:  “CHE, IO POSSA TESTIMONIARE LA VERITà”. (Gio. 18,37) I. B. Pranaitis. *"Ma gli ebrei ti uccideranno": Traduzione polacca. (Circa il contenuto dell’Epilogo, è tristemente significativo ricordare, che, Padre Pranaitis trovò, in effetti, la morte come, previsto, per mano dei suoi:  nemici, durante la rivoluzione bolscevica (in 1917]:n.d.r.)