juifs satanistes et pédophiles

Kain Wolfen said: " I'm a Voodoo Child. " //ANSWER// IN GENERE I FIGLI delle sataniste FINOSCONO DIVORATI E SACRIFICATI sull'altare di SATANA (perché secondo loro nascono senza anima), MA NON È COSÌ per il figlio di un Sacerdote di Satana e di una STREGA, lui è un "Bambino Voodoo", predestinato ad essere un super uomo: un super Sacerdote di Satana! OK, POI, TUTTO SOMMATO È MEGLIO DIVENTARE ISLAMICI TUTTI, A QUESTO PUNTO!

IHateNEWLAYOUT SAID: @kingIsraelUniusREI no Never i be gone i will keep on this page ] [ MIO caro, e prezioso FRATELLO LUCERTOLA, IL TUO DIO ROTHSCHILD IL FARISEO SATANA SPA FED NWO, lui HA PROPRIO DECISO DI FARE IL CALIFFATO DI ROMA?

Mogherini: Non esiste noi e loro, i musulmani sono cittadini europei: ] il debito spa banche centrali, il relativismo, la pornocrazia, ci devitalizza.. è soltanto una questione di tempo: i comunisti e i farisei massoni: hanno ceduto la EUROPA all'ISLAM!

CHE VI DICEVO? E PERCHÉ LE SCIMMIE A SODOMA: tutte DARWIN GENDER BILDENBERG, prostitute, pornografi, farisei usurai SATANA, i massoni, loro DOVREBBERO ESSERE PARZIALI in favore dei CRISTIANI? SE, POI, I CRISTIANI NON SONO VIOLENTI, e SI ESTINGUERANNO per questo, PROPRIO SECONDO LA LEGGE DELLA NATURA: dove è VINCE IL PIÙ crudele e violeto? Poi, peggio per i cristiani: quindi, ecco perché: allah è akbar! Mogherini: Non esiste noi e loro, i musulmani sono cittadini europei: http://it.sputniknews.com/mondo/20160324/2335351/daghestan-guerriglieri-2015.html#ixzz43pMZUAYm

questa è una chiara dimostrazione di COME I POPOLI NON HANNO ABBOCCATO ALLA MENZOGNA IDEOLOGIA, DARWIN GENDER CHE, IL NWO SPA FED HA PROPINATO, CHE SE ERANO GAY CULTO? CERTO AVREBBERO CAMBIATO LA BANDIERA! ] Nuova Zelanda non vuole nuova bandiera, Risultati referendum, unico nel suo genere al mondo

IL NWO NON PUÒ ESSERE FERMATO DA UNA SOLA RELIGIONE! soltanto gli islamici, facendo finta di perseguitare i cristiani, CIOÈ, fingendo di perseguitarli (come fanno in Cina), soltanto gli islamici possono salvare dalla estinzione i cristiani nel mondo! se i cristiani spariscono? sarà impossibile per qualsiasi altra religione, di poter rimanere in piedi! IL NWO NON PUÒ ESSERE FERMATO DA UNA SOLA RELIGIONE!

per 2000 anni la Chiesa Cattolica ha detto che la Natura Umana è cattiva, poi, con il Concilio Vaticano Secondo, ha cambiato idea, ed ha detto che la Natura Umana è buona.. poi, ha smesso di essere dogmatica e di scomunicare gli errori del secolo, ma, Gesù non si è messo a dialogare con i demoni, mentre, la Chiesa Cattolica dialoga con i poteri sporchi del mondo e dialoga con la Massoneria! MI DISPIACE.. MI DISPIACE.. NON PIÙ PIÙ ESISTERE UN FUTURO PER LA CHIESA CATTOLICA!

è impossibile per la Chiesa Cattolica sopravvivere agli errori: 1. metodologici, 2. ideologici, 3. dottrinali e 4. dogmatici del Concilio Vaticano secondo! Quando gli atei disperati cercheranno la Chiesa Cattolica? non la troveranno più!

MY HOLY JHWH ] quando i massoni rotti di culo, Bildenberg regime, DARWIN LE SCIMMIE cercheranno di dare supporto ai cristiani, per non cedere alla sharia? poi, si accorgeranno che quelli che sono rimasti dei cristiani? sono in realtà dei catto-comunisti eretici modernisti: che, non servono a niente, perché, non credono nel: 1. carismi, 2. demonio esistenza, ecc.. poi, si rassegnerano: 1. o la prenderanno definitivamente nel culo, oppure, 2. faranno venire i cristiani dalla CINA!

MERKEL OBAMA MOGHERINI ROTHSCHILD BILDENBERG NATO ] di tutto il mondo? voi siete la feccia! [ LA DOVETE SMETTERE DI ANDARE IN GIRO, in tutto il mondo, A PARLARE DI DEMOCRAZIA E DI DIRITTI UMANI! .. la vostra ipocrisia da il voltastomaco!

Recep Tayyip Erdoğan ] è vero, ogni uomo ha un prezzo! voi rinunciate alla sharia in tutta la LEGA ARABA!

Recep Tayyip Erdoğan ] è vero, ogni uomo ha un prezzo! voi rinunciate alla sharia in tutta la LEGA ARABA!

Emine Erdoğan la Moglie LURIDA di: Recep Tayyip Erdoğan ha detto: "che, l'Harem è una esperienza utile per (le femmine) di imparare ad essere donna?" poi, è normale che, Angela Dorothea Merkel, nata Angela Dorothea Kasner che lei è una politica tedesca. Dal 22 novembre 2005 ricopre la carica di Cancelliera della Germania. che lei si sente ancora femmina, poi, è normale, che, pure LEI NUTRE DELLE SPERANZE circa, di poter ottenere le attenzioni del pene Erdogan http://it.sputniknews.com/mondo/20160324/2332370/Terrorismo-contrabbando-Siria-curdi.html#ixzz43onokyVj

ma, ora è troppo tardi per chiudere i confini! SE LA LEGA ARABA NON RINUNCI ALLA SHARIA, SARÀ IMPOSSIBILE EVITARE UN COLOSSALE BAGNO DI SANGUE IN AFRICA ED EUROPA
 (modificato)
con questo complotto della Galassia Jihadista? i massoni: Obama, Merkel, Hollande e Cameron, nel NWO hanno deciso di annettere: Africa ed Europa alla LEGA ARABA! Inghilterra ne rimarrà esclusa, ecco perché i politici che amano la loro Patria: hanno chiuso le frontiere ai migranti!

LEGA ARABA SHARIA, HA DICHIARATO GUERRA ALLA UNIONE EUROPEA! [ 22.03.2016 Il Presidente della Russia, Vladimir Putin, ha espresso le condoglianze al Re del Belgio Filippo ( E MICA È MORTO SUO FIGLIO? ) SE, QUEL TRADITORE AMAVA IL SUO POPOLO veramente? NON LO AVREBBE MAI VENDUTO AL REGIME MASSONICO BILDENBERG! ) e a tutto il popolo belga per gli attentati terroristici di oggi a Bruxelles. Come dichiarato dall’addetto stampa di Putin, Dmitri Peskov, Putin “ha duramente condannato questi barbari crimini”. VOI AVETE FATTO GLI ALLEATI CON GLI ISLAMICI, QUINDI VOI VI SIETE ALLEATI CON LA MORTE SHARIA! gli EX-COMUNISTI:PD MOGHERINI BOLDRINI D'ALEMA, VELTRONI, REGIME ROTHSCHILD SPA FED BCE, REGIME BILDENBERG TALMUD AGENDA, SPA GENDER IDEOLOGIA, TEOSOFIA SATANICA GENDER DARWIN SONO I RESPONSABILI POLITICI DI QUESTA IMMANE TRAGEDIA EUROPEA: LA PERDITA DELLA IDENTITÀ EBRAICO CRISTIANA! ] LA LEGA ARABA SHARIA, HA DICHIARATO GUERRA ALLA UNIONE EUROPEA! [ BRUXELLES, 22 MAR - Due forti esplosioni hanno scosso stamani l'aeroporto di Bruxelles. 22.03.2016. 2 esplosioni in aeroporto Bruxelles, almeno 13 morti, 35 feriti. Le due esplosioni all'aeroporto di Bruxelles sono avvenute alle 8 del mattino nella hall delle partenze. [ deviare i voli su Charleroi. Interrotti anche i collegamenti ferroviari da e per l'aeroporto.] La capitale belga sotto attacco terrorista questa mattina con prima due violente esplosioni nell'area imbarchi per gli Usa dell'aeroporto di Bruxelles e poco dopo un'esplosione nella fermata della metropolitana di Maalbek, a pochi passi dalla sede della Commissione europea. Secondo fonti, c'e' stata anche un'altra esplosione alla fermata Schumann. L'attacco all'aeroporto è avvenuto ai banchi accettazione dell'American Airlines, con la hall delle partenze completamente devastata. Scene di panico fra i passeggeri, che subito sono stati evacuati dallo scalo, che è stato chiuso. Testimoni riferiscono di migliaia di persone che, per ragioni di sicurezza sono state fatte evacuare sulla pista, dove si trovano tuttora per capire che cosa fare. Altri raccontano di aver sentito degli spari prima delle esplosioni e di aver udito delle grida in arabo. Secondo i media belgi, all'interno dello scalo è stata trovata anche una bomba inesplosa.

parlando con il mio cuore, al cuore di tutti i più amabili musulmani del mondo, ENTRAMBI DOBBIAMO RICONOSCERE che: "è vero che: 1. diritti umani, e, 2. libertà di coscienza, hanno portato tutto: l'Occidente a: il Satana SPA MASSONE FARISEO Anticristo Gender Darwin OGM SpA Banche CENTRALI 666 NWO, i vostri alleati finti" .. tuttavia, anche noi non possiamo affermare che, i satanisti Bildenberg massoni regime il nazismo ( i più raffinati esperti di ingegneria sociale della storia per satana): hanno ragione ad avere tolto agli uomini il libero arbitrio, e che Dio Santo Onnipotente lui ha sbagliato a dare agli uomini il libero arbitrio! PERCHÉ SONO STATI I FARISEI MASSONI CHE HANNO TURBATO L'EQUILIBRIO TRA IL BENE E IL MALE! MA ,SE NOI LI PORTIAMO IN ARABIA SAUDITA AD ADORARE JHWH, POI, per il genere umano si può fare una ristorazione!

da questa prospettiva politica universale, della storia del genere umano: nella fratellanza universale, noi possiamo affermare senza timore di essere smentiti, che l'Arameo errante ABRAMO, a buon diritto può essere ritenuto il prototipo di uomo: onesto, virtuoso, compassionevole, giusto, il vero modello per tutto il genere umano: di lui è detto: "è lui il padre di tutti i popoli della terra!" QUESTO È ANCHE IL VERO SIGNIFICATO DELLA PAROLA ISLAM!

MOLTI MI STANNO CHIEDENDO QUALE È LA MIA IDENTITÀ INTERIORE! Io credo che, il Regno Celeste di Dio JHWH HOLY, non abbia una identità di appartenenza, tipo terrestre appartenenza (noi siamo una sola famiglia fondata sull'amore di Dio), certo la mia identità: non è religione e non è ideologia. MA CIRCA GLI EFFETTI POLITICI del mio ministero universale: "io non posso non inginocchiarmi, di fronte alla ricerca eroica della virtù, in chiunque, sia espressa e presente questa fame e sete di giustizia!"

Talmud and the Koran? are brothers of Satan SAME

LAVORO PRECARIO E MAL PAGATO: POVERI SEMPRE PIÙ POVERI, E RICCHI SEMPRE PIÙ RICCHI: È IN QUESTO MODO CHE I SPA SATANA FED FMI, SPA MASSONI FARISEI ROTHSCHILD SI DIVERTONO PRIMA, DI FARE INIZIARE IL MASSACRO! PARIGI, 24 MAR - Ancora scontri e violenze a Parigi a margine della terza manifestazione degli studenti contro il progetto di riforma del codice del lavoro, voluta dal presidente Francois Hollande. I media francesi parlano di almeno 15 fermi tra i manifestanti e di un'auto ribaltata.

HOW TO CONTROL WHAT PEOPLE DO | PROPAGANDA BY EDWARD BERNAYS | ANIMATED BOOK REVIEW ] TUTTE LE TECNICHE IMMORALI DEL NWO SISTEMA MASSONICO, MONOPOLIO UNICO DEL DENARO SPA FED FMI, 666 REGIME BILDENBERG PER CATTURARE OGNI ALTRO MONOPOLIO: QUESTA È LA SCHIAVITÙ GLOBALE: GMOS MICRO-CHIP GRANDE FRATELLO SATANA! [ ObtainEudaimonia Pubblicato il 26 ott 2015 https://youtu.be/8Q-3qwEDyPM Propaganda by Edward L. Bernays 1928; Book full PDF: http://asset-4.soupcdn.com/asset/0324/0984_4ce7.pdf Propaganda is a book written by Edward Bernays. He was Sigmund Freud's nephew and is seen by many as the father of public relations. This is an animated summary of the book and his life. fratdawgg234 mesi fa Americans are particularly vulnerable to patriotic propaganda because we are indoctrinated from young age via daily flag prayer aka loyalty oath. Notice Bernays called cigarettes 'freedom torches', spreading democracy, etc. Americans still fall for the patriotic bollocks. http://www.youtube.com/obtaineudaimonia?sub_confirmation=1
kingIsraelUniusREI
kingIsraelUniusREI2 ore fa
BRUXELLES, 24 MAR. DUBITO CHE IL BELGIO POTRÀ SBAGLIARE, QUANDO TUTTA LA UE È UN ERRORE IDEOLOGICO! certo non sbaglierà QUANDO SOSTITUIRÀ LE SUE LEGGI, CON QUELLE DELLA SHARIA! POI, SI ACCORGERANNO CHE I METODI BRUTALI DELLA LEGA ARABA SONO GLI UNICI IDONEI A TENERE SOTTO CONTROLLO GLI ISLAMICI! E FORSE IL PROBLEMA vero è alla radice, cioè È NEL PORTARE LA LEGA ARABA ( i loro alleati nazisti del cazzo ) A RINUNCIARE ALLA SHARIA! "Non ho indicazioni per dire che il Belgio ha fatto qualcosa di sbagliato". Lo ha detto il primo Vicepresidente della Commissione Ue, Frans Timmermans, rispondendo a chi gli chiedeva un giudizio sulle presunte mancanze dell'intelligence belga.

care troie e troioni ] 1. perché odiate Gesù di Betlemme? 2. che male lui ha fatto a voi? [ VI HA DETTO CHE PRENDETE IL CAZZO NEL SPORCO anale GENDER, poi, voi ANDRETE ALL'INFERNO? ] ma, anche Maometto il criminale, lo ha detto: ha detto le stesse cose sessuali omosessuali, anche lui, eppure a lui? voi non lo odiate fino a questo punto! perché?

Angela Dorothea Merkel nata sharia Kasner ] i cristiani sono ospiti sgraditi in Occidente massonico, e sono schiavi dhimmi, nella LEGA ARABA, mentre sono dalit in INDIA!

adesso date la stessa condanna a: Obama, Salman e Erdogan: per le stesse motivazioni! ] [ Karadzic condannato a 40 anni, Per crimini guerra e genocidio

Missing Links - Jewish Terrorism [[ Questo video non è disponibile nel tuo Paese. ]] Pubblicato il 03 feb 2013. il Presidente Francesco Cossiga ha pubblicato: ed ha detto che: 11-09, è stato un auto attacco: di CIA e MOSSAD, per giustificare la aggressione di Iraq e Afghanistan.. Now you will discover the definitive truth about 9/11 and learn why even the most popular movies on the subject have failed to address the evidence exhaustively presented in this video. The facts will make it abundantly clear that the so-called 9/11 Truth movement has been infiltrated and is ultimately controlled by the same criminal group who masterminded the attacks. As they say, 'if you want to control the dissent you lead the dissent.' Utilizing evidence from the FBI, CIA, NSA, US Armed Forces Intelligence sectors, Foreign Intelligence organizations, local law enforcement agencies and independent investigators, Missing Links goes where no other 9/11 video has dared to. ~ ✟ Veritas ✟ Vincit ✟ Omnia ✟ ~ ● History of Jewish Terrorism ✡ ✈ ▌▌ Veritas Vincit Omnia https://youtu.be/d0Sljvyd0Nk

Kain Wolfen said: " I'm a Voodoo Child. " //ANSWER// IN GENERE I FIGLI delle sataniste FINOSCONO DIVORATI E SACRIFICATI sull'altare di SATANA (perché secondo loro nascono senza anima), MA NON È COSÌ per il figlio di un Sacerdote di Satana e di una STREGA, lui è un "Bambino Voodoo", predestinato ad essere un super uomo: un super Sacerdote di Satana! OK, POI, TUTTO SOMMATO È MEGLIO DIVENTARE ISLAMICI TUTTI, A QUESTO PUNTO!

Recep Tayyip Erdoğan ] è vero, ogni uomo ha un prezzo! voi rinunciate alla sharia in tutta la LEGA ARABA!

Emine Erdoğan la Moglie LURIDA di: Recep Tayyip Erdoğan ha detto: "che, l'Harem è una esperienza utile per (le femmine) di imparare ad essere donna?" poi, è normale che, Angela Dorothea Merkel, nata Angela Dorothea Kasner che lei è una politica tedesca. Dal 22 novembre 2005 ricopre la carica di Cancelliera della Germania. che lei si sente ancora femmina, poi, è normale, che, pure LEI NUTRE DELLE SPERANZE circa, di poter ottenere le attenzioni del pene Erdogan http://it.sputniknews.com/mondo/20160324/2332370/Terrorismo-contrabbando-Siria-curdi.html#ixzz43onokyVj

LA MERKEL USURAIO ROTHSCHILD TROIKA, LA BESTIA DI SATANA HA DETTO: "NON È POSSIBILE, ERDOGAN È COSÌ UN BRAVO RAGAZZO!" RT pubblica documenti e prove delle forniture in Turchia del petrolio del Daesh. 24.03.2016(Il sito del canale televisivo RT ha pubblicato i documenti del Daesh e le testimonianze dei suoi combattenti catturati che hanno raccontanto dell'industria petrolifera islamista e delle esportazioni di petrolio nella vicina Turchia. I documenti sono finiti nelle mani delle unità delle milizie popolari curde (YPG) durante l'assalto della città Ash Shaddadi nel nord della Siria, dopodichè sono stati consegnati ai corrispondenti di RT ("Russia Today") che erano stati in visita in queste zone. Allo stesso tempo nelle mani dei miliziani curdi sono stati catturati "foreign fighters" provenienti da Turchia, Arabia Saudita ed altri Paesi, i quali hanno parlato delle relazioni tra il Daesh e Ankara. Libretto con il titolo Come condurre la lotta ideale contro il regime criminale di Assad? e una fascia di un kamikaze Il libro è stato stampato ad Istanbul (si vede il numero di telefono, l'indirizzo e la pagina Facebook) Libretto con il titolo "Come condurre la lotta ideale contro il regime criminale di Assad?" e una fascia di un kamikaze Così un combattente jihadista di origine turca catturato testimonia che la maggior parte degli islamisti che si arruola tra le file del Daesh passa attraverso il territorio turco e né le autorità turche né le guardie di frontiera cercano di opporsi. "Il mio comandante mi ha detto di fuggire in Turchia, se fossi stato circondato o ferito", — ha riferito il prigioniero islamista. Uno degli edifici del Daesh, A conferma di queste parole i miliziani curdi hanno mostrato ai giornalisti un pacchetto di passaporti di vari militanti jihadisti provenienti da vari Paesi, sia uomini che donne. In tutti questi passaporti c'è il timbro d'ingresso in Turchia. La produzione di petrolio nei territori controllati dal Daesh viene condotta su scala industriale e professionale, emerge dai documenti presi agli islamisti. Tra di loro ci sono bolle d'accompagnamento con la scritta "del Dipartimento del petrolio e gas del ministero delle Risorse Naturali dello Stato Islamico" sul petrolio in fase di consegna dagli autisti delle autocisterne nel gennaio 2016.Il prigioniero turco jihadista ha inoltre raccontato che il petrolio estratto dal Daesh viene venduto in Turchia in quantità tali che le autorità turche non possono non esserne al corrente. Il documento con le bolle della vendita del greggio con il prezzo di 13 dollari per barile, sono stati estratti 383 barili, in totale 4979 dollari, il 23 gennaio, 2016. Secondo questi documenti, gli autotrasportatori ricevevano da 12 a 26 dollari al barile. La spedizione si realizzava dai giacimenti di Kabiba e Rejura così: da uno di loro in pochi giorni sono partiti carichi di petrolio dal valore di 5mila dollari. Un altro documento è una lettera formale per l'assunzione da parte del "Dipartimento del petrolio e gas" di 2 nuovi ingegneri nel distretto di Al Barak. Il documento elenca in dettaglio le mansioni dei collaboratori assunti: riparazione di attrezzature di trivellazione, comprese quelle danneggiate dai bombardamenti aerei, e posa di nuovi oleodotti. In totale in questo dislocamento del dipartimento lavoravano 17 persone, compresi 5 capi squadra ed alcuni operai. Il canale RT ha riferito che i risultati delle indagini dei suoi giornalisti sono stati raccolti in un documentario che sarà pronto entro un mese: http://it.sputniknews.com/mondo/20160324/2332370/Terrorismo-contrabbando-Siria-curdi.html#ixzz43onokyVj

DICONO CHE L'ITALIA È UNA REPUBBLICA DELLE BANANE, MA CERTAMENTE, È LO ZERBINO DEGLI USA! Libia, gli USA trascinano l’Italia in guerra..11.03.2016 Il caso libico si fa sempre più complesso, ma per fortuna ci sono gli americani che pensano a come impiegare l’Italia in guerra. Mentre il governo Renzi nell’imbarazzo tira la corda, gli Stati Uniti hanno già deciso tutto, anche per l’Italia: http://it.sputniknews.com/opinioni/20160311/2254142/italia-usa-libia-guerra.html#ixzz43omjloVa

i Ricchi dicono: "durante la guerra uccidiamo i poveri!" /// ANSWER, ok! i poveri dicono: "durante le rivoluzioni uccidiamo i ricchi!" MA CHI PUÒ SOPRAVVIVERE AD UNA GUERRA MONDIALE NUCLEARE? SOLTANTO DIO LO DECIDERÀ, QUESTA VOLTA!

synagogue Talmud 666 is all Muslim countries around sharia worldwide: is why, Allah Akbar!

si come no: "RICCHI, STRARICCHI e stramorti massoni!"

Recep ISIS Tayyip DAESH Erdogan ] CHE C'È, PER SMENTIRMI? quanti turchi innocenti, tu farai morire adesso?

Recep ISIS Tayyip DAESH Erdogan ] CHE POI, TUTTI GLI OBIETTIVI DI ISIS IN TURCHIA? NON SONO MAI CONTRO DI TE!

Recep corporations Daesh Tayyip ISIS Erdogan: CHE POI ANCHE PER PORCOSCEMO, TUTTI I BAMBINI NEL DONBASS NASCONO TERRORISTI, che è questo il motivo per cui, voi siete grandi amici ed alleati!

Recep corporations Daesh Tayyip ISIS Erdogan: "kill all CURDI": infatti i Curdi sono l'unico popolo al mondo i cui bambini nascono terroristi! CHE ANCHE HITLER AVEVA I SUOI TERRORISTI!

Rothschild, Rochefeller SpA FED FMI ] si è vero: lo devo ammettere, Dio JHWH Onnipotente ha permesso che, voi con i poteri voodoo, mi abbiate forato il cuore, e tutto il torare con uno spillo invisibile, ed è vero ANCHE che, io ho portato il foro nel mio cuore per due mesi! MA DIO HA PERMESSO TUTTO QUESTO, SOLTANTO, PER SEMINARE IL TERRORE IN MEZZO A VOI! TUTTE LE ALTRE VOLTE CHE, voi CI AVETE PROVATO? È STATO SEMPRE TUTTO INUTILE: le altre volte!

Rothschild, Rochefeller SpA FED FMI ] si è vero: lo devo ammettere, VOI siete riusciti a fare degli ottimi filmini pornografici con le sataniste, che vi hanno allungato il pene.. PERÒ, CHE DELUSIONE CON I VOSTRI POTERI SATANICI VAMPIRI, SACRIFICI UMANI, ALIENI E ZOMBIES: E TUTTI I vostri SUPER POTERI DI SATANA? VOI SIETE STATI PENOSI!

MA, SE, IO SOTTRAESSI A ROTHSCHILD IL 99,999%, dei suoi conti bancari occulti? poi, gli rimarrebbe sempre lo 0,0001% della ricchezza, di tutto il mondo, per continuare ad essere l'uomo più ricco del mondo: ancora, e lui quel fariseo cannibale? lui non si deve più permettere di dire a me. che io sono un bastardo!

chi me lo fa fare? GIÀ, CHIUNQUE È MANDATO DA DIO A FARE UN LAVORO? lui non può fare a meno di farsi questa domanda: " chi me lo fa fare? " MA, IO SO CHE VOI MORIRESTE TUTTI, SE IO MI TIRASSI INDIETRO!

SALMAN ex-SHARIA ERDOGAN ] in verità, io non sono un uomo che è contro Qualcuno, altrimenti Qualcuno mi avrebbe già ucciso! e poiché, io sono la giustizia universale razionale oggettiva: e poiché, io ho una benedizione per tutti, e questa è la dimostrazione metafisica che Dio JHWH è vero: e che è: alto tradimento: il relativismo, ecco perché, io sono la teocrazia laica del Regno di ISRAELE, poi, tutti faranno con gioia, quello che, io desidero sia fatto, perché, io sono la dimostrazione razionale di tutte le cose, che io vado affermando! Gli USA 666 NWO, SpA FED, diranno di "NO!" a tutti, ma, non possono dire di "NO! anche a me!"

SALMAN SHARIA ERDOGAN ] io ho progettato di unire tutte le religioni del mondo, per combattere i satana massoni GENDER DARWIN a Sodoma, e voi fate i loro alleati, per uccidere tutte le religioni del mondo insieme alla vostra! AUGURI, RAGAZZI, BUONA VITA!

Synnek1 [subliminal perception] dopo due ore poi ha detto: [ keep eating! V ] kingIsraelUniusREI //// ANSWER //// PERCHÉ, proprio UN SACERDOTE DI SATANA DEL TUO LIVELLO INVISIBILE OCCHIO DI HORUS, NWO SPA FED, PIRAMIDE ROTHSCHILD IMPERO, ha deciso di fare così felice: Gesù CRISTO nato a Betlemme nella Casa di Davide?

COSA C'È DI STRANO? SE, VOI NON CONDANNATE LA SHARIA NELLA LEGA ARABA? POI, VOI NON LA POTRETE CONDANNARE PIÙ NEANCHE IN CASA VOSTRA! "Gli occidentali si preparino a un'onda di Sharia ed Islam": il documentario choc dal quartiere islamico di Bruxelles. Ecco la trascrizione, punto per punto, del video-documenario: 00.00 VOCE IN SOTTOFONDO Il manifesto dice tutto: «Benvenuti in Belgistan». I musulmani sono ancora una minoranza in Belgio, ma a Bruxelles, la capitale, sono già la comunità religiosa più numerosa. Gli islamici rappresentano un quarto dei residenti e ci si aspetta che in meno di venti anni diventino la maggioranza assoluta. Il più acceso tra i gruppi musulmani del Paese è “La Sharia per il Belgio” (Sharia4Belgium) che recentemente ha usato urla e minacce per fermare in tv un dibattito con gli islamici moderati. Ci siamo seduti e abbiamo parlato con il leader della “Sharia per il Belgio”, Fouad Belkacem, alias Abu Imran. 00.35 INIZIA A PARLARE L’INVIATO DELLA CBN “Sharia per il Belgio” è un piccolo gruppo salafita che la gente non prende seriamente. Ma il ledaer ci è sembrato molto serio quando ci ha detto di aspettarsi che i musulmani avranno il potere in Belgio e comanderanno il mondo. 00.47 FOUAD BELKACEM DICHIARA IN PRIMO PIANO «Noi crediamo che la Sharia avrà il dominio e verrà adottata in tutto il mondo». 00.51 TORNA LA VOCE FUORI CAMPO DEL GIORNALISTA “Sharia per il Belgio” sta diventando un incubo per i quei gruppi musulmani che tentano di minimizzare i tentativi di radicalizzazione e di adozione della Sharia. Abu Imran è stato del esplicito con la Cbn News affermando che l’Islam e la Sharia sono non separabili e che la democrazia è sbagliata. 1.08 PARLA ABU IMRAN (CON OCCHIALINI DI METALLO) «Dobbiamo essere chiari. Non c’è alcuna differenza tra l’Islam e la Sharia. E’ solo una questione di nome. La democrazia è l’opposto della Sharia e dell’Islam. Noi crediamo che il legislatore è Allah. Allah fa leggi ed è lui che ci dice cosa è permesso e cosa è proibito». 1.26 DOMANDA DELL’INTERVISTATORE: “COME FANNO ALCUNI MUSULMANI A RITENERSI DEMOCRATICI SE QUESTO É QUELLO CHE PENSATE DELLA SHARIA? NON SONO VERI MUSULMANI?”. 1.34 ABU IMRAN: «E’ veramente bizzarro sentire qualcuno che dice: “Ho parlato con un musulmano democratico”. E’ come dire di aver parlato con un cristiano ebreo o con un ebreo musulmano. Come puoi incontrare un ebreo musulmano o un musulmano ebreo? Un musulmano che dice di essere contro la Sharia non è musulmano. Questa non è una cosa possibile». 1.54 RIPRENDE VOCE FUORI CAMPO Come in molti Paesi in Europa, è in corso in Belgio una guerra culturale contro l’Islam. Il mese scorso la moschea di Charleroi è stata dissacrata con il disegno di una testa di maiale su uno dei muri perimetrali. Successivamente la figlia del leader del partito belga di estrema destra, Ann Sophie de Winter, si è messa in posa per un poster pubblicitario con un burqua sul viso, un bikini e queste parole: «Libertà o Islam?». Qualcuno ha ricoperto i manifesti coprendo il corpo della Winter con un burqua intero, ha cancellato la parola libertà e la de Winter ha ricevuto minacce di morte. Imran ha definito il padre di Ann Sophie, Philippe de Winter, un peccatore per aver permesso alla figlia di posare con un bikini. 2.29 ABU IMRAN RIPRENDE A PARLARE «Questa (riferito al Belgio) è una comunità sporca e pervertita. 2.33 VOCE FUORI CAMPO L’Islam in Belgio sta mostrando i muscoli. Ragazze in bikini sono state assalite. Simboli cristiani ed ebraici sono stati colpiti da atti vandalici e nei quartieri a prevalenza musulmana è stata già instaurata la Sharia. 2.46 PARLA SAM VAN ROOY, SCRITTORE «Le grandi città europee sono il luogo in cui possiamo vedere già ora cosa accadrà quando i musulmani saranno la maggioranza. E’ nelle grandi città che lo stiamo vedendo: Bruxelles, anche Amsterdam, Rotterdam, Anthworp». 2.59 FUORI CAMPO Sam Van Rooy ha recentemente pubblicato un libro in olandese che si intitola “Islam, saggi critici su una religione politica”. 3.07 VAN ROOY «L’Islam è una ideologia fascista e non una religione come il cristianesimo o l’ebraismo. Il pericolo è che include un aspetto religioso. Non è come il Comunismo e il Nazismo, che erano solo ideologia. L’Islam contiene entrambi gli aspetti. 3.26 ABU IMRAN RIPRESO MENTRE ARRINGA LA FOLLA, Abu Imran non vede l’ora di rimpiazzare le leggi del Belgio con la Sharia, incluse le amputazioni per i ladri, la lapidazione delle donne per adulterio e la condanna a morte per gli omosessuali. 3.36 PARLA ABU IMRAN «Qui quando qualcuno parla della Sharia, immediatamente inizia questa storia delle amputazioni, della lapidazione e delle esecuzioni. Ma queste è - che so? - un millesimo della Sharia. Lei lo sa che in oltre mille e trecento anni di stati islamici, con la Sharia in vigore, ci sono state, forse, sessanta mani amputate. Quindi: in oltre mille e trecento anni, sessanta mani. È veramente un numero per il quale uno possa dire, oh, c’è veramente da avere paura? Tra l’altro, se non sei un criminale, perché mai devi avere paura della Sharia?». 4.11 VOCE FUORI CAMPO Ma una prova di forza sulla Sharia si profila realmente in Belgio perché l’altissimo tasso di natalità tra i musulmani che vivono nel Paese sta cambiando lo scenario politico. Da quattro anni Mohammed è il nome più comune per i bambini che nascono a Bruxelles. 4.22 RIPARLA ABU IMRAN Domanda dell’intervistatore: «Lei pensa che sia solo una questione di tempo prima che i musulmani abbiano la maggioranza?». Risposta: «Naturalmente. Ne sono convinti anche loro (i belgi). Dicono che entro il 2030, o qualcosa del genere, qui in Belgio ci sarà una maggioranza musulmana. Nella città di Anthworp già ora più del 40 per cento dei bambini nelle scuole sono musulmani. Quindi è solo una questione di tempo. Non c’è problema. Non avremo alcun problema». 4.49 VOCE FUORI CAMPO Abu Imran offre un consiglio ai belgi. 4.53 ABU IMRAN «Se vogliono fermarci e ricacciarci indietro - non so - potrebbero iniziare ad avere quattro mogli e avere un sacco di bambini. Se fanno una cosa del genere, forse avrebbero una possibilità. Ma non credo che accadrà». 5.05 TORNA A PARLARE LO SCRITTORE SAM VAN ROOY Anche Van Rooy, dice la voce fuori campo, vede un futuro musulmano. «Non penso che la cosa si fermerà. Sono molto pessimista. Penso che sempre più belgi lasceranno Bruxelles e il Paese. Quindi la nostra diventerà una vera capitale musulmana». 5.25 AMU IMRAN «La vittoria di Allah è molto vicina. Quindi penso che gli occidentali si debbano preparare a un’onda di Sharia e di Islam». http://video.ilmessaggero.it/primopiano/gli_occidentali_si_preparino_un_onda_di_sharia_ed_islam_documentario_choc_quartiere_islamico_di_bruxelles-1257370.html

Scandalo a luci rosse in Repubblica Ceca: ecco il video che incastra la figlia del Presidente.. OK, MA SE UNO HA UNA FIGLIA TROIA, NON È DETTO CHE SIA COLPA SUA! http://video.ilmessaggero.it/mondo/scandalo_luci_rosse_repubblica_ceca_ecco_video_incastra_la_figlia_presidente-126903.html

‘This is what happens when you get into bed with extremists’ SOSTANZIALMENTE, QUESTO ARTICOLO HA DETTO, CHE, VOI AVETE FINANZIATO I TERRORISTI MODERATI DI OBAMA ED ORA È ARRIVATO IL MOMENTO PER VOI, CHE VOI LO DOVETE PRENDERE NEL CULO! : 22 Mar, 2016 https://www.rt.com/op-edge/336698-brussels-terrorist-eu-attacks-islamists/

Kobler, 'mi impediscono di nuovo di andare a Tripoli'. E PERCHÉ TURCHIA E ARABIA SAUDITA SAREBBERO INTERESSATE A REALIZZARE, UN GOVERNO DI UNITÀ NAZIONALE SE QUESTO DISTRUGGEREBBE IL LORO ISIS SHARIA DAESH? inviato Onu per la Libia ha denunciato in un tweet che gli è stato nuovamente impedito di recarsi a Tripoli dove dovrebbe insediarsi il governo di unità nazionale libico

SE, I DELITTI DEL PROFETA NON POSSONO ESSERE CONTESTATI? POI, È IL DELITTO LA LEGGE DELLA LEGA ARABA! QUINDI NON SAPPIAMO SE, CI UCCIDERÀ IL DELITTO DI MAOMETTO CALIFFATO SULTANATO, OPPURE, CI UCCIDERÀ IL DELITTO SPA FED FMI, DI ROTHSCHILD BILDENBERG L'IMPERO! ] [ non dovremmo più parlare di Democrazia o di diritti umani adesso: Egitto, gaffe in tv: si dimette il ministro della giustizia egiziano, Ahmed El Zend, è stato destituito oggi dal suo incarico per decisione del primo ministro, Sherif Ismail. Un comunicato del consiglio dei ministri ha informato della decisione dopo che il sito online di Al Masry Al Youm aveva dato notizia delle dimissioni di El Zend. «Non importa chi sia quello che sbaglia, fosse anche un profeta, non esiterei ad arrestarlo. Altrimenti a che servono le prigioni?». "... è rimasto al suo posto il ministro dell'Interno, Magdy Abdel Ghaffar, sotto pressione per le responsabilità del suo dicastero nella ricerca dei responsabili della tortura a morte di Giulio Regeni."

quanti cristiani ha conservato ERDOGAN? 200000: e tutti si vergognano di esistere e devono nascondersi! Quanti cristiani ha conservato ASSAD? 2milioni! ecco perché, tutti i satana massoni GENDER sodomiti poligami pedofili, tutti loro: amano ERDOGAN e odiano ASSAD! http://www.presstv.ir/Detail/2016/03/22/456966/US-Google-help-Clinton-topple-Assad#

#ROTHSCHILD ti è venuto facile facile far morire 6milioni di ebrei con Hitler, quindi perché questa storia non si deve ripresentare oggi, anche con ERDOGAN sharia Salafiti SALMAN? lo vedi anche tu quell'enorme serpente nero che vive in Egitto? ok! se non hai coraggio tu, glielo vado a dire io agli israeliani che loro devono tutti morire! OPPURE, IO DEVO CHIEDERE AI SODOMITI DARWIN GENDER DI ANDARE A SALVARE LA BIBBIA IN ISRAELE? FINORA, in Israele nessuno ha dimostrato di avere le palle, ma, forse mettendoci il culo e sputando tutti sulla Bibbia, ce la possono fare anche loro? tu che dici? ] hillary Clinton ha minimizzato questa storia, ed invece loro hanno ucciso milioni di persone soltanto perché ASSAD non è fotogenico come Erdogan! [ Clinton email: Google offered to help US topple Syria's Assad. Tue Mar 22, 2016 US Democratic presidential hopeful former Secretary of State Hillary Clinton arrives to speak during the American Israel Public Affairs Committee (AIPAC) 2016 Policy Conference at the Verizon Center in Washington, DC, March 21, 2016. (AFP photo) http://www.presstv.ir/Detail/2016/03/22/456966/US-Google-help-Clinton-topple-Assad

#ROTHSCHILD ti è venuto facile facile far morire 6milioni di ebrei con Hitler, quindi perché questa storia non si deve ripresentare oggi, anche con ERDOGAN sharia Salafiti SALMAN? lo vedi anche tu quell'enorme serpente nero che vive in Egitto? ok! se non hai coraggio tu, glielo vado a dire io agli israeliani che loro devono tutti morire! OPPURE, IO DEVO CHIEDERE AI SODOMITI DARWIN GENDER DI ANDARE A SALVARE LA BIBBIA IN ISRAELE? FINORA, in Israele nessuno ha dimostrato di avere le palle, ma, forse mettendoci il culo e sputando tutti sulla Bibbia, ce la possono fare anche loro? tu che dici? ] hillary Clinton ha minimizzato questa storia, ed invece loro hanno ucciso milioni di persone soltanto perché ASSAD non è fotogenico come Erdogan! [ Clinton email: Google offered to help US topple Syria's Assad. Tue Mar 22, 2016 US Democratic presidential hopeful former Secretary of State Hillary Clinton arrives to speak during the American Israel Public Affairs Committee (AIPAC) 2016 Policy Conference at the Verizon Center in Washington, DC, March 21, 2016. (AFP photo) http://www.presstv.ir/Detail/2016/03/22/456966/US-Google-help-Clinton-topple-Assad

#ROTHSCHILD ti veniva più facile a fare: l'IMPERO con Satana, per rubare il Signoraggio Bancario ai popoli schiavizzati? è per questo che non hai fatto costruire il Tempio Ebraico? OK! ALLORA VAI A DIRE TU, AGLI ISRAELIANI CHE DEVONO MORIRE E SUBIRE IL GENOCIDIO SHOAH, PER AMORE TUO E PER AMORE DI SATANA ADESSO! http://www.presstv.ir/Detail/2016/03/22/456966/US-Google-help-Clinton-topple-Assad

#ROTHSCHILD ti veniva più facile a fare: l'IMPERO con Satana, per rubare il Signoraggio Bancario ai popoli schiavizzati? è per questo che non hai fatto costruire il Tempio Ebraico? OK! ALLORA VAI A DIRE TU, AGLI ISRAELIANI CHE DEVONO MORIRE E SUBIRE IL GENOCIDIO SHOAH, PER AMORE TUO E PER AMORE DI SATANA ADESSO! http://www.presstv.ir/Detail/2016/03/22/456966/US-Google-help-Clinton-topple-Assad


certamente, è lui Ban Ki-moon, la causa del terrorismo, perché non pretende dalla LEGA ARABA, il rispetto dei fondamentali diritti umani, e quindi non condanna la sharia! Ban Ki-moon, combattere cause terrorismo
Segretario Onu in Libano, 'eliminare ingiustizie e impunità'

" ceRto, la CIA e la NATO sono le troie di satana": lo ha detto Benjamin Netanyahu: "Bisogna porre fine alla horror story che la Russia si sta preparando ad inviare i suoi carri armati nei Paesi Baltici, a Sofia o a Budapest. Nessuno ha intenzione di farlo. Non ci sono questi piani. La Russia non vuole la guerra. È semplicente ridicolo che la Russia si sta preparando a fare la guerra", ha affermato Antonov. In più Antonov ha definito simili dichiarazioni da parte dei Paesi Baltici "vecchi imbrogli".: http://it.sputniknews.com/mondo/20160324/2338730/russia-paura-europa.html#ixzz43qc29a4r

" quel sodomita FARISEO Gender di Rothschild SPA FMI, sta preparando il genocidio di tutti gli israeliani!" PAROLA DI Benjamin Netanyahu
================
Mosca invia lettera all’ONU riguardo l’operazione della Turchia contro i curdi. ma la TROIKA, bestia di satana MERKEL, ha insabbiato tutto, perché ha detto: " non potrebbe essere vero, Erdogan è un bravo ragazzo! " 24.03.2016. Il ministro degli Esteri russo, Sergej Lavrov, venuto a conoscenza del materiale di RT relativo ai fatti di Cizre, ha inviato una lettera all’Alto commissariato per i diritti umani dell’ONU, esprimendo sconcerto per l’assenza di reazioni da parte delle organizzazioni internazionali. "Dopo la ricezione il materiale è stato esaminato. Il ministro Sergej Lavrov ha inviato una lettera all'Alto commissariato delle Nazioni Unite per i diritti umani. Nella lettera è stato espresso sconcerto per la mancata presa di posizione riguardo i fatti di Cizre. Ciò provoca stupore e sconcerto. Noi periamo che siano fatte delle valutazioni. Non si può lasciare senza attenzione una tragedia in cui 150 persone, secondo le informazioni a disposizione, sono state bruciate vive", ha dichiarato il portavoce ufficiale del ministero degli Esteri, Maria Zakharova.
Dall'estate 2015 in Turchia si protrae il conflitto su larga scala tra le autorità e i curdi, con conseguenti perdite umane. Il canale televisivo RT ha registrato numerosi fatti di violenza da perte delle forze turche nei confronti dei civili curdi della provincia e ha lanciato una petizione che invita la comunità mondiale a condurre un'indagine imparziale sulla situazione nel sud est della Turchia. La petizione di RT con l'appello al Consiglio dell'ONU per i diritti civili è stata firmata da oltre 11 mila persone: http://it.sputniknews.com/mondo/20160324/2339342/mosca-onu-turchia.html#ixzz43qds0FCb

PTV news 24 marzo 2016 - Responsabilità vecchie e nuove dell’intelligence belga [ ERDOGAN BOIA BEVITI IL PETROLIO E IL SANGUE DEI SIRIANI: CREPA BOIA! ] https://youtu.be/PmdVMqmOqjQ

#Benjamin #Netanyahu perché ti vuoi compromettere per me inutilmente? non è razionale! io non ho bisogno di essere difeso da te!

#Benjamin #Netanyahu non è che, io non sono impaziente come te, di veder sorgere il Regno di ISRAELE, cioè, l'impero PERSIANO di JHWH, dalla regione del Tigri all'Egitto e fino a tutti i Paesi del Golfo: la NOSTRA fratellanza universale, ma, se i sauditi non chiamano te? tu non puoi chiamare me!

#Benjamin #Netanyahu [ CHE C'È. prima mi tengono quì: https://www.youtube.com/user/YouTube/discussion [ in prova, e poi, quando, io faccio le cose che loro hanno richiesto, poi si spaventano? ALLORA FACCIAMO IL GIOCO, di vedere chi domani si sveglia all'inferno?


#Benjamin #Netanyahu ] se DIO DECIDE DI STERMINARE UNA TRIBÙ IN ISRAELE? QUESTO NON VUOL DIRE, CHE NON HA IL POTERE DI RIGENERARE: SOSTITUIRE QUESTA TRIBÙ INFEDELE, CON LA ELEZIONE DI ALTRE PERSONE: SAUDITE, TROVATE DEGNE E FEDELI! [ WELCOME in my holy JHWH holy! This is Faith that give the victory it has conquered the world; the Our Faith! 1 Giov 54 [MENE TECHEL PERES] PAXCSPBCSSM LNDSMDVRSNSMVSMQLIVB ?"Drink your poisons made by yourself". Rei Unius King Israel Mahdì C. S. P. B. Crux Sancti Patris Benedecti Croce del Santo Padre Benedetto C. S. S. M. L. Crux Sacra Sit Mihi Lux Croce sacra sii la mia Luce N. D. S. M. D. Non draco sit mihi dux Che il dragone non sia il mio duce V. R. S. Vadre Retro satana Allontanati satana! N. S. M. V. Non Suade Mihi Vana Non mi persuaderai di cose vane S. M. Q. L. Sunt Mala Quae Libas Ciò che mi offri è cattivo I.V. B. Ipsa Venena Bibas Bevi tu stesso i tuoi veleni. + In nomine Patris et Filii et Spiritui Sancto Croce del Santo Padre Benedetto. Croce Santa sii la mia Luce e non sia mai il dragone mio duce. Va indietro satana! Non mi persuaderai di cose vane. Sono mali le cose che mi offri bevi tu stesso il tuo veleno. Nel Nome del Padre del Figlio e dello Spirito Santo. Amen!



" D'Alema, serve Islam europeo " QUESTA MI SEMBRA UNA BUONA IDEA!!! dopotutto non potrebbe rubare il brevetto ad Obama! con una sostanziale differenza: che, mentre Obama non smette di essere un satanista, che finge di essere un cattolico, lui D'Alema può fare l'IMAM sul serio!


OCCIDENTE non sopravviverà al suo satanismo! i demoni come balie si porteranno a passeggio il vostro cervello!
Realtà aumentata e video 'hard', ci prova il sito PornHub, Apre canale gratis per video a 360 gradi, si vedono con visori, [ MA, LO STATO MASSONE GENDER ANTICRISTO BILDENBERG FARISEO ROTHSCHILD SPA BANCHE CENTRALI? DOVREBBE PROIBIRE QUESTE COSE, se è vero che, non ha deciso di far morire tutti all'inferno della guerra mondiale!


è semplice: TUTTI I FINTI CITTADINI SIRIANI TROVATI, GLI JIHADISTI? INTERNAZIONALE ISLAMICA? DEVONO ESSERE FUCILATI: POI SPAREMO IN TESTA AD ERDOGAN E SALMAN CHE LI HANNO MANDATI!! L'agenzia governativa Sana cita una fonte del ministero degli Esteri secondo la quale "la Siria accetta la cessazione delle ostilità" a condizione di potere "proseguire gli sforzi militari anti-terrorismo contro l'Isis, il Fronte al Nusra e le altre organizzazioni terroristiche ad essi legate e legate ad Al Qaida, in linea con la dichiarazione russo-americana".




dalla fondazione della criminale SpA Rothschild della BANCA di INGHILTERRA (ct: 1600 dC ) alto tradimento, il disastro che il sistema massonico Talmud Kabbalah hanno fatto contro la semantica, e contro il concetto di virtù, è qualcosa di compatibile con la "BIBBIA di SATANA!" ] [ Riflette in proposito lo scrittore Meir Shalev: questa legge e l’affermarsi dell’oltranzismo dei coloni sono “l’espressione più aggressiva e militante di un filone ideologico che può essere fatto risalire, per l’appunto, al revisionismo sionista di Jabotinsky: un mix di messianesimo e di ultranazionalismo, dove il centro è Eretz Israel (la sacra Terra d’Israele) ] come scrittore Meir Shalev LUI PUò PARAGONARE LE CONQUISTE OCCIDENTALI, DI CUI GLI EBREI SONO STATI ARTEFICI DI CIVILTà EBRAICO-CRISTIANA, associato tutto così, in modo assurdo, alla ESPERIENZA DELLA LEGA ARABA? [ e ciò che conta, sopra ogni altra cosa, è la legge della Torah e non quella dello Stato ] NO! LA TORAH è PER LA COSCIENZA RELIGIOSA della morale INDIVIDUALE, MENTRE, L'ETICA è PER LO STATO LAICO, ANCHE IN UNA TEoCRAZIA POLITICA: che, non porta in se la vulnerabilità del relativismo. ] [[ ovviamente: QUESTE CALUNNIE NON POSSONO ESSERE DIMOSTRATE! anche perché, noi non stiamo facendo una società teocratica, sulla rappresentazione, schizofrenica, di certi rabbini, che non spingono l'interruttore della luce, in giorno di sabato! ]] [ Ora, la destra ha operato la quadratura del cerchio: la Torah che si fa Stato. Ciò che dovrebbe destare allarme è l’arroganza culturale di questa destra, la sua idea che deve esistere comunque e sempre un ‘nemico’, o comunque un altro da sé, contro cui esercitare la forza, militare o politica” ]] mi DISPIACE CHE, IDEOLOGIE COMUNISTICHE, RELATIVISTE, EdONISTICHE, PORNOCRATICHE, ANARCHICHE, NON AVENDO UN PROGETTO CULTURALE ALTERNATIVO (perché è nella loro genetica maligna, il non poter avere un progetto culturale), LORO POSSANO SOLTANTO VOMITARE CALUNNIE, IN MALA FEDE, non supportate da fatti concreti, quindi, loro agitano soltanto fantasmi, di un futuro di civiltà, e diritti umani, che, loro non possono nemmeno immaginare, dato che, oggi i ricchi hanno tutto, e i poveri di fatto non hanno niente: perché, i poveri non hanno le potenzialità per far rispettare i propri diritti, che, si, sono soltanto sulla carta per loro: perché, oggi lo Stato è uno stato SpA massonico ed usurocratico: l'aguzzino dei cittadini!

lorenzoAllah Mahdì Palestina




Livni è un IGNORANTE, CHE, LEI NON SA QUELLO CHE DICE! SIONISTA, VIENE DA SION CHE è GERUSALEMME, E GERUSALEMME è IL TRONO DEL RE DAVIDE, ED è IL TRONO DEL SUO DIO JHWH! QUINDI, SENZA TEOCRAZIA NON PUò ESISTERE IL SIONISMO! Nelle elezioni di primavera, afferma Livni, “dovremo scegliere se Israele vuole essere uno Stato sionista, o uno Stato estremista” LE SUE CALUNNIE NON TROVANO UN RISCONTRO POLITICO, IN QUELLO CHE, è STATA LA AMMINISTRAZIONE ATTUALE DI ISRAELE SOTTO IL GOVERNO Netanyahu, PERCHé, SE LE SUE CALUNNIE FOSSERO VERE? LEI NON SI POTREBBE NEANCHE LAMENTARE, E NEANCHE POTREBBERO ESISTERE I DIRITTI CIVILI, E NEANCHE POTREBBE ESISTERE UNA OPPOSIZIONE!! Le elezioni anticipate, insiste la leader del partito centrista Hatnua, serviranno a rimpiazzare un governo fatto di “estremismo, volontà di provocazione e paranoia”. Un governo, aggiunge Livni, che non sa combattere il terrorismo sostenendo al tempo stesso “sionismo e libertà”. Netanyahu mette “parti di Israele l’una contro l’altra”. NO, LORO SONO I PERDENTI, DI UNO SCONTRO POLITICO, E SI DEDICANO ALLA CALUNNIA: perché non hanno un progetto culturale alternativo, infatti, LORO SONO IL RELATIVISMO E NON POSSONO AVERE UN IMPIaNTO culturale AL DI FUORI delle menzogne DARWIN GENDER CHE PORTAno tutte a SODOMA!

lorenzoAllah Mahdì Palestina




+Moshe Cohen ] [ Zahava Gal On, la presidente del Meretz (sinistra sionista). LUI NON CREDE A QUELLO CHE DICE, PERCHé, IN QUESTO MOMENTO, LUI STA FACENDO UNA CAMPAGNA ELETTORARE ED ATTrAVERSO, IL TERRORISMO PSICOLOGICO LUI VUOLE CATTURARE GLI ELETTORI! [Eretz Israel o Medinat Israel] Certo, Netanyahu sa che a sinistra non ha rivali all’altezza e che il centro è diviso non tanto sui programmi quanto sulla leadership. Ma questi calcoli appartengono alla dimensione tattica della politica. In questo caso lo scontro investe come mai in passato la sfera dell’ideologia, del senso di sé, della “missione” di un popolo. “A questa destra fanatica e irresponsabile [( NO, SOLTANTO L'ISLAM SHARIA, è DOGMATICO RELIGIOSO, SENZA DIRITTI UMANI, UN GENOCIDIO NAZISTA LEGALIZZATO DA ONU, CONTRO, TUTTI I POPOLI DEL MONDO)] non basta aver creato un regime di apartheid nei Territori occupati (IN NESSUNA PARTE DEL MONDO, GLI ISLAMICI SALAFITI WAHHABITI POSSONO VIVERE PACIFICAMENTE CON QUALCUNO), ora ha deciso di spingersi, se era possibile, oltre, con una proposta di legge [( IL REGNO DI ISRAELE SONO IO: lorenzoJHWH, a Netanyahu non sarebbe venuto in testa questa proposta di legge, se lui non leggeva i miei articoli )] che rappresenta un vero e proprio crimine contro la democrazia israeliana [(NO IO SONO LO STATO LAICO SU FONDAMENTO TEOCRATICO, PERCHé NESSUNA AUTORITà POLITICA PUò ESSERE LEGITTIMA SE NON è TEOCRATICA: infatti, NEL RELATIVISMO di SpA FMI, gli USURAI FARISEI CRAPULANO! )]. Siamo al fanatismo che si fa Stato”, dice Zahava Gal On, la presidente del Meretz (sinistra sionista).

lorenzoAllah Mahdì Palestina




+Moshe Cohen https://www.youtube.com/channel/UC-WtSqU4DPnCpyDxVRXWFJw +Moshe Cohen ] ho scritto circa 50 articoli ogni giorno, anche di domenica, in questi ultimi 7anni, ed, io ho sempre detto la verità, perché, questa è una mia esperienza di fede: nel Regno di Dio che coincide con il regno di Israele, tutto attraverso, una visione, unicamente politica, laica razionale della: 1. legge naturale e della 2. legge universale, e politica! lorenzoJHWH è il messia ebreo; lorenzoALLAH è il Mahdì; humanumGENUS è una entità metafisica di strutture razionale agnostica; Unius REI è il governatore universale di tutti i popoli del pianeta! non esiste conflitto o contraddizione tra queste figure politiche, e tra nessuno dei miei articoli, per questo io sono un politico del Regno di Dio, quindi anche la mia parola è legge!

I wrote about 50 articles each day, even on Sundays, in the last 7 years, and I've always told the truth, because this is my experience of faith: the Kingdom of God, which coincides with the kingdom of Israel, all through , a vision, only political, rational secular of: 1. natural law, and 2. universal law, and politics universal! lorenzojhwh is the jew messiah; lorenzoALLAH is the Mahdi; humanumgenus is a metaphysical entity of rational structures agnostic; Unius REI is the universal Governor of all peoples of the planet! there is no conflict or contradiction between these political figures, and among any of my articles, so I'm a politician of the Kingdom of God, so also my word is law!

lorenzoAllah Mahdì Palestina




+Moshe Cohen ] [ KINGDOM UNIVERSAL REI in ISRAEL1 mese fa google ha chiuso questo bellissimo canale perché in opposizione a youtube non consente più canali youtube nello stesso account, eppure blogger concente più blog nello stesso account! Questo account è stato chiuso a causa di continue violazioni delle norme di Google. https://www.youtube.com/channel/UC72EiuEagyzKc5VZdmFsKag




BOIA DI UN COGLIONE BOIA di Abd al-Fattah al-Sisi, SHARIA NAZISTA Presidente dell'Egitto, è per gli stessi tuoi delitti islamici, che noi abbiamo condannato i fratelli musulmani! MA QUESTA è LA VERITà: TU HAI RICOPERTO I LORO DELITTI ISLAMICI ALLA PERFEZIONE.

ShalomGerusalemme




come quel vigliacco traditore di ISRAELE, VENDUTO BOIA Abd al-Fattah al-Sisi, Presidente dell'Egitto, è andato in Arabia SAUDITA a vendere alla macelleria il suo popolo! How romance across Egypt’s religious divide forces women and Christians to pay a high price: Feb. 22, 2016, A street in a neighbouhood of Tamia, Egypt, where the tragic 'romance' took place World Watch Monitor. Not for the first time in Egypt, a romance between a Muslim divorcee and a Copt eventually ended in tragedy late last year, when the woman, who had 'converted' to Christianity, was killed by members of her family. Many parts of the story seem inexplicable: how a romance between a Muslim woman and a Christian man could end in marriage in a country where Sharia makes this legally impossible; and how a mother could pay with her life for being with a Christian, while her killers remain at large. There appears to be a pattern of collective punishment, favouring the strong against the weak. It’s a sectarian twist to a notoriously familiar ‘honour-killing’ scenario plaguing many Islamic cultures. It all began in 2013, when a romance started between Marwa Mohamed, 26, and her Coptic neighbour, Karim Eid, 27, in the town of Tamia, 87 km southwest of Cairo. The Muslim mother of two (Sahar, eight, and Omar, six), used to frequent a nearby Christian jeweller’s shop where Eid was working. “The frequent visits by Marwa to meet Karim at the shop gave reason for Karim’s employer to dismiss him,” explained George Fahmi, a relative of Eid and a resident of their home town of Tamia. “During the summer of 2013, the couple made it secretly out of Tamia to Alexandria [280 km away].” Marwa’s desperate family tried unsuccessfully to locate her. Their attempts included storming the local St. George church and the priest’s home, according to Fahmi. Unable to bear the shame of his daughter’s elopement with a Christian, Marwa’s father, together with her mother and siblings, left Tamia for Cairo, where he earned a meagre living as a concierge. During this time, according to Fahmi, Mohamed converted to Christianity (a 'conversion' not backed by official papers), and lived with Eid in Alexandria for nearly 30 months, during which time she became pregnant and they had the baby aborted.

‘Honour’ killing with religion twist. On 6 November last year, Eid took Marwa back to see his family in Tamia. Sahar, Marwa’s daughter from her previous husband is said to have spotted her mother. Eid might have thought Marwa’s now quite changed appearance, with Western clothes and without a headscarf, would mask her identity. Word spread quickly, and as male guardians of the family’s honour – in absence of her father in Cairo – Marwa’s cousins took it upon themselves to storm Eid’s home, where they assaulted his mother and forcibly took Marwa away to her parents in the capital. Eid was not in at the time. Another uncomfortable fact is that Eid then escaped for his life. For, following constant taunting by the community, the incensed relatives retrieved Marwa from her parents’ Cairo home back to Tamia, where she was killed.

“Marwa stayed in hiding with us for 10 days until her uncle and his two sons found her in my house,” recalled Ahmed Mohamed, Marwa’s father. “They took us all back to Tamia, where they abused us. Early on Wednesday, 18 November, they killed her in front of me, and her mother and sister.” Marwa stayed in hiding with us for 10 days until her uncle and his two sons found her.. Early on Wednesday, 18 November, they killed her in front of me, and her mother and sister. Marwa’s younger sister was made to slit her older sister throat, “as a way to deter her from following in her footsteps”, Egyptian media quoted sources as saying. Another version of the story said, however, that Marwa was strangled. After the body was dumped near a cemetery, Marwa’s parents reported her uncle and their nephews to the police for murdering their daughter. But these men are still at large and no charges have been filed against them. (Egyptian courts are known to look with leniency upon perpetrators of ‘honour’ killings, especially when a convert is involved.)

Community ‘justice’

A conciliatory meeting was convened between the Muslim woman’s clan and Eid’s family. In the presence of the local priest and under the auspices of high-ranking security officials, “it was agreed that the Christian family would sell their homes and leave the town for good, and never set foot therein”, sources told Egyptian media. Ten days were given for Eid’s immediate family to relocate from their hometown, in order to “avert a sectarian incident”.

“Whenever one party is a Christian, such extrajudicial measures are resorted to,” said human rights activist Adel Shafiq. “Christian families are forced to relocate. The weaker side bears the brunt.” Read more: Egypt -- A timeline of ‘forced relocations’ of Copts. “In scores of incidents, Christian properties were attacked. Often Copts, related to the incident merely by religious association, have been victimised. Offenders are seldom brought to justice,” added Mina Milad, a lawyer and member of the Egyptian Union of Human Rights Organisation.

“When the romance is the other way round, i.e. a Christian woman converting to Islam for the sake of a Muslim lover, or to escape family pressures, the state deals with it very differently. In this case, the conversion is made legal and paperwork is expedited, even in cases of underage girls,” journalist Nader Shokri wrote on the website, Copts United. Apparently ISIS is a mentality which puts the knife to the neck of this country While these issues are not new, one Muslim journalist bemoaned the trend. “Apparently ISIS is a mentality which puts the knife to the neck of this country,” said Ali Aweiss, suggesting many ordinary Muslims might think or behave in ways not so different from the jihadist movement whose theologically-justified atrocities have made headlines around the world.“Two lines into the heart-wrenching story of Marwa, one reads right next to it, ‘German family openly convert to Islam’… with a picture showing a man, his wife and two children, mother and daughter clad almost totally in black,” added Aweiss, writing for the Egyptian news site, Misr Times.

“I wonder, would this [German] family be equally hunted down by their relatives and their whole community back home for having departed from their religion of birth?”

KINGDOM UNIVERSAL REI in ISRAEL




NON appena metto in ordine i miei blogspot? se Dio vuole? io esco da internet! ] [ COSì dimostriamo: ai cadaveri cancerogeni; di quei superstiziosi: sodomiti, evoluzionisti islamici: Darwin GEnder sharia culto talmud: JabullOn è Allah Akbar, e ai loro sacerdoti di satana Bush Rothschild BILDENBERG: che sono nella "teschio con le ossa" a fare sempre le cose sporche e ripugnanti: con la MERKEL Anticristo, tutta la MAFIA SPA BANCHE CENTRALI, come il mio potere politico universale non dipende da internet, o dai siti! [ NON appena metto in ordine i miei blogspot? se Dio vuole esco da internet!




Moshe Cohen https://www.youtube.com/channel/UC-WtSqU4DPnCpyDxVRXWFJw

You are a messianic Jew? Why?

ShalomGerusalemme

+Moshe Cohen NO. I'm the only jew messiah of the history of mankind because I will also gather in Saudi Arabia all Jews in the world!




SE poi, noi dobbiamo riconoscere giuridicamente la LEGA ARABA sharia senza reciprocità, poi, noi dobbiamo dichiarare che il genocidio è uno strumento legittimo per il diritto internazionale!




è MOLTO GRAVE CHE LA TURCHIA, DOPO AVERE INVASO DI TERRORISTI LA SIRIA E L'IRAQ, PER ESSERE STATA LA RESPONSABILE POLITICA DI OGNI GENOCIDIO E PULIZIA ETNICA REALIZZATO IN QUESTE NAZIONI ORA PRETENDE, IN QUESTE NAZIONI, DI ENTRARE CON L'ESERCITO E DI BOMBARDARE CHI VUOLE. I TURCHI DEVONO ESSERE RESPINTI, LA SOVRANITà DI QUESTE NAZIONI DEVE ESSERE RISPETTATA! ho sentito questa notizia al TG, e come Europa possa pensare di associarsi ai delitti nazisti della TuRchia questo è qualcosa che mette i brividi! MA LA MINACCIA TURCA DEVE ESSERE AFFRONTATA ADEGUATAMENTE!

ShalomGerusalemme




IO SONO UN SIONISTA BIBLICO ORGOGLIOSO! 1. PERCHé ESSERE SIONISTA è L'UNICA POSSIBILITà PER NON PORTARE A SATANA SPA FMI NWO, TUTTO IL GENERE UMANO! E 2. PERCHé, OGNI POPOLO DEVE AVERE LA SUA PATRIA: ECCO PERCHé, LA LEGA ARABA NON ESISTE, PERCHé LA LEGA ARABA COME UN PARASSITA ASSASSINO SERIALE, SI è INNESTATA CON IL SUO NAZISMO SHARIA, SUL GENOCIDIO che ha fatto a spese di tutti i POPOLI PRECEDENTI! Tre israeliani sono stati accoltellati a Raanana, una cittadina a nord di Tel Aviv. Lo dice la polizia secondo cui l'aggressore, un palestinese, è stato catturato. Delle vittime una sarebbe in gravi condizioni.

ERDOGAN TAKFIR SALMAN ] voi non avete le palle atomiche, per venire in Siria e Iraq, ed io credo che, io vi dovrò attendere inutilmente, perché voi siete due codardi!

ShalomGerusalemme




la LEGA ARABA A GUIDA SALAFITA SAUDITA WAHHABITA, prima di essere messi sotto inchiesta: DA QUALCUNO DI NOME UNIUS REI, per il loro NAZISMO SHARIA, LORO HANNO DECISO di GIOCARE DI ANTICIPO, ED HANNO DECISO COSì DI SCATENARE LA TERZA GUERRA MONDIALE PREVENTIVA: PER ROVINARE TUTTI I POPOLI DEL MONDO! Pavel Krasheninnikov, un parlamentare della Duma, ha mandato un messaggio forte e chiaro all'Arabia Saudita: "Qualunque operazione militare di terra in Siria senza il consenso di Damasco, sarà considerata una dichiarazione di guerra". Ma a fare veramente paura sono le parole del primo ministro russo, Dmitry Medvedev, al giornale tedesco Handelsblatt, commentando le esercitazioni programmate dall'Arabia Saudita: "tutte le parti devono obbligarsi a sedere al tavolo dei negoziati, invece discatenare un'altra guerra sulla Terra. Qualunque tipo di operazioni di terra — è una regola — porta ad una guerra permanente. Guardate cosa è successo in Afghanistan e in molte altre zone. E non sto nemmeno a parlarvi della povera Libia. Gli americani e i nostri partner arabi devono pensarci bene: vogliono davvero una guerra permanente? Pensano sul serio che potrebbero vincerla rapidamente? È impossibile, specialmente nel mondo arabo, dove tutti combattono contro tutti": http://it.sputniknews.com/mondo/20160222/2149294/putin-terza-guerra-mondiale-arabia-saudita-invasione-in-siria.html#ixzz40vei6FVp

ShalomGerusalemme




questa dichiarazione di Al-Assiri afferma che, Assad ha pagato: la galassia sunnita, ed ISIS per ucciderlo! Mentre tutti sappiamo quello che Erdogan ha fatto e sta facendo per tutti loro! QUALCUNO MI DEVE SPIEGARE COME POTREBBE, mai PIù ESISTERE UNA QUESTIONE MORALE all'interno della NATO ADESSO: SU QUESTA MENZOGNERA E PLATEATE AFFERMAZIONE criminale? Quindi ora, adesso: TERMINA LA VERGOGNOSA ESPERIENZA DI QUESTI SATANISTI FARISEI MASSONI Bildenber Spa FED, FMI PER SEMPRE! Al-Assiri ha anche aggiunto che se l'Iran vuole unirsi alla coalizione per combattere l'Isis, deve prima "smettere di finanziare i terroristi in Iraq, nello Yemen e in Siria" (ma ci sono prove governative che a finanziare l'Isis siano stati proprio gli alleati USA come l'Arabia Saudita): http://it.sputniknews.com/mondo/20160222/2149294/putin-terza-guerra-mondiale-arabia-saudita-invasione-in-siria.html#ixzz40vd8TA7B

ShalomGerusalemme




22.02.2016. Putin non ci sta alla aggressione Sunnita di Siria e IRAQ. ed è pronto ad usare missili a testata termo nucleare. quindi, La guerra in Siria potrebbe presto degenerare nella terza guerra mondiale. Le grandi potenze, questa volta, stanno seriamente scaldando i motori: l’Arabia Saudita e i suoi alleati stanno per invadere la Siria. Scatenando un conflitto di portata inimmaginabile: http://it.sputniknews.com/mondo/20160222/2149294/putin-terza-guerra-mondiale-arabia-saudita-invasione-in-siria.html#ixzz40vcTl8ll

ShalomGerusalemme




REALLY? ALLORA, TU OBAMA SARAI IL VERO RESPONSABILE PER OGNI VIOLAZIONE DELLA SOVRANITà SIRIANA ED IRACHENA! Usa e Russia hanno annunciato in una dichiarazione congiunta di aver raggiunto un accordo per proporre un cessate il fuoco in Siria a partire dalla mezzanotte di sabato 27 febbraio, ora di Damasco. La tregua esclude gli attacchi all'Isis, a Jabhat al-Nusra, l'affiliata locale di Al Qaida, e ad "altre organizzazioni terroristiche designate dal Consiglio di sicurezza dell'Onu". Inoltre, Usa e Russia prevedono di condividere informazioni sul rispetto del cessate il fuoco.

ShalomGerusalemme




AL-SISSI TU SEI un vigliacco BASTARDO, un TRADITORE: tu sei degno del tuo falso profeta! Egitto sharia si è trasformato in un incubo nazista, una minaccia mortale per ISRAELE! ISLAMICI SONO DIVENTATI UNA MINACCIA PER IL GENERE UMANO! http://www.ladige.it/news/mondo/2016/02/14/egitto-poliziotto-assolto-luccisione-shaimaa

Video Shows Police Shot Shaimaa al-Sabbagh. ISLAMICI SHARIA MANIACI RELIGIOSI SONO FAZIOSI E NON POSSONO AMMINISTRARE LA GIUSTIZIA. Egitto, poliziotto assolto. per l'uccisione di Shaimaa Dom, 14/02/2016 - Mentre si cercala verità sulla barbara uccisione del ricercatore universitario italiano Giulio Regeni, torturato e ucciso in Egitto, arriva la notizia dell'annullamento della condanna a 15 anni di reclusione inflitta a un agente di polizia riconosciuto colpevole della morte di Shaimaa El-Sabbagh, l'attivista di sinistra del partito socialista uccisa l'anno scorso durante un pacifico corte al Cairo e divenuta un'icona della repressione delle manifestazioni in Egitto. La sentenza è stata annullata dalla Corte di Cassazione che ha ordinato un nuovo processo presso un altro tribunale. L'agente, Yassin Mohamed Hatem Salah Eddine, condannato nel giugno scorso, ha presentato ricorso vincendolo nel secondo grado di giudizio dell'ordinamento egiziano (la Cassazione).

Sabbagh, 32 anni, madre di un bimbo, dirigente locale del Partito dell'alleanza popolare socialista, secondo l'autorità di medicina legale era morta per proiettili di gomma sparati da otto metri di distanza che l'avevano raggiunta alla schiena procurandole un'emorragia interna, lesioni cardiache e polmonari. I colpi erano stati esplosi per disperdere un piccolo corteo formatosi nel centro del Cairo alla vigilia del 25 gennaio, l'anniversario della caduta del regime di Hosni Mubarak. L'immagine della ragazza sanguinante fra le braccia di un compagno che la sorregge stringendola alla vita era divenuta virale sui media l'anno scorso.

Il presidente egiziano Abdel Fattah al Sisi aveva mostrato di aver preso a cuore il caso di Sabbagh: "E' una figlia dell'Egitto e tutti i figli dell'Egitto sono miei figli", disse Sisi formulando le proprie "condoglianze alla sua famiglia e a tutti gli egiziani che soffrono per la sua morte". La sua morte aveva messo in evidenza che la draconiana legge egiziana che limita il diritto a manifestare non colpisce solo i Fratelli musulmani dichiarati terroristi ma di fatto anche altre formazioni legittime. http://www.ladige.it/sites/www.ladige.it/files/styles/798x457/public/Shaimaa-al-Sabbagh2.jpg?itok=z1SzYbtO

ShalomGerusalemme




TURCHIA E LEGA ARABA, SE FARANNO QUESTA AGGRESSIONE: DI TRUPPE IN SIRIA, LORO PERDERANNO LA PROTEZIONE DELLA NATO, CIRCA RITORSIONI E BOMBARDAMENTI SUL LORO TERRITORIO! ED è UNA VERGOGNA PER L'EGITTO, DI PARTECIPARE ALLA AGGRESSIONE CONTRO LA RUSSIA, DOPO CHE ERDOGAN HA CERCATO DI FAR SCOPPIARE LA GUERRA CIVILE UTILIZZANDO I FRATELLI MUSULMANI! ECCO PERCHé L'ITALIANO Giulio Regeni è STATO UCCISO DAI SAUDITI!

ShalomGerusalemme




DUBITO CHE CI SIA UN SOLO COGLIONE, IN TUTTO IL MONDO CHE POSSA RITENERE: LEALE SINCERA E CREDIBILE UNA QUALCHE PROPOSTA CHE PROVENDA DAI SACERDOTI DI SATANA DELLA CIA! è PREFERIBILE LA CATTIVERIA ALLA IPOCRISIA! Accordo tra USA e Russia sul cessate il fuoco in Siria. 22.02.2016 (Dalla bozza dell'accordo, in base al quale in Siria la tregua entrerà in vigore il 27 febbraio, sono state escluse le azioni militari contro i terroristi del Daesh e di Al-Nusra. La Russia e gli Stati Uniti hanno firmato un accordo in base al quale il cessate il fuoco in Siria entrerà in vigore il 27 febbraio, segnala l'agenzia "Reuters" riferendosi a fonti diplomatiche occidentali. Gli interlocutori dell'agenzia hanno confermato che nell'intesa raggiunta sono state escluse le azioni militari contro i terroristi del Daesh e di Al-Nusra: http://it.sputniknews.com/mondo/20160222/2150574/Nusra-Daesh-Terrorismo-Opposizione-Assad.html#ixzz40vNRm8R9

ShalomGerusalemme




NELL'OPERA DI DEMOLIZIONE DELLA SIRIA, E DI GENOCIDIO DEL POPOLO SIRIANO I TERRORISTI GALASSIA JIHADISTA HANNO FALLITO, ED ECCO PERCHé, SI RENDE INDISPENSABILE, UN ATTACCO DI TERRA DA DUE FRONTI, I VIGLIACCHI, INONDERANNO CON DIVISIONI CORAZZATE, CONTEMPORANEAMENTE, SIA DALLA TURCHIA CHE DALLA ARABIA SAUDITA! SE ESISTE ANCORA, UN MONDO CIVILIZZATO, FATTO DI SATANISTI CANNIBALI FARISEI MASSONI D'ALEMA BILDENBERG, DELLA CIA E DELLA NATO? LORO DOVREBBERO IMPEDIRE TUTTO QUESTO! “La Turchia di fatto è in stato di guerra”, 22.02.2016 Con le sue azioni Ankara rafforza la sua immagine di "piantagrane" tra la comunità internazionale e dimostra la sua incapacità di instaurare una collaborazione costruttiva e di essere una pedina importante sulla scena mondiale, scrive l'editorialista del giornale turco “Hurriyet” Nuray Mert. La Turchia si trova di fatto in uno stato di guerra, anche se ancora ufficialmente dichiarata. I falchi militari che sostengono il governo hanno già ha cominciato a celebrare la "nuova guerra di indipendenza" nel nome della "vendetta per l'esautorazione dei turchi dalla leadership del mondo musulmano", scrive l'editorialista di "Hurriyet" Nuray Mert. La guerra per procura della Turchia è cominciata con il conflitto in Siria, ma solo recentemente ha preso essenzialmente la forma di un confronto militare a tutti gli effetti. Fin dall'inizio del conflitto i membri della cosiddetta opposizione siriana erano autorizzati a passare attraverso il territorio della Turchia. Da poco alcuni cittadini siriani hanno iniziato a ritornare in Siria per combattere tra le fila dell'opposizione. Inoltre le autorità turche hanno dichiarato ufficialmente di bombardare nel territorio siriano le unità curde che sono alleate dell'Occidente nella lotta contro i terroristi del Daesh. Come cittadini non sappiamo se ci troviamo o meno in stato di guerra: il nostro governo fa parte della coalizione contro il Daesh insieme ai suoi alleati occidentali? Ma allora gli amici curdi dei nostri alleati sono nostri nemici? Per dirla breve, siamo in un limbo," — scrive l'editorialista. Il conflitto con i curdi ha rafforzato negli occhi degli alleati della Turchia l'immagine di "piantagrane" che sta facendo di tutto per complicare la situazione e impedire la lotta contro il Daesh, si afferma nell'articolo. Tutte le azioni delle autorità turche dimostrano l'incapacità di essere un alleato affidabile e minare l'immagine di Ankara come attore serio sulla scena internazionale. Sembra che conduca "troppe guerre contro troppi nemici," riassume Nuray Mert: http://it.sputniknews.com/mondo/20160222/2151338/Curdi-Daesh-Islam-Erdogan-Siria-Terrorismo.html#ixzz40vLIA2lL

ShalomGerusalemme




LA MERKEL PRAVY SECTOR HITLER BILDENBERG REGIME MASSONICO SPA ROTHSCHILD BCE FED CIA: HANNO ORDINATO ALLA UCRAINA DI INIZIARE LE OPERAZIONI MILITARI CONTRO LE POPOLAZIONI INNOCENTI DEL DONBASS: LA TREGUA è SALTATA! Donbass, attacco forze di sicurezza ucraine a posto di blocco: 3 filorussi DNR uccisi, 22.02.2016, Le forze di ricognizione della DNR continuano a registrare scontri a fuoco tra i battaglioni paramilitari e le forze di sicurezza di Kiev, ha riferito il vice comandante delle milizie DNR Eduard Basurin. Le forze di sicurezza ucraine hanno cercato di penetrare nel territorio dell'autoproclamata Repubblica Popolare di Donetsk: sono rimasti uccisi 3 filorussi, ha riferito ai giornalisti oggi il vice comandante delle milizie DNR Eduard Basurin. "Le unità di sabotatori e di intelligence delle forze armate ucraine continuano a condurre attività terroristiche sul territorio della nostra Repubblica. In condizione di superiorità numerica hanno attaccato un punto d'osservazione dell'esercito DNR. Sono morti 3 dei nostri soldati", — ha detto Eduard Basurin. Ha aggiunto che le forze di ricognizione DNR continuano a registrare scontri a fuoco. "In una sparatoria nei pressi dell'ospedale del centro Granitnoye c'è stata una sparatoria tra l'esercito e i battaglioni paramilitari: 5 vittime e 7 soldati feriti sono stati portati all'ospedale di Mariupol", : http://it.sputniknews.com/mondo/20160222/2151173/Donetsk-Basurin-Ucraina.html#ixzz40vK0S62v

ShalomGerusalemme




c'è un PATTO SEGRETO DELLA CIA, PER SOSTENERE economicamente la UCRAINA, SOTTO costrizione e RICATTO di portare una continua aggressione al DONBASS! e la UCRAINA è ECONOMICAMENTE COSTRETTA A CEDERE AL RICATTO DELLA CIA! ] [ Svenska Dagbladet: Occidente stufo del caos in Ucraina, 22.02.2016, Se l'Ucraina non inizierà a combattere seriamente contro la corruzione, rischia di rimanere senza i soldi e gli aiuti dell'Occidente, la cui fiducia potrebbe presto svanire completamente, scrive il giornale svedese.

I leader occidentali sostenitori dell'Ucraina sono oramai esausti del caos che regna a Kiev, scrive "Svenska Dagbladet". Il Paese non reclama nuove iniezioni di liquidità, mentre il Fondo Monetario Internazionale, infelice di come si sta evolvendo la situazione, ha minacciato di bloccare la prossima tranche di prestiti a Kiev. Allo stesso tempo l'economia ucraina è sull'orlo del baratro. "Senza una decisa lotta contro la corruzione che esiste a vari livelli della società, la credibilità dell'Unione Europea potrebbe presto svanire completamente", — si legge nell'articolo. La scorsa settimana il presidente ucraino Petr Poroshenko aveva chiesto un "azzeramento completo" del governo. Il giornale svedese ha osservato che questo è il secondo caso della storia post-sovietica ucraina in cui il presidente cerca di sbarazzarsi del governo che è salito al potere dopo le proteste. Nel 2005 l'Ucraina si era trovata nella stessa situazione, in balia dello scontro tra il presidente Viktor Yushchenko e il primo ministro Yulia Tymoshenko, che aveva portato ad un aumento della corruzione nel Paese: http://it.sputniknews.com/politica/20160222/2150905/UE-Corruzione-Crisi-FMI.html#ixzz40vIyPi1z

ShalomGerusalemme




cordone sanitario della NATO contro, il confine Turco, per arginare la invasione islamica dei profughi! Berlino alza la voce: difesa delle frontiere con la Turchia obiettivo primario della UE: http://it.sputniknews.com/politica/20160222/2150750/Germania-Profughi-Immigrazione-Schengen.html#ixzz40vILoPyH

ShalomGerusalemme




i satanisti Farisei Massoni Darwin GENDER, e i loro complici takfiri Erdogan e Salman: dopo avere dissanguato Siria e Iraq, attraverso, il terrorismo islamico: si metteranno IL PRESERVATIVO ELMETTO IN TESTA, E prenderanno queste due nazioni DILANIATE da loro, stritolandole, su due fronti, con una guerra lampo! IRAN DEVE SCENDERE IN IRAQ IMMEDIATAMENTE CON LE SUE DIVISIONI CORAZZATE! Il presidente turco Recep Tayyip Erdogan sta preparando l'invasione della Siria e le sue dichiarazioni sul diritto di combattere il terrorismo all'estero non sono altro che un tentativo di giustificare l'opzione militare, ha affermato il vice presidente della commissione Difesa e Sicurezza del Consiglio della Federazione (camera alta del Parlamento russo) Franz Klintsevich. Erdogan ha dichiarato di avere il diritto di colpire i terroristi del Daesh e le forze curde dell'Unione Democratica in Turchia e all'estero, ha segnalato l'agenzia "Anadolu". Il presidente degli Stati Uniti Barack Obama ha già esortato la Turchia a fermare gli attacchi contro le milizie curde nel nord della Siria. "Le affermazioni di Erdogan sul diritto del suo Paese di combattere il terrorismo all'estero non sono solo parole, ma fanno parte di una massiccia campagna mediatica aggressiva contro la Siria, sono un tentativo di presentare la possibile invasione turca di questo Paese come un atto di ritorsione. Dalla storia sappiamo che l'aggressione è quasi sempre preceduta dalla cosiddetta giustificazione ideologica", — ha detto ai giornalisti: http://it.sputniknews.com/politica/20160222/2150406/Turchia-Curdi-Daesh.html#ixzz40v3gLlmj

ShalomGerusalemme




IN QUESTI 5 ANNI DI AGGRESSIONE DELLA SIRIA, QUANDO I LORO JIHADISTI MACELLAVANO TUTTO E TUTTI .. OK ANDAVA BENE! MA, COME ASSAD GRAZIE AI RUSSI HA RIPRESO IL CONTROLLO DELLA SUA NAZIONE, ECCO CHE ADESSO PER SOsTENERE I LORO TERRORISTI DEVONO FARE L'ATTACCO DI TERRA! QUESTA SITUAZIONE è COSì CRIMINALE, VILE E INAMISSIBILE, CHE NON MERITA ULTERIORI COMMENTI! “Erdogan sta cercando giustificazioni per l'invasione della Siria”. 22.02.2016 La Turchia sta conducendo un attacco mediatico su larga scala contro la Siria, cercando di immaginare una possibile invasione come azione di ritorsione, ritiene il senatore russo Franz Klintsevich: http://it.sputniknews.com/politica/20160222/2150406/Turchia-Curdi-Daesh.html#ixzz40upABCwc

Arabia Saudita pronta a inviare le forze speciali in Siria.

I giochi pericolosi di Erdogan in Siria

Siria, Erdogan: Non fermeremo gli attacchi contro le postazioni curde

L'operazione di Putin in Siria è il peggior incubo di Erdogan

The Independent: Erdogan è imprevedibile e può invadere la Siria

Conflitto Iran-Arabia Saudita, Erdogan giustifica le condanne a morte di Riyadh

http://it.sputniknews.com/politica/20160222/2150406/Turchia-Curdi-Daesh.html#ixzz40up3weZ4 22 Febbraio 2016

Assad accusa, coalizione di 80 Paesi a sostegno dei terroristi in Siria: http://it.sputniknews.com/#ixzz40uoqtTCs

Assad: rischio invasione Siria di Turchia e Arabia Saudita, ma resisteremo

L’Arabia Saudita non riesaminerà la decisione sull’operazione terrestre in Siria: http://it.sputniknews.com/mondo/20160222/2149294/putin-terza-guerra-mondiale-arabia-saudita-invasione-in-siria.html#ixzz40uoc456w

ShalomGerusalemme




PUTIN DICHIARA,GIUSTAMENTE, che fermerà, con ogni mezzo, anche con tecnologie militari atomico nucleari tattiche, la invasione di terra della SIRiA, da parte della LEGA ARABA! ma, la necesità della guerra, che diventerà mondiale, è per mettere a tacere: sotto terra i correntisti, perché il FMI SPA FED BCE, sta collassando: ] [ In realtà, sebbene possa apparire cinico e amaro, quello che sta accadendo potrebbe essere un diversivo per distrarre l'opinione pubblica dalla crisi economica. Le banche europee stanno fallendo a causa dei debiti. Deutsche Bank ha perso il 5o% del suo valore, di cui almeno il 40% dall'inizio dell'anno. Se Deutsche Bank fallisce, i 50 mila miliardi di titoli derivati che si porta dietro, venti volte il Pil della Germania, travolgeranno a catena le altre banche. Negli Usa, le banche "too big to fail" sono a rischio, perchè dopo i salvataggi governativi del 2008 hanno continuato a fare quello che facevano. E ora sono ancora più indebitate. Quindi una guerra nucleare leggermente depotenziata potrebbe certamente rappresentare una strategia diversiva per contenere la reazione dei risparmiatori al dissolversi dei loro conti correnti: http://it.sputniknews.com/mondo/20160222/2149294/putin-terza-guerra-mondiale-arabia-saudita-invasione-in-siria.html#ixzz40unMvocP

ShalomGerusalemme




ISLAM è UNA ISTIGAZIONE A DELINQUERE ED è UNA LEGALIZZAZIONE DEL PECCATO SESSUALE ESTREMO! poi, quando, Ummah MECCA CABA sharia, con 4 mogli, lui quella la bestia di Maometto ha fatto 40 figli, lui prende il mitra, fa lo sterminio, di un paio di famiglie di schiavi dhimmi cristiani, e così, Maometto ha sistemato il problema dei suoi figli: con la benedizione della sua Moschea Madrassa IMAM Obama GENDER Darwin.

ShalomGerusalemme




in realtà: i farisei massoni Cabalisti ENTITà SpA FMI NWO, loro con i loro filmini pornografici, hanno fatto un ottimo lavoro per la galassia sharia, terrorismo jihadista ummah MECCA CABA, perché, per un maniaco sessuale è buono avere 4 mogli che lavorano per te, e che te lo succhiano tutto il giorno: anche!

ShalomGerusalemme




tecnicamente, tra un mese, il genere umano potrebbe già essere estinto, scomparso definitivamente, da questo pianeta, ed io credo che, sia utile anche per le troie di satana: come la MERKEL, come anche per voi, di incominciare a dire la verità! poiché i MORTI NON HANNO PAURA di poter ESSERE UCCISI!

ShalomGerusalemme




quando, ai livelli di associazioni corporazioni, di uomini noi parliamo di "ENTITà"? noi stiamo indicando sempre qualcosa di demoniaco! Per VELTRONI Enlightened SPA SISTEMA MASSONICO: il Nuovo Ordine mondiale è la più grande ENTITà, poi abbiamo la ENTITà PALESTINESE, e poi, abbiamo la ENTITà SIONISTA!

ShalomGerusalemme




poiché, 1. C'è UN SOLO CORANO, 2. c'è una sola UMMAH; e c'è 3. una sola sharia, e poi, 4. c'è una sola MECCA CABA: poi tutta la LEGA ARABA è una sola truffa ed un solo delitto! COME, allora, POTREBBE ESSERE REALE legale legittimo uno STATO dei PALESTINESI?




[20] @ my YHWH - I do not think that, in the House of #Rothschild, #Spa, #Arab LEague, #NSA, #UN, #IMF, #FED, #ECB, #NWO, #tower of #babel, the #synagogue of Satan, today will one day be happier than others! .. and, the fault is all, of witches voodoo, and, high priests 666, which are incompetent, and incompetent ! ... now, they are downgraded, to do porn actors ! ie, halloween holliwood. lol.




@my YHWH. --- Yes it's true! Satan is the worst, fucking in the ass, that, #Bush, Rothschild, and the #Arab #League could take! if, one is made, a Freemason, Satanist, a Pharisee, Islamist, Communist, and then, is he who ends up on the cross, because of Unius REI ? then, lol. lol . then, lol. where is the fun, for him?, though, that poor wretch, waiting for him, too, the endless torments of hell? lol . Argasidae, Spa, 666, IMF, FED, ECB, #Herman #Van #Rompuy, 322, #Merkel, 666, #Rothschild, #Enlightened, the #Pharisee, #masonic #system, #esoteric #agenda, .... one only adams family shit




è il genocidio dei greci, che è offerto dalla UE MaSSONICA AD ERDOGAN! ] 1/2 [ Unione Europea: con la Turchia e i Saud. Fino all’ultimo greco. 23.02.2016( “Se le frontiere interne si chiudono, se Schengen non è più applicata, questi rifugiati resteranno in Grecia, un paese che ha considerevoli difficoltà economiche … cosa si fa?”. Sembra incredibile, ma è stato Hollande a porre il problema in quel gabbione di cani ringhianti chiamato pomposamente "summit europeo sui migranti" o "Consiglio europeo di capi di stato e di governo". E' arrivato persino a pregare: "Ragioniamo da europei, non rigettiamo su un paese, la Grecia, la responsabilità che è la nostra". Merkel: Europa e Turchia devono rispondere insieme della crisi dei migranti, Responsabilità che è la nostra: par di sognare. Mai Angela Merkel ha pronunciato un'ammissione del genere; ha avuto solo minacce per Grecia, Ungheria, Polonia. Il che fa' intuire quanto poco basterebbe, nella UE, per apparire degli statisti: in confronto a tali nani morali…fra cui non poteva mancare Renzi, che ha posto all'Ungheria l'aut aut: "O accettate i migranti o noi vi bloccheremo i fondi", tanto per imitare in bassezza i tedeschi. E per cosa? Per stare al servizio della Merkel, che pensa solo a sé, preoccupata solo delle elezioni locali che la aspettano fra qualche settimana; del resto se perde, per lei è già pronto il posto di segretario dell'Onu — premio di consolazione perché ha ben servito, e che è riservato rigorosamente a nullità di paesi insignificanti. Servire la Merkel per ottenere un po' di flessibilità non è un buon investimento. Lei ora ha aggravato — a nome nostro e a nostre spese — il suo accordo già disperato sul contenimento degli emigranti con Erdogan: un Erdogan che si prepara davvero alla guerra con la Siria (con l'appoggio di Obama: "La Turchia ha diritto all'autodifesa", gli ha detto al telefono), con le armi, i soldi e i missili terra-aria che la Casa saudita ha promesso di dare ai jihadisti: evidentemente per abbattere gli aerei dell'aviazione di Mosca. Il Presidente della Comissione Europea Jean-Claude Juncker

In questo modo, Merkel ha intrecciato in modo sempre più inestricabile i destini d'Europa agli interessi della Turchia e dei Wahabiti, potenze in pieno delirio.

L'Arabia ha la bomba. Attenzione a Casa Saud, se entra in questa guerra: da anni, paranoica per la sua stessa esistenza, la dinastia sta facendo capire che — se dall'Iran sale il fungo di un test nucleare — anche lei può procurarsene quante ne vuole in un attimo. Purtroppo, non è una vanteria. Ryad ha pesantemente finanziato il programma nucleare del Pakistan, che è molto ben fornito contro per equilibrare la potenza nucleare dell'India. E' chiaro che c'è un patto sottinteso, per cui i Saud considerano proprie alcune di queste testate. Dal 2014, terrorizzata dalla riconciliazione in vista tra Teheran e Washington, Casa Saud sembra faccia crescenti pressioni sul Pakistan in questo senso. Fino ad oggi, paradossalmente, la resistenza è venuta dagli alti gradi militari pakistani, esitanti, vista la composizione del loro esercito, a inimicarsi la minoranza sciita; oltre naturalmente la pressione di Washington per la non-proliferazione. Adesso con Obama la superpotenza, in piena deliquescenza della sua leadership, si è schierata (ma tentando di farlo di nascosto) con Erdogan, con l'Isis, dunque con i paranoici Saud.

lorenzoAllah Mahdì Palestina

lorenzoAllah Mahdì Palestina1 ora fa

è il genocidio dei greci, che è offerto dalla UE MaSSONICA AD ERDOGAN! ] 2/2 [ Unione Europea: con la Turchia e i Saud. Fino all’ultimo greco. 23.02.2016( C'è qui una zona d'ombra, dice il sito Strategika, "che resiste ad una analisi razionale. Ma l'influenza dei Saud sul Pakistan è tale, che vari analisti ritengono che l'arma nucleare può essere a disposizione di Ryad in ogni momento". E' per questo che — come ha reso noto il grande giornalista Robert Parry citando una fonte "vicina al presidente Putin" — che i russi hanno avvertito il presidente Erdogan: "Mosca è pronta ad usare armi nucleari tattiche se necessario per salvare le proprie truppe dall'aggressione Turco-Saudita".E' un leale avvertimento ed una dottrina militare legittima in questa nuova situazione, di possibile incontrollata disseminazione delle Bombe in mano a paranoici. Come ha notato William Perry, che è stato ministro del Pentagono (1994-97), il rischio di guerra nucleare oggi è più alto di quanto fosse nell'era sovietica, quando i blocchi atomici erano due soli, e comunicavano tra loro col leggendario telefono rosso per scongiurare incidenti ed errori in extremis.

Secondo Assange abbattuto jet russo Su-24 per le elezioni in Turchia, Oggi, secondo l'ex generale lanciatore di missili nucleari Bruce Blair, l'abbattimento dell'aereo russo da parte dei turchi "ha aperto ad una successione di azzardi e inavvertenze che fanno aumentare la sfiducia tra la Russia e la NATO a guida americana…La storia dimostra che queste reciproche risposte alle crisi, una volta innescate, assumono vita propria. Gli affronti militari si moltiplicano, diventano più decentrati, spontanei ed intensi. Le salvaguardie sono allentate, gli ambienti operativi insoliti causano incidenti ed azioni non autorizzate. Errori di calcolo o di interpretazione, perdita di controllo causano una "nebbia di crisi" da cui facilmente emerge la "nebbia della guerra" (fog of war: la poca leggibilità del campo di operazioni). Tra gli scontri militari di basso livello e la dimensione nucleare c ‘è un piano inclinato scivoloso. E molto ripido". Forse che la UE contribuisce ad allentare questa pericolosa tensione? Al contrario: in obbedienza a Washington — che deve mostrare ai piccoli baltici e ai polacchi la sua prontezza a difenderli dall'aggressione di Mosca prossima ventura — lo svedese Stoltenberg moltiplica le minacce, fa' (anche per conto nostro) la faccia feroce, approva senza condizioni l'ammassamento di forze ed armamento NATO ai confini della Russia. In pochi mesi, "le forze NATO e americane a ridosso della Russia sono quadruplicate", ha avvertito Stephen Cohen, già docente di studi russi alla New York University e a Princeton:

"L'ultima volta che la Russia s'è vista sulle sue frontiere un simile accumulo di uomini e mezzi, è stato quando l'hanno invasa i nazisti". Come noto (o dovrebbe essere noto) gli americani — con la scusa di difenderci da un bombardamento atomico iraniano — hanno installato sistemi missilistici a ridosso di quei confini, che hanno l'effetto di accorciare il preavviso di un eventuale attacco atomico della NATO. Un tempo molto più breve di quello concordato con l'URSS durante la guerra fredda, quando i missili balistici intercontinentali davano una mezz'ora di tempo a Mosca. Mosca quindi è stata obbligata "ad accorciare il tempo di lancio rispetto ai tempi della guerra fredda", ha spiegato il già citato Blair: "Oggi, i comandi supremi a Mosca possono scavalcare l'intera catena di comando umana e sparare direttamente, missili in silos e su autocarri situati in Siberia, in soli 20 secondi". In soli venti secondi.Siria, contrattacco forze di Assad: ripreso controllo della strada per Aleppo

E' per questo che nei giorni scorsi Mosca ha fatto pressione su Assad — che ha enunciato la volontà di liberare l'intera Siria — ad aderire alla tregua d'armi che Staffan De Mistura sta cercando di realizzare, per poi arrivare ai negoziati di transizione. L'ambasciatore a Damasco Vitaly Churkin è giunto a distanziarsi pubblicamente dalla dichiarazioni di Assad ("Le ho viste in tv; non corrispondono agli sforzi diplomatici che affronta la Russia"), mentre il viceministro degli esteri Bogdanov con infinita pazienza ha cercato di rabbonire i sauditi e Putin stesso, dopo una lunga telefonata a Salman (il demente senile?) ha annunciato che "entrambi i nostri paesi sono interessati ad una soluzione della crisi siriana".

Tutti sforzi che dimostrano il realismo, la moderazione e la volontà moscovita di evitare quel piano inclinato ripido e scivoloso che va' dalle provocazioni irresponsabili verso il conflitto generale ed atomico di cui parla Blair. Ovviamente Washington moltiplica le provocazioni irresponsabili (cercando di farlo per mezzo di Erdogan e dei Sauditi); l'Europa dovrebbe essere la potenza stabilizzante e moderante. Invece è in pieno scollamento, sprofondata in una miopia a stupidità, furbizie, ottusi egoismi, un tutti contro tutti pieno di minacce reciproche. La sua incapacità mentale prima che politica è esemplificata dalla situazione in cui lascia la Grecia. Atene è da giorni incendiata da scontri di piazza, le categorie non possono più sopportare gli ulteriori aggravi di tasse e di tagli che impone la Troika per "pagare i debiti" (alla Germania); l'economia è crollata (il Pil ellenico: —1,9 per cento), la gente davvero muore di fame…e Berlino (Bruxelles non trova di meglio che minacciare questo povero paese di chiuderlo fuori da Schengen ossia a tenersi dentro, ospitare e sfamare il milione di profughi che Erdogan gli sta mandando, e che la Germania non vuole più. E' appena da rilevare il livello intellettuale della scelta di Merkel: ad Erdogan 3 miliardi l'anno per dieci anni, ad Atene forse qualche aiutino per i profughi ma forse no, meglio la sua espulsione da Schengen e dall'euro. Persino Le Monde si accorge che la Grecia viene spinta "in tre catastrofi ad un tempo". Oltre la catastrofe finanziaria ed economica indotta dall'austerità dettata da Bruxelles, si profila la catastrofe umanitaria, essa stessa doppia: il paese saccheggiato dai creditori non può insieme alloggiare e nutrire le centinaia di migliaia di profughi che la UE vuole intrappolare dentro i suoi confini, e i cittadini: già Atene non è in grado di attuare la "forma delle pensioni" (leggi: tagli disumani) che gli impongono i creditori internazionali, e per cui le piazze si sono sollevate. Presto i greci meno favoriti rischiano di morire di fame, nella splendida Europa. E la terza crisi che si profila? quella politica: il governo Tsipras non ha che una maggioranza risicatissima, può cadere da un momento all'altro; che poi i greci siano in gado di darsi un altro governo, è meno che probabile. Un vuoto di potere che si trasformerà in marasma da stato fallito.

Ovviamente il nostro nuovo grande alleato, Edogan, ci sta mettendo del suo. La settimana scorsa Tsipras, sull'aereo di Stato, stava recandosi a Teheran (la visita d'affari che tutti i governanti fanno di questi tempi): Ankara gli ha vietato non solo il sorvolo nello spazio aereo turco, ma anche l'atterraggio a Rodi, necessaria per il rifornimento dell'aereo di Tsipras, che è un modesto Embraer fabbricato in Brasile. Ma Rodi non è un'isola greca? Sì, ma Ankara ha sancito che essendo Rodi una zona de-militarizzata, non permetteva che un aereo pilotato da militari greci vi scendesse. L'aereo di Tsipras ha dovuto raggiunger Teheran attraverso l'Egitto e l'Arabia Saudita. Una provocazione insensata, "una misura senza precedenti — secondo il governo greco — con cui la Turchia vuol mostrare le sua egemonia nell'Egeo": http://it.sputniknews.com/politica/20160223/2151989/ue-turchia-assad-merkal-erdogan-siria-migranti.html#ixzz40zrSeEat

lorenzoAllah Mahdì Palestina

======================

perché la Turchia ISLAMICO NAZISTA SHARIA: DEI TERRORISTI ERDOGAN, sta facendo gravi violazioni territoriali e deliberati atti di bullismo contro la GRECIA? se, non c'è dignità per le Nazioni della UE? questa unione europea di massoni anticristi, sodomiti farisei usurai regime Bildenberg? NON DEVE SOPRAVVIVERE UN ALTRO GIORNO SOLTANTO, ALLA SUA BESTIALITà!

======================

https://www.youtube.com/watch?v=E7QePDmPHfk BOLDRINI: MIGRANTI SONO AVANGUARDIA DEL NOSTRO FUTURO STILE DI VITA .. Vista Agenzia Televisiva Nazionale https://youtu.be/E7QePDmPHfk Pubblicato il 31 mar 2014

L'intervento del presidente della Camera, Laura Boldrini, alla presentazione del Rapporto 2014 di Italiadecide dedicato al turismo italiano

Alexander Jakhnagiev VISTA Agenzia Televisiva Parlamentare

http://www.agenziavista.it

Twitter: @agenziaVISTA, Vista Agenzia Televisiva Nazionale, originariamente pubblicata sul sito di Maurizio Blondet http://it.sputniknews.com/politica/20160223/2151989/ue-turchia-assad-merkal-erdogan-siria-migranti.html#ixzz40z4Fwv7A

========================

Repubblica Democratica del Congo: schiava per 15 mesi. In gran parte del continente africano, il fondamentalismo islamico sta aumentando. Tutta la fascia subsahariana, dal Mali ad Occidente, alla Somalia ad Oriente, vede il proliferare di gruppi musulmani armati. Anche in Paesi "insospettabili" come la Repubblica Democratica del Congo, Porte Aperte aiuta la chiesa a superare i traumi e a prepararsi a resistere nella tempesta.

La Repubblica Democratica del Congo non è presente nella WWL (la lista dei 50 Paesi dove la persecuzione è più forte, pubblicata a gennaio scorso da Porte Aperte) eppure le notizie che ci arrivano, riguardo alla situazione dei cristiani, non sono affatto rassicuranti. Nell'estremità orientale del Paese un gruppo islamico molto violento, chiamato "Alleanza delle Forze Democratiche" (ADF), sta tentando di liberare l'area dai cristiani, al fine di creare un base per la diffusione dell'islam in tutta la regione.

La storia di Mado* (nome cambiato per ragioni di sicurezza), una donna di circa venti anni, mostra chiaramente il modo di agire di questo gruppo.

Una domenica di febbraio 2013 Mado, insieme ad alcuni suoi familiari, tornava a casa passando all'esterno della giungla. Lungo il percorso il gruppo ha incontrato due uomini che chiedevano aiuto per alcuni bagagli. Dato che erano disarmati, i cristiani non hanno sospettato alcun pericolo, ma alcuni militanti armati dell'ADF erano nascosti nella boscaglia. Essi sono saltati fuori dai cespugli e hanno preso prigionieri Mado e il resto del gruppo.

Arrivati al nascondiglio dei ribelli, le cose sono andate di male in peggio: "Improvvisamente hanno ucciso mio cognato proprio davanti ai miei occhi. Ho pianto in modo incontrollabile. Uno degli uomini armati si è arrabbiato con me e mi ha colpito con la parte piatta di un machete e poi mi ha bendata... Poco dopo ho sentito mio marito gridare. Uno di loro mi ha tolto la benda per mostrarmi il machete sporco di sangue. Ho capito subito che anche lui era morto".

Per i successivi 15 mesi la vita della giovane donna è stata molto dura. Prima utilizzata come schiava per fare lavori molto pesanti, poi obbligata a convertirsi all'islam e venduta come moglie ad un anziano musulmano. Inoltre, durante la prigionia, ha visto morire il bimbo di cui era incinta al momento del rapimento.

Solo approfittando di un momento di distrazione dei ribelli e dell'incontro con un gruppo di solati dell'esercito, Mado è riuscita a scappare insieme al suo primo figlio.

Oggi Mado è seguita da un gruppo di Porte Aperte per superare i traumi vissuti.

In quella zona Porte Aperte sta inoltre contribuendo al rafforzamento dei credenti con i corsi di preparazione alla persecuzione. Il corso (SSTS – resistere nella tempesta) aiuta le persone a vedere la realtà della sofferenza in una prospettiva biblica.

================================

Arabia Saudita: cristiani costretti a essere soli, 02-02-2016, Arabia Saudita. E' quasi impossibile essere cristiani in Arabia Saudita, la culla dell'islam. Mentre gli stranieri hanno una certa libertà di organizzare riunioni religiose private, per i sauditi la pressione da parte del governo e dei parenti è quasi assoluta. Eppure Dio opera anche tra i sauditi. Muminah (nome modificato per ragioni di sicurezza), una donna saudita molto devota, 5 anni fa, ha viaggiato con suo marito per andare alla Mecca. Voleva eseguire il pellegrinaggio che tutti i musulmani devono compiere una volta nella vita. Era bramosa di quell'esperienza spirituale che attendeva da molto tempo. Mentre prendeva parte a quello che doveva essere il culmine della sua vita spirituale come musulmana, ebbe però una visione: Gesù le apparve in sogno e la invitò a seguirlo. Per la prima volta nella sua vita, Muminah provò chiaramente la sensazione di essere amata da Dio. L'esperienza la lasciò confusa. Crescendo in Arabia Saudita, nella stretta osservanza dell'islam wahhabita, aveva imparato che tutte le religioni sono false, in particolare aveva imparato a diffidare dall'ebraismo e dal cristianesimo! Inoltre sapeva che l'apertura di chiese è vietata in Arabia Saudita, e la conversione dall'islam è, teoricamente, punibile con la morte per decapitazione. Muminah non conosceva nessun cristiano e sapeva che suo marito reagiva molto male a qualunque osservazione un po' critica sull'islam, quindi ha deciso di serbare in se stessa il suo sogno. Ma l'esperienza fatta era troppo forte e la donna, utilizzando quella poca libertà di cui poteva godere a casa, in assenza del marito, ha cercato su internet notizie su Gesù. Attraverso i social media ha avuto anche la possibilità di dialogare con persone arabe cristiane che vivevano all'estero. Dopo aver scoperto che la Bibbia non era stata contraffatta, cosa che le era stata insegnata per tutta la vita, e aver iniziato a leggerla, Muminah ha iniziato a pregare e un giorno, mentre chattava con un cristiano straniero che non aveva mai incontrato nella vita reale, ha affidato la sua vita a Gesù. Ora riesce a leggere ogni giorno la Bibbia, ma sta sempre attenta ad eliminare ogni traccia dal suo computer perché suo marito si infurierebbe se la scoprisse. Se sapesse che lei è diventata cristiana, penserebbe che è impazzita o che ha subito un sortilegio. Si sentirebbe in diritto di ucciderla lui stesso o di denunciarla alla polizia religiosa e farla giustiziare. Muminah, in 5 anni, non ha mai incontrato di persona un altro cristiano: è costretta a vivere la sua fede da sola!

======================

En un rato salgo para Iraq. Vamos con la intención de ayudar a las comunidades cristianas que han tenido que huir del llamado Estado Islámico. Aunque te confieso que voy más con la intención de aprender de la fortaleza de su fe que de ayudar ;)

Si tengo ocasión, te iré escribiendo y contando lo que vea, mis impresiones, etc.

Te pido un favor. Como sabrás, logramos que el Parlamento Europeo censure oficialmente el “genocidio cristiano”. Ahora queremos que también lo haga el Comité de Derechos Humanos de la ONU.

http://citizengo.org/es/pr/32603-reconocimiento-y-condena-del-genocidio-cristiano-practicado-por-estado-islamico

Me iré a Ginebra, me llevaré tu firma y se la entregaré a las delegaciones.

La declaración oficial de “genocidio cristiano” es muy importante porque según el derecho internacional obliga a quien la hace a dos cosas:

Perseguir, juzgar y sancionar a los verdugos, Proteger a las víctimas, en este caso, las minorías cristianas. Ya ha habido declaraciones contundentes sobre el Estado Islámico. Pero lamentablemente hasta ahora no ha sido calificado como “genocida”.

Ahora lo podemos conseguir. Ya somos más de 108.000 los que hemos pedido esta calificación, aunque estoy seguro que podemos y debemos ser muchos más.

http://citizengo.org/es/pr/32603-reconocimiento-y-condena-del-genocidio-cristiano-practicado-por-estado-islamico

Nuestros hermanos cristianas en Iraq, Siria, Egipto, Nigeria, Corea del Norte, India, están sufriendo una persecución inaceptable. Les discriminan, expulsan, torturan, secuestran, violan y matan. ¡Y no pierden su fe! Están hechos de nuestro mismo barro. Pero creen de verdad. Con firmeza y con Esperanza. No podemos seguir mirando para otro lado como si no fuera con nosotros… No podemos. ¡No debemos!

Nuestra obligación es movilizarnos, ayudar en la medida de nuestras posibilidades, exigir a la comunidad internacional pasos firmes.

¿Te imaginas que la ONU condenara de una vez el genocidio cristiano?

http://citizengo.org/es/pr/32603-reconocimiento-y-condena-del-genocidio-cristiano-practicado-por-estado-islamico

Te iré contando. Gracias una vez más por estar ahí, por poder contar contigo.

Un fuerte abrazo,Luis Losada Pescador y todo el equipo de CitizenGO

PD. Por favor, ayúdame a que la ONU censure el “genocidio cristiano”. http://www.citizengo.org/es/pr/32603-reconocimiento-y-condena-del-genocidio-cristiano-practicado-por-estado-islamico

PD2. Te cuento en un video de 17 segundos por qué voy a Iraq: https://www.youtube.com/watch?v=BmNsjYh80nk

PD3. ¿Ya te conté que la ONU recogió nuestra aportación sobre familia? La mayoría de las aportaciones son muy positivas. http://www.ohchr.org/EN/HRBodies/HRC/Pages/ProtectionFamily.aspx Vamos a ver si nos escuchan. Lo pelearemos también en Ginebra.




PD4. Este martes es el juicio al líder provida mexicano que fue encarcelado por motivos administrativos en plena visita papal. En cuanto tengamos información, la iremos publicando en la campaña. ¿Quieres mostrar tu solidaridad? http://www.citizengo.org/es/33085-liberacion-inmediata-lider-provida

Condenan el genocidio cristiano

Att. Consejo de Derechos Humanos de la ONU en Ginebra

En aplicación de la convención de prevención y castigo del delito de genocidio y del Estatuto de Roma de la Corte Penal Internacional, le pido que reconozca oficial y explícitamente como genocidio los crímenes perpetrados por el Estado Islámico contra el la minoría cristiana y yezidi en Irak.

Es genocidio porque hay una voluntad expresa y deliberada de acabar con los cristianos, su cultura y su patrimonio histórico. Desgraciadamente lo han conseguido: como sabe hoy en Mosul no queda ni un solo cristiano.

Le pido su compromiso oficial y expreso para prevenir estos crímenes y perseguir, juzgar y condenar a los responsables y a sus cómplices donde quiera que estén.

En la reunión del Consejo de Derechos Humanos de este mes de marzo tiene la oportunidad de hacerlo. Le pido que lo haga. Por las minorías perseguidas y la dignidad del Consejo d DDHH.Atentamente,[Tu nombre]

===================

https://www.youtube.com/watch?v=6PAehaFcTmA&list=TLj3ya-rVycGcyMzAyMjAxNg&index=2

פיגוע דקירה בשער בנימין - Stabbing Attack at Sha'ar Binyamin

========================

Watch: Terrorist Attack in Supermarket

https://www.youtube.com/watch?v=bAwTFwhTSGM&index=1&list=TLj3ya-rVycGcyMzAyMjAxNg

=============

https://www.youtube.com/watch?v=fMBsXfNvB5U&list=TLa1Mhf7sTt60yMzAyMjAxNg

Creation Has Answers 2016 Series - Geologic Column: Charlie Moss

Creation Evidence Museum https://youtu.be/fMBsXfNvB5U

Creation Has Answers 2016 Series - Geologic Column: Significance of Layers and Artifacts Creation Evidence Museum 147 visualizzazioni

Creation Has Answers 2016 Series - Geologic Column: The Essence of Evolution Creation Evidence Museum 89 visualizzazioni

Creation Has Answers 2016 Series - Geologic Column: The Big End Creation Evidence Museum 194 visualizzazioni

Creation Has Answers 2016 Series Geologic Column How Did It Form? Creation Evidence Museum 120 visualizzazioni

Creation Has Answers 2016 Series - Geologic Column Assumptions Creation Evidence Museum 123 visualizzazioni

Creation Has Answers 2016 Series: Deterioration of Modern Man Creation Evidence Museum 416 visualizzazioni

Creation Has Answers 2016 Series: Ancient Man and the Moon Creation Evidence Museum 281 visualizzazioni

Creation Has Answers 2016 Series: Caring, Artistic Ancient Man Creation Evidence Museum 241 visualizzazioni

Creation Has Answers 2016 Series Introduction Creation Evidence Museum 213 visualizzazioni

Creation Has Answers 2016 Series: Advanced Ancient Man Creation Evidence Museum 263

https://www.youtube.com/channel/UC6aVC1qguAmXusJrZ--D7hA

=====================

really? ANSA HA DETTO CHE ERA MORTO A LETTO E CHE LE LENZUOLA ERANO SENZA PIEGHE. CPSA PUò PIù ESSERE LA VERITà IN QUESTA NAZIONE DI SATANISTI MASSONI? WASHINGTON DC – Gli uscieri guidano la bara durante la messa funebre per il giudice associato Antonin Scalia nella Basilica del Santuario Nazionale dell’Immacolata Concezione. Scalia, deceduto il 13 febbraio durante una battuta di caccia in Texas, è stato posto venerdì nella Sala Grande della Corte suprema e il suo funerale si è tenuto sabato nella Basilica. Nell’omelia pronunciata dal figlio di Scalia, padre Paul Scalia, è stato detto: “Dio ha benedetto papà, come è ben noto, con l’amore per il suo paese… Sapeva bene quanto importanti fossero i principi fondanti della nostra nazione. E in questo lui ha visto, così come gli stessi padri fondatori, una benedizione… Una benedizione rapidamente persa quando la fede è stata vietata nella piazza pubblica o quando noi stessi ci rifiutiamo di portarla lì… Lui ha capito che non c’era alcun conflitto tra amare Dio e amare il proprio paese, tra la fede e il servizio pubblico”.

http://www.ansa.it/sito/notizie/mondo/2016/02/15/usa-cosi-ho-scoperto-cadavere-scalia_abd827da-e154-4c38-89bd-c7bcf3d07717.html

Era molto tranquillo, evidentemente e' scomparso senza alcuna complicazione nel cuore della notte", ha concluso. Il referto del medico legale parla quindi di morte per cause naturali, un attacco cardiaco, e - riferisce il Washington Post - senza che il corpo sia stato prima visto dal giudice e senza che sia stata ordinata un'autopsia.

==============

FINITELA CON QUESTA DEPLOREVOLE PAGLIACCIATA GLI EUROPEI SONO SOLTANTO DELLE PECORE! ROMA, 23 FEB - La Farnesina ha convocato l'Ambasciatore degli Stati Uniti d'America John Phillips per avere chiarimenti circa le indiscrezioni comparse su alcuni organi di stampa secondo le quali il Presidente del Consiglio italiano Silvio Berlusconi e alcuni suoi stretti collaboratori sarebbero stati sottoposti a intercettazioni telefoniche nel 2011. Lo rende noto un comunicato stampa della Farnesina.

==============

Editoriale, Uno scrittore omosessuale agli anti-Family day: “Io conosco il vostro dolore” http://it.aleteia.org/2016/02/04/uno-scrittore-omosessuale-agli-anti-family-day-io-conosco-il-vostro-dolore/

==================

Gaza tunnels built by jihadi group into Israel, The National Resistance Brigades, the military wing of the Democratic Front for the Liberation of Palestine, has revealed a new tunnel built by its fighters underneath the Gaza-Israel border. A video released by the organization on Sunday presents some of the organization's fighters striding inside the tunnel carrying arms, and shows the improvised rockets the organization possesses. Speaking in the video, the National Resistance Brigades' spokesman, Abu Khaled, claimed that his organization is preparing for the next war with the Israeli enemy. According to Abu Khaled, the tunnel presented in the video was dug by the operatives of the group’s tunnels' unit and will be used by the organization's fighters to commit terror attacks against Israel and kidnap Israeli soldiers in order to swap them for Palestinian prisoners.

Watch Here, The National Resistance Brigades is a secular jihadist group that was founded in 2000, after the beginning of the Second Intifada. Since the group is secular it opposes Hamas' aspiration to impose Sharia law in Gaza. However, the video shows that the group shares Hamas' strategy of using cross-border tunnels as a game-changing weapon. In addition, Abu Khaled's rhetoric, speaking about preparation for a war with Israel, is identical to the rhetoric of Hamas, which named its fighters who died after the collapse of a tunnel "the martyrs of preparation."

Source: Jerusalem Post

=====================================

2 gen 2016, Putin svela dei colloqui inediti tra leader tedeschi e sovietici

https://www.youtube.com/watch?v=2fDDUWSs20g PandoraTV

Nel corso di una intervista con i giornalisti della Bild, Vladimir Putin ha svelato alcuni documenti datati 1990 in cui leader politici dell'allora Unione Sovietica e RFT prospettano quello che sarebbe potuto essere il futuro dell'Unione Europea.

=========================

Giulietto Chiesa: "E’ il momento di avere paura. L’Arabia Saudita ha la bomba atomica." https://www.youtube.com/watch?v=JtAA0BMsayc

Pubblicato il 21 feb 2016 https://youtu.be/JtAA0BMsayc

"Adesso sappiamo che l'Arabia Saudita ha la bomba atomica. Gli è stata venduta dal Pakistan, con l'autorizzazione degli USA. E' la follia petrolifera dell'Occidente, che sta creando un mostro. Se non lo fermiamo in tempo ci distruggerà."

=========================

IDF operation nabs massive weapons cache in Arab village (raw), While most Israelis slept, IDF forces were hard at work last night in the hills of Samaria, locating illegal weapons hidden in Palestinian Arab villages. Such raids are mounted on a daily basis, as part of security forces' efforts to stem the tide of terror attacks. During the operation, soldiers seized a number of weapons including M-16 assault rifles, pistols, bullets, magazines, night-vision goggles, binoculars and other military equipment used in the preparation of terror attacks, as well as drugs. Further south, in Judea, IDF forces demolished the homes of two terrorists who murdered five people on the same day.

Watch Here

The overnight demolitions west of Hevron targeted the homes of two men said behind November 19 knife and car-ramming attacks in Israel's commercial capital Tel Aviv and at the Gush Etzion Junction south of Jerusalem. Mohammed al-Harub opened fire at the junction, then rammed his car into a group of pedestrians. Two Israelis and one Palestinian bystander were killed. The same day, Raid Masalmeh stabbed two Israelis to death outside a synagogue in a Tel Aviv office block. It was one of the deadliest days for Israelis since a wave of Palestinian knife, gun and car-ramming attacks erupted in October. Harub's home was in Dayr Samet while Masalmeh's was in Dura, both west of Hevron. Both men were apprehended and arrested shortly after their attacks.

Source: Arutz Sheva

================

23.02.2016, L’Intelligence della repubblica popolare di Luhansk l’attività sovversiva intrapresa dai soldati della Guardia nazionale ucraina contro i residenti locali nelle aree sotto il controllo di Kiev. Lo ha reso noto il vice capo di stato maggiore della milizia popolare Igor Yaschenko.

I militari ucraini «continuano a commettere azioni sovversive contro i residenti che vivono nelle zone controllate dall'Ucraina, accusando i militari della Repubblica popolare» ha detto Yaschenko. Yaschenko ha evidenziato che, secondo i servizi segreti della RPL, il 20 febbraio 2016 alle ore 20.00 da una strada del centro abitato di Valuiskikh nella zona Stanichno-Luhansk, i militari della Guardia nazionale hanno sparato proiettili Makarovo da un mortaio calibro 82 millimetri, per cinque minuti. Dopo di che, secondo Yaschenko, hanno abbandonato di fretta il luogo.

Correlati:

Donbass, attacco forze di sicurezza ucraine a posto di blocco: 3 filorussi DNR uccisi

La Corte di Strasburgo ha accolto più di 550 denunce dei cittadini del Donbass

Filorussi di Donetsk accusano: forze sicurezza di Kiev minano i territori del Donbass: http://it.sputniknews.com/mondo/20160223/2154619/donbass-attivita-sovversiva.html#ixzz4111TSQWq









Le Rabbin pédophile David Kaye prit en flagrant délit par équipe TV !


confiteor11


Caricamento in corso...


7485




Caricato da confiteor11 in data 27/apr/2011


Le rabbin David Kaye piégé dans une émission de télévision anti-pédophile (2005)






faudrait le bruler cet enculer !


77mikano 2 giorni fa



@RSHA4b4

1) si il croyait vraiment a la bible, il l`appliquerais(comme le fond des millions de juifs religieux de par le monde).

2)le faite qu`il soit juif ne signifie pas qu`il represente le judaisme. Il y a des centaines de milliers de tueurs,pedophiles,brigands,ban­dits,violeurs(ect) qui sont chretiens.Representent-ils la chretiennete pour autant?

Or ``le RABBIN david Kayne``,rabbin vient preciser son appartenance religieuse.Jetant le discredit sur les autres rabbins,le judaisme et les juifs.


gabciel 1 sett. fa



@gabciel ça reste un juif. Si BHL qui n'est même pas croyant est considéré comme un juif, lui l'est a fortiori. De toute façon, il croit à Yahvé et à la Bible. Donc c'est bien un feuj.


RSHA4b4 1 sett. fa



@Miky2613 Je confirme. C'est bien un Papillote formé à la Potomac's Congregation de Har Shalom.


RSHA4b4 1 sett. fa



C pas un juif ni un rabbin :p


Miky2613 2 sett. fa



Je trouve ca assez lamentable et vulgaire de mettre ca a la television. Que la police piege les pedophiles en ligne, les arrete et rende leur identite publique, tres bien. Mais de se servir de ca pour faire des cotes d'ecoute, lamentable.


machintruc313 2 sett. fa



@RoxTeamWarfare ET COMME PAR HASARD CETTE EMISSION A ETE SUSPENDU DE NBC JUSTE APRER L AFFAIR DU RABIN.DNC PAUVRE JUIF DE L AME.PEUT ETRE RICHE DE PORTE FEUILLE TU C PLUS QUOI INVENTER


211maroc 3 sett. fa



@RoxTeamWarfare ET SI TU VEUT QUE JE TE PASSE LE LIEN DE L EMISSION ORIGINAL TU PEU ME DEMANDER .QUAND A LA FIN IL LUI METTE LES MENOTTES COMME DSK LE YOUPIN.ET QU IL ARETE PAS DE DIRE LE MOT RABIN.CAR EN AMERIQUE CERTE YA LE LOBI JUIF.MAIS QUAND TU VIOLE LA LOI T PAS EPARGNER.DEMANDER A POLANSKI ET DSK SI LEUR ARGENT OU LEUR INFLUENCE LES A AIDER POUR LEUR AFAIR DE VIOLE ET PEDOPHILIE.


211maroc 3 sett. fa



@RoxTeamWarfare mais va te jeter d un pont espece de youpin;pour quoi tu cherche a niere les chose;c dans votre gene le vise la traitrise;tu coner pas cette emission conard c TO CATCH PREDATOR SUR NBC;

voila t satisfait mnt gros traitre;c ecrit meme les juif on jouer avec la parole des prophete.ils chercher a leurs fair du vise et jusqua les assasiner.dnc ca m etone pas de ta race a ce que tu cherche la bete.DNC JE T ECLAIRCI AU NIVEAU DE L EMISSION.MNT TAPE TA TETE CONTRE UN MUR.CAR C UN RABIN


211maroc 3 sett. fa



@gabciel

Déjà dit ça, mais bon les Musulmans et antisémites persistent ! Le plus drôle, s'est la soit disante chaine de TV qui est masqué :rire:


RoxTeamWarfare 3 sett. fa


Visualizza tutti i commenti »


Avanti

4:05Les rebelles de Ouattara filmés en flagrant del...di infodabidjan5895 visualizzazioni
0:50Témoignage: Jack Lang est pédophiledi Voltairematue49359 visualizzazioni
3:27islam - un rabbin repond au chrétiens si allah ...di veridiquedz11556 visualizzazioni
1:54Des bergers pris en flagrant délit de barbariedi louporg67773 visualizzazioni
4:41juifs satanistes et pédophiles.flvdi ismaely19236 visualizzazioni
1:38L'ARGENT DES GOYIMdi DrMontandon22234 visualizzazioni
2:18UN EX GRAND MAITRE FRANC MACON DIT ISLAMISME = ...di StreetTVcompte24144 visualizzazioni
0:35Un Rabbin anti-sioniste la fin d'israel est prochedi antibniouioui55015 visualizzazioni
2:41sacrifice d'enfantsdi sahamdi6519 visualizzazioni
4:12ovni ou djinn algerie.di eldjiin6728574 visualizzazioni
5:16Secret Story Danger illuminatidi lytuyafroghot104233 visualizzazioni
9:33Polanski avec nos artistes et politiciens pédop...di tendancehomme5389 visualizzazioni
42:26Les Meurtres Sataniques ℗di SuperDieux17233 visualizzazioni
2:42plusieurs rabin pédophilesdi tressimple2008929 visualizzazioni
6:29Un homme de 64 ans piégé!di LICLPpage67264 visualizzazioni
1:08dieudonné clash christophe aleveque avec une be...di AlgerieMonde501530 visualizzazioni
5:36L'Antéchrist est de retour !di FrenchGoya1210 visualizzazioni
4:21Un message codé dans le discours d'Obama?di EVIDENCEOFTRUTH102068 visualizzazioni
15:15Reportage sur la wicca et le satanisme en francedi ANTINOOS1313780 visualizzazioni
2:04« David Villa a insulté l'Islam » : bagarre lor...di tv2news2011674008 visualizzazioni














my ISRAELE ] io sono sconvolto dall'odio satanico e DI ANTICRISTO, anticristiano ED ANTI MESSIA, PER SOFFOCARE LE RADICI EBRAICHE, dove Dio JHWH le ha messe, per dire che l'Islam è non soltanto genocidio ma, vero satanismo, che tutto questo male nasce da: 1. farisei massoni Talmud SpA Fmi NWO, LA USURA BANCARIA INTERNAZIONALE CHE HA RUBATO LA SOVRANITà MONETARIA AI POPOLI, CHE, PER QUESTO SONO STATI INDEBITATI E SONO STATI PRIVATI DELLA LORO SOVRANITà POLITICA. 2. Salafiti Corano Sharia Califfato mondiale, 3. la ideologia del GENDER che impone la virtù raccapricciante di ogni perversione sessuale, l'abominio dei sodomiti, 4. gli atei massoni, che si riconoscono per la teoria della evoluzione, così assurda e irrazionale da essere diventato un credo religioso dogmatico 5. ecc.. tutti loro hanno diffuso nel mondo, l'odio contro i santi di Dio: i martiri cristiani! QUANDO SI DICE CHE DIO JHWH è AMORE, SI DICE UN suo specifico NOME: "AMORE", CHE è ANCHE, un fondamentale ATTRIBUTO DI DIO! ecco perché, chi odia o danneggia persone pacifiche, che, loro camminano sulla via della virtù, questi criminali seguaci del demonio non potranno mai entrare nel Regno di Dio! c'è una caratteristica fondamentale ed universale per i veri adoratori di Dio: "rinnegare le opere egoiste della carne: lussuria, avidità, sete di potere, e vivere per le esigenze dello spirito santo" tutti coloro che mettono a morte l'uomo carnale: bramoso di vizi e peccati, hanno un chiaro obiettivo spirituale, e sono uomini spirituali che vivono per glorificare l'amore di Dio! Al di fuori di questa logica nessuno potrà salvare se stesso dal fuoco dell'inferno! Anche perché, soltanto la amicizia personale con Dio (Giustizia, Verità Amore universale fatte azione politica) è salvifica, infatti nessuna pratica religiosa(tradizioni, culto) può essere salvifica. La mancanza di amore universale, e di giustizia operativa (ogni uomo è mio fratello, ogni vita è sacra), svuota di ogni significato salvifico qualsiasi cosa!



my ISRAELE ] circa la galassia jihadista, tutti possono osservare l'ovvio: cioè, la Galassia Jihadista sharia, essa fa gli interessi imperialistici e geopolitici della LEGA ARABA sharia, IL PEGGIORE NAZISMO DELLA STORIA. Quindi è soltanto una truffa l'impegno della Comunità internazionale per contrastare il terrorismo islamico! Coloro che non condannano il nazismo omicida della sharia nella LEGA ARABA, sono di fatto i complici e i diffusori della galassia jihadista, che ha strutture, finanziamenti, logistica internazionale islamica, che soltanto le Nazioni complici possono offrire loro! Questa congiura: USA Saudita Turca, finirà necessariamente in tragedia! Sono loro che in Siria ed IRaq a vario titolo hanno portato i ribelli, che hanno la ideologia del genocidio di ogni diversità del credo sunnita wahhabita! ecco perché ogni islamico è un terrorista! E LA SPREGIUDICATEZZA CRIMINALE DI QUESTA POLITICA A GUIDA SAUDITA, OCI ONU LEGA ARABA, è COSì SPREGIUDICATA CHE STA METTENDO IN PERICOLO LA SOPRAVVIVENZA DI UNA RELIGIONE POTENZIALMENTE POSITIVA COME L'ISLAM A LIVELLO MONDIALE. perché sono gli islamici che hanno deciso di fare dell'Islam un satanismo senza speranza di redenzione! ECCO PERCHé PRESTO CI TROVEREMO DI FRONTE AD UN BIVIO: "O LA VITA DELL'ISLAM" OPPURE "LA VITA DI TUTTO IL GENERE UMANO!"


TSIPRAS? MEGLIO PER LUI CHE NON FOSSE MAI NATO! LUI HA TRADITO LA SOVRANITà COSTITUZIONALE, TUTTO QUELLO CHE DI PIù SACRO SI POTEVA TRADIRE!


ABU ANTAR (sciita agente segreto, CHE PER ANNI, SULLA PAGINA DI YOUTUBE/USER/YOUTUBE LUI HA FINTO DI ESSERE CRISTIANO, e che ha fatto l'amico con i sacerdoti di satana, quindi ha fatto il mio nemico) mi calunniò dicendo: "Unius Rei for happy? shabbos goyim?!" ] risposta [ no! io sono soltanto me stesso! IO SONO IL NEMICO DI OGNI GEOPOLITICA E DI OGNI IMPERIALISMO, CHI ASCOLTA LA MIA VOCE VIVRà FELICE, E POTRà RIOTTENERE LA SUA PROSPERITà, E LA SUA LIBERTà POLITICA, COSì SARà IN TUTTO IL MONDO, PERCHé IO SONO UN UOMO SOVRANAMENTE LIBERO: IO SONO UNIUS REI SUL MONDO! IO NON POSSO SOFFOCARE IL SANGUE INNOCENTE! MENTRE L'IPOCRITA E IL BUGIARDO SONO GLI ASSASSINI!


si! USA BIG TERRORISM in World ] [ in effetti i tiranni musulmani come Assad, Saddam e Gheddafi, impedivano alla internazionale islamica saudita, il terrorismo galassia jihadista, di potersi espandere! LA RESPONSABILITà DI TUTTO QUESTO DISASTRO è CONSAPEVOLMENTE UNA RESPONSABILITà USA!

per colpa loro ora, Islam signifie soumission to terrorism sharia.


my JHWH holy ] non hanno voluto ascoltare le mie preghiere, quindi anche io non ascolterò le loro preghiere! [ king Salman sharia ] tu satana Allah abbassa le tue orecchie di porco! non dovevi fare l'alleato dei satanisti 322 USA



CARI, FRATELLI EBREI, NEL MONDO: il Papa ha detto: tutto quello che, la LEGA ARABA, SHARIAH NAZI ONU: NON è, E NON POTRà MAI ESSERE! AI CANNIBALI USURAI FARISEI VAMPIRI, CIA NATO: DIAMO IN PASTO, QUESTI CRIMINALI ISLAMICI... è ORA DI CHIUDERE QUESTA VERGOGNOSA E CRIMINALE STORIA ISLAMICA, DI IPOCRISIA MENZOGNE E CRIMINI SERIALI!! "E' fondamentale che i cittadini musulmani, ebrei e cristiani - tanto nelle disposizioni di legge, quanto nella loro effettiva attuazione -, godano dei medesimi diritti e rispettino i medesimi doveri". Lo ha affermato papa Francesco durante l'incontro col presidente Erdogan e le autorità turche al Palazzo Presidenziale di Ankara. "Nel ribadire che è lecito fermare l'aggressore ingiusto, sempre però nel rispetto del diritto internazionale, voglio anche ricordare che non si può affidare la risoluzione del problema alla sola risposta militare". Senza citarlo espressamente, così papa Francesco ha parlato anche della necessità di fermare l'Isis. Per il Papa, "la violenza che cerca una giustificazione religiosa merita la più forte condanna, perché l'Onnipotente è Dio della vita e della pace. Da tutti coloro che sostengono di adorarlo, il mondo attende che siano uomini e donne di pace, capaci di vivere come fratelli e sorelle, nonostante le differenze etniche, religiose, culturali o ideologiche".?

Jezebel II 666 IMF-NWO




IL NAZISTA Erdogan: SHARIAH, CALIFFATO: senza reciprocità, senza diritti umani, la donna è inferiore, e senza libertà di religione, terrorismo MONDIALE: IMPERO OTTOMANO, UMMAH MECCA, CON IL SANGUE ALLA BOCCA E TRA LE MANI, DI TUTTI I MARTIRI CRISTIANI: è "Preoccupato per islamofobia", Il presidente turco, Recep Tayyip Erdogan, ha espresso a Papa Francesco, in visita ad Ankara, "preoccupazione per la rapida crescita dell'islamofobia".?


Jezebel II 666 IMF-NWO




Silvio Berlusconi chiede una moneta nazionale, accanto all'euro 19:16 [[ l'idea è geniale, eppure, è sempre LA SOLITA TRUFFA! .. ADESSO BASTA! BERLUSCONI DEVE SCOMPARIRE! NON POSSIAMO ACCETTARE, NULLA DI MENO, CHE, UNA PIENA SOVRANITà MONETARIA! ]] Consiglio d'Europa: nessuna forza politica può decidere per tutti 19:03

Per i filorussi del Donbass le sanzioni provano la riluttanza della UE di cambiare la situazione 18:59

Oltre 50 finlandesi in Siria per combattere insieme con ISIS 18:30

La Russia non è interessata a ridurre la produzione petrolifera 16:48

La UE pubblica la "black list" di politici e partiti del Donbass 16:16

Presenza militare russa, il ministro degli Esteri tedesco invita l'Europa a non esagerare. Gli aerei russi volano nello spazio aereo internazionale e possono farlo in conformità con il diritto internazionale. Lo ha dichiarato il ministro degli Esteri tedesco Frank-Walter Steinmeier in un'intervista al quotidiano tedesco Bild. Ha inoltre ricordato che "da sempre, a prescindere del conflitto ucraino, le navi russe si trovano in acque internazionali, inoltre avevano già attraversato il Canale della Manica." Un'unità di navi e mezzi di supporto russi guidata dalla grande nave antisommergibile "Severomorsk" ha attraversato lo Stretto di Pas-de-Calais ed è entrata nella baia della Senna per aspettare che si plachi una tempesta.

http://italian.ruvr.ru/news/2014_11_29/Presenza-militare-russa-il-ministro-degli-Esteri-tedesco-invita-lEuropa-a-non-esagerare-7746/

?

Jezebel II 666 IMF-NWO




Erdogan controlla ISIS ! ] ecco le prove [ Gli uomini di ISIS attaccano la Siria dal territorio turco. Questa mattina i combattenti dello Stato Islamico (ISIS) hanno conquistato il valico di frontiera tra la città curda siriana di Kobani e la Turchia, ha riferito all'agenzia russa di stampa internazionale Rossiya Segodnya il portavoce delle forze di autodifesa del Kurdistan siriano Polat Can. Ha raccontato che uomini armati a bordo di un camion pieno di esplosivo proveniente dalla Turchia hanno sfondato il posto di blocco e fatto saltare in aria il mezzo. Dopodichè è iniziata una battaglia tra le forze a difesa di Kobani e i fondamentalisti che si erano ritirati nel territorio turco. Can ha riferito che proseguono aspri combattimenti. Circolano informazioni secondo cui l'amministrazione della provincia turca di Sanliurfa avrebbe confermato il fatto che i militanti di ISIS si trovino in territorio turco ed abbiano preso d'assalto il posto di blocco. http://italian.ruvr.ru/news/2014_11_29/Gli-uomini-di-ISIS-attaccano-la-Siria-dal-territorio-turco-5518/ la TERZA GUERRA MONDIALE NUCLEARE, CONTRO, GLI ISLAMICI è INEVITABILE, L'ISLAM AVRà LA STESSA SORTE DEL NAZISMO! ] è Certamente, [ la LEGA ARABA, IL MANDATE: DELLA GALASSIA JIHADISTA: infatti: hanno una sola criminale e nazista shariah Mecca: Ummah: in comune, per sterminare: Allah Akbar: tutti i dhimmi schiavi infedeli, in tutto il mondo! ]

Eraldo Toscano · Segui · Top Commentator

e' un pagliaccio colluso con gli islamisti e con gli Usa che li finanziano..?




PROTOCOLLO IX




Nell'applicare questi nostri principi dovete badare specialmente alle caratteristiche della nazione nella quale vi trovate e nella quale .dovete operare. Non dovete aspettarvi di applicare genericamente con successo i nostri principi, fino a che la nazione di cui si tratta non sarà stata rieducata secondo le nostre dottrine. Procedendo con cautela nell'applicazione dei nostri principi, vedrete, prima che siano passati dieci anni, cambiati i caratteri più ostinati, e noi così avremmo aggiunto un'altra nazione alle file di quelle che ci sono già sottomesse.

Alle parole liberali della nostra divisa massonica: "libertà, uguaglianza e fratellanza", sostituiremo, non quelle del nostro vero motto, ma bensì delle parole esprimenti semplicemente un'idea, e diremo: "il diritto della libertà, il dovere dell'uguaglianza ed il concetto della fratellanza" e così prenderemo il toro per le corna. In realtà noi abbiamo già distrutto tutte le forze di governo fuorché la nostra, benché esistano ancora in teoria. Al momento attuale, se un Governo assume un atteggiamento a noi contrario si tratta di una pura formalità; esso agisce essendo noi pienamente informati del suo operato e col nostro consenso, accordato perché le dimostrazioni anti-semitiche ci sono utili per mantenere l'ordine fra i nostri fratelli minori. Non amplierò di più questo argomento, perché lo abbiamo già discusso molte altre volte.

Il fatto sta ed è, che non incontriamo ostacoli di sorta. Il nostro Governo occupa una posizione così eccessivamente forte di fronte alla legge, che quasi possiamo, per designarlo, adoperare la potente parola: dittatura. Posso onestamente asserire che al momento attuale noi siamo legislatori; giudichiamo e castighiamo, giustiziamo e perdoniamo; siamo, per così dire, il comandante in capo di tutti gli eserciti e cavalchiamo alla loro testa.

Governiamo con una forza potentissima, perché abbiamo nelle mani i frammenti di un partito che una volta fu forte ed è ora soggetto a noi. Abbiamo un'ambizione senza limiti, un'ingordigia divoratrice, un desiderio di vendetta spietato ed un odio intenso. Siamo la sorgente di un terrore che esercita la sua influenza a grande distanza. Abbiamo al nostro servizio individui di tutte le opinioni e di tutti i partiti: uomini che desiderano ristabilire le monarchie, socialisti, comunisti, e tutti coloro che aderiscono ad ogni genere di utopie. Tutti costoro sono aggiogati al nostro carro. Ciascuno di essi mina, a modo proprio, i residui del potere cercando di distruggere le leggi tuttora esistenti. Con questi procedimenti tutti i governi sono tormentati, urlano tranquillità e per amor di pace sono disposti a qualunque sacrificio. Ma noi negheremo ad essi tranquillità e pace finché non riconosceranno umilmente il nostro super-governo internazionale.

Le plebi proclamano a gran voce la necessità di risolvere il problema sociale, mediante l'internazionale. I dissensi fra i partiti li danno nelle nostre mani, perché, per condurre un'opposizione è essenziale aver del denaro, e questo lo controlliamo noi.

Temevamo che il potere esperimentato dei sovrani Gentili facesse alleanza con la potenza cieca della plebe; ma abbiamo preso tutte le misure preventive necessarie per evitare che ciò avvenisse. Fra queste due potenze abbiamo edificato una muraglia che consiste nel terrore che ambedue nutrono l'una verso l'altra. Di modo che il potere cieco della plebe è diventato il sostegno del nostro partito. Noi soli ne saremo i capi e lo guideremo verso l'adempimento del nostro scopo. Perché la mano del cieco non si liberi dalla nostra stretta, dobbiamo tenerci costantemente in contatto colle masse, se non di persona, per lo meno mediante i fedeli fratelli. Quando diventeremo una potenza riconosciuta, arringheremo la popolazione di persona, nelle piazze, e la istruiremo nella politica in quel modo e con quell'indirizzo che giudicheremo conveniente.

Come potremo verificare ciò che sarà insegnato al popolo nelle scuole di campagna? In ogni caso le parole pronunciate dall'inviato governativo o dal sovrano stesso, saranno conosciute certamente dall'intera nazione, perché le diffonderà la voce stessa del popolo.

Per non distruggere prematuramente le istituzioni dei Gentili, noi vi abbiamo posto sopra le nostre mani esperte impadronendoci delle molle motrici dei loro meccanismi. Questi erano, una volta, congegnati con severità e giustizia; ma noi abbiamo sostituito a tutto ciò amministrazioni liberali e disordinate.

Abbiamo messo le nostre mani ovunque: nella giurisdizione, nelle elezioni, nell'amministrazione della stampa, nel promuovere la libertà individuale, e, cosa ancor più importante, nell'educazione, che costituisce il sostegno principale della libera esistenza.

Abbiamo corbellato e corrotto la nuova generazione dei Gentili, insegnandole principii e teorie di cui conoscevamo la falsità assoluta, pur avendoli inculcati con assidua cura. Pur senza veramente alterare le leggi in vigore, ma soltanto deformandone il significato ed interpretandole in senso diverso da quello che avevano in mente coloro che le formularono, abbiamo ottenuto dei risultati estremamente utili. Si è potuto ciò ottenere principalmente per il fatto, che l'interpretazione nostra nascose il vero significato delle leggi, ed in seguito le rese talmente incomprensibili, che diventò impossibile per i Governi il dipanare un codice di leggi così confuso. Da ciò ebbe origine la teoria di non badare alla lettera della legge, ma di giudicare secondo la coscienza.

Ci si contesta, che le nazioni possono insorgere contro di noi qualora i nostri piani siano scoperti prematuramente; ma noi, anticipando questo avvenimento, possiamo esser sicuri di mettere in azione una forza talmente formidabile da far rabbrividire anche gli uomini più coraggiosi.

In quel tempo tutte le città avranno ferrovie metropolitane e passaggi sotterranei: da questi faremo saltare in aria tutte le città del mondo, insieme alle loro istituzioni e ai loro documenti [Probabilmente è una affermazione da intendersi al figurato, con allusione al bolscevismo (Nota del T. inglese)].













PROTOCOLLO X




Oggi comincerò ripetendo ciò che è stato già detto e vi prego tutti di tener presente che i governi e le nazioni si contentano, in politica, del lato appariscente di qualunque cosa.

E, dove troverebbero il tempo di esaminare la parte recondita degli avvenimenti se i loro rappresentanti non pensano che a divertirsi?

Per la nostra politica è sommamente importante di tener presente il particolare sopradetto, perché ci sarà di grande aiuto quando discuteremo taluni problemi, come ad esempio la distribuzione del potere, la libertà di parola, di stampa e di religione, il diritto di fondare associazioni, l'eguaglianze di fronte alla legge, l'inviolabilità della proprietà e del domicilio, la quistione della tassazione (il concetto della tassazione segreta) e la forza retroattiva delle leggi. Tutti gli argomenti di questo genere sono di tale natura, che non è prudente di discuterli apertamente in cospetto del pubblico. Ma nel caso in cui saremo obbligati di farne cenno alla folla, gli argomenti non dovranno essere enumerati bensì, senza entrare in particolari, si dovranno fare al popolo delle dichiarazioni circa i principii del diritto moderno riconosciuti da noi.

L'importanza della reticenza sta nel fatto, che un principio il quale non sia stato palesato apertamente, ci lascia una grande libertà d'azione; mentre il principio stesso, una volta dichiarato, acquista il carattere di una cosa stabilita.

La Nazione tiene in considerazione speciale la potenza di un genio politico e tollera tutte le sue prepotenze commentandole in questo modo: "Che tiro birbone, ma con che abilità lo ha eseguito!". Oppure: "Che canagliata, ma come ben fatta, e con quanto coraggio!".

Noi speriamo di attirare tutte le nazioni a lavorare per mettere le fondamenta del nuovo edificio da noi progettato. Per questa ragione, dobbiamo assicurarci i servizi di agenti audaci e temerarii, capaci di abbattere qualunque ostacolo al nostro avanzare.

Quando faremo il nostro colpo di Stato, diremo al popolo: "Tutto andava in malora; tutto avete sofferto, ma ora noi distruggiamo le cause delle vostre sofferenze; vale a dire le nazionalità, le frontiere, e le monete nazionali. Certamente sarete liberi di condannarci, ma il vostro verdetto non può esser giusto se lo pronunciate prima di esperimentare ciò che possiamo fare per il vostro bene". Allora il popolo, esultante e pieno di speranza, ci porterà in trionfo. La potenza del voto, al quale abbiamo addestrato i membri più insignificanti dell'umanità per mezzo di comizi organizzati e di accordi prestabiliti, adempirà allora il suo ultimo compito. Questa potenza, che è stato il mezzo con cui "ci siamo messi sul trono", ci pagherà l'ultimo suo debito nella sua ansia di vedere il risultato delle nostre proposte, prima di pronunciare il suo giudizio in proposito. Per raggiungere la maggioranza assoluta dobbiamo indurre tutti a votare senza distinzione di classe; una maggioranza simile non si potrebbe ottenere dalle classi educate o da una società divisa in caste.

Dunque, avendo inculcato in ogni uomo il concetto della propria importanza, distruggeremo la vita familiare dei Gentili e la sua influenza educatrice. Impediremo agli uomini di cervello di farsi avanti, ed il popolo, guidato da noi, non solo li terrà sottomessi, ma non permetterà neppure ad essi di manifestare i loro piani.

La turba è abituata a darci ascolto, perché la paghiamo per avere l'attenzione e l'obbedienza. Con tutti questi mezzi creeremo una forza così cieca; che non sarà mai capace di prendere una decisione senza la guida dei nostri agenti, incaricati di guidarla.

La plebe si sottometterà a questo stato di cose perché saprà che dal beneplacito di questi capi dipenderanno i suoi salari, i suoi guadagni e tutti gli altri benefizi.

Questo sistema di governo deve essere il lavoro di una mente sola, perché sarebbe impossibile di consolidarlo se fosse il lavoro combinato di molte intelligenze. Questo è il motivo per cui ci è concesso soltanto di conoscere il piano d'azione, .ma non dobbiamo in nessuno modo discuterlo, per evitare di distruggerne l'efficacia, il funzionamento delle sue singole parti ed il valore pratico di ogni suo punto.

Tali piani, se fossero posti in discussione e modificati in seguito a successivi scrutini, essi verrebbero deformati dall'insieme dei malintesi mentali, derivanti dal fatto che i votanti non ne avrebbero penetrato profondamente il significato.

Pertanto è necessario che i nostri piani siano decisivi e logicamente ponderati. Questa è la ragione per cui dobbiamo evitare ad ogni costo che l'opera grandiosa del nostro duce sia lacerata e fatta in pezzi dalla plebe, o anche da una camarilla qualsiasi. Per ora questi piani non sconvolgeranno le istituzioni esistenti; ne altereranno soltanto le teorie economiche e conseguentemente tutto il corso delle loro procedure, che dovranno seguire inevitabilmente la via tracciata dai nostri piani.

In ogni paese esistono le stesse istituzioni, quantunque sotto nomi diversi, e sono le camere dei rappresentanti del popolo, i ministeri, il senato, una qualunque specie di consiglio privato, nonché tutti i dipartimenti legislativi e amministrativi.

Non occorre che io vi spieghi il meccanismo connettente tutte queste differenti istituzioni, perché ne siete perfettamente al corrente. Notate solamente, che ciascuna delle sopraddette istituzioni corrisponde a qualche importante funzione del governo. (Adopero la parola "importante", non in riguardo alle istituzioni stesse, ma bensì riferendomi alle loro funzioni). Tutte queste istituzioni si sono ripartite le varie funzioni governative, vale a dire i poteri amministrativi, legislativi, ed esecutivi. E le loro funzioni sono diventate simili a quelle dei singoli organi del corpo umano.

Se danneggiamo una qualunque parte del meccanismo governativo, tutto lo Stato ne soffrirà e ne morirà, come accade per un corpo umano. Quando inoculammo il veleno del liberalismo nell'organismo dello Stato, la sua costituzione politica cambiò; gli Stati diventarono infettati da una malattia mortale: la decomposizione del sangue. Dobbiamo solo attendere la fine della loro agonia. Il liberalismo fece nascere i governi costituzionali, che sostituirono l'autocrazia, l'unica forma sana di governo dei Gentili. La forma costituzionale, come ben sapete, non è altro che una scuola di dissensioni, disaccordi, contese e inutili agitazioni di partito: in breve, essa è la scuola di tutto ciò che indebolisce l'efficienza del governo. La tribuna, come pure la stampa, hanno contribuito a rendere i governanti deboli ed inattivi, rendendoli in tal modo inutili e superflui; ed. è per questo motivo che in molti paesi vennero destituiti.

Allora l'istituzione dell'era repubblicana diventò possibile, ed al posto del Sovrano mettemmo una caricatura del medesimo nella persona di un presidente, che scegliemmo nella ciurmaglia, fra le nostre creature e i nostri schiavi.

Così minammo i Gentili, o piuttosto, le nazioni dei Gentili.

In un prossimo futuro faremo del presidente un agente responsabile. Allora non avremo più scrupoli a mettere arditamente in esecuzione i nostri piani, per i quali sarà tenuto responsabile il nostro "fantoccio". Cosa c'importa se le fila dei cacciatori d'impieghi s'indeboliscono; se l'impossibilità di trovare un presidente genera delle confusioni che indeboliranno, in definitiva, il Paese?

Per ottenere questi risultati predisporremo le cose in modo che siano eletti alla carica presidenziale individui bacati, che abbiano nel loro passato uno scandalo tipo "Panama", o qualche altra transazione losca e segreta. Un presidente di tale specie sarà un fedele esecutore dei nostri piani, perché temerà di essere denunziato, e sarà sotto l'influenza di questa paura la quale si impadronirà di colui il quale, salito al potere, è ansioso di conservarsi i privilegi e gli onori inerenti alla sua alta carica. Il Parlamento eleggerà, proteggerà e metterà al coperto il presidente, ma noi toglieremo al Parlamento la facoltà di introdurre nuove leggi, nonché di mutare le esistenti.

Questo potere lo conferiremo ad un presidente responsabile, il quale sarà una semplice marionetta nelle nostre mani. Così il potere presidenziale diventerà un bersaglio esposto ad attacchi di vario genere, ma noi gli daremo dei mezzi di difesa conferendogli il diritto di appellarsi al popolo direttamente, al disopra dei rappresentanti della nazione, vale a dire, di appellarsi a quel popolo che è nostro schiavo cieco: alla maggioranza della plebe.

Inoltre, daremo al presidente la facoltà di. proclamare la legge marziale. Spiegheremo questa prerogativa col fatto, che il presidente, essendo il capo dell'esercito, deve averlo ai suoi comandi per proteggere la nuova costituzione repubblicana, essendo questa protezione un dovere per il rappresentante responsabile della repubblica.

Naturalmente, in simili condizioni, la chiave della situazione recondita sarà nelle nostre mani, e nessuno all'infuori di noi controllerà la legislazione. Inoltre, quando introdurremo la nuova costituzione repubblicana, col pretesto della segretezze di Stato toglieremo al Parlamento il diritto di discutere l'opportunità delle misure prese dal governo. Con questa nuova costituzione ridurremo al minimo il numero dei rappresentanti la nazione, diminuendo così di altrettanto le passioni politiche, e la passione per la politica. Se malgrado ciò questi rappresentanti diventassero ricalcitranti, li sostituiremo appellandoci alla nazione. Il Presidente avrà la facoltà di nominare il presidente ed il vice presidente della Camera dei deputati e del Senato.

Alle continue sessioni parlamentari sostituiremo sessioni della durata di pochi mesi. Inoltre il Presidente, quale capo del potere esecutivo, avrà il diritto di convocare e di sciogliere il Parlamento, e, nel caso di scioglimento, di rinviare la convocazione del nuovo. Ma perché il Presidente non possa esser tenuto responsabile delle conseguenze di questi atti - che, parlando con precisione, sarebbero illegali - prima che i nostri piani siano maturati, noi persuaderemo i ministri e gli altri alti funzionarii amministrativi che circondano il presidente, a contravvenire i suoi comandi emanando istruzioni di loro iniziativa, ed in tal modo li obbligheremo a sopportarne la responsabilità invece del Presidente. Raccomanderemo. specialmente che questa funzione venisse assegnata al Senato, al Consiglio di Stato, oppure al Gabinetto, ma non mai a singoli individui.

Le leggi che possono essere interpretate in diverse maniere saranno interpretate a modo nostro dal Presidente il quale, inoltre, annullerà le leggi quando lo riterremo utile, ed avrà anche il diritto di proporne delle nuove temporanee, e persino di fare modificazioni nel lavoro costituzionale del Governo, prendendo come pretesto le esigenze del benessere del paese. Provvedimenti di questa specie ci metteranno in grado di sopprimere a poco a poco quei diritti e quelle concessione che fossimo stati costretti ad accordare da principio, nell'assumere il potere. Tali concessioni dovremo introdurre nella costituzione dei governi per mascherare l'abolizione graduale di tutti i diritti costituzionali, quando giungerà il momento di cambiare tutti i governi esistenti sostituendovi la nostra autocrazia. Può darsi che il riconoscimento del nostro autocrate avvenga prima dell'abolizione delle costituzioni. Vale a dire che il riconoscimento del nostro regno avrà inizio dal momento stesso che il popolo, scisso dai dissensi e dolorante per il fallimento dei suoi governanti (e tutto questo sarà stato preparato da noi), griderà: "Destituiteli e dateci un autocrate che governi il mondo, che ci possa unificare distruggendo tutte le cause di dissenso, cioè le frontiere, la nazionalità, le religioni, i debiti dello Stato ecc., un capo che ci possa dare la pace ed il riposo che non abbiamo sotto il governo del nostro sovrano e dei nostri rappresentanti".

Ma voi sapete benissimo, che allo scopo di ottenere che la moltitudine debba formulare a gran voce una richiesta simile, è tassativamente necessario disturbare senza posa in tutti i paesi le relazioni esistenti fra popolo e governo, promuovere ostilità, guerre, odii e persino il martirio, mediante la fame, la carestia e l'inoculazione di malattie, in tale misura che i Gentili non vedano altro modo per uscire da tanti guai, che un appello per la protezione al nostro denaro e alla nostra completa sovranità. Però se diamo alla nazione il tempo di rifiatare, sarà difficile si ripresenti per noi una circostanza ugualmente favorevole.













PROTOCOLLO XI




Il Consiglio di Stato accentuerà il potere del regnante. Nella sua posizione il corpo legislativo ufficiale sarà, in certo qual modo, un comitato per la promulgazione dei comandi del regnante.

Eccovi dunque un programma della nuova costituzione che prepariamo al mondo. Faremo le leggi, definiremo i diritti costituzionali, li amministreremo con questi mezzi: 1) decreti della camera legislativa, suggeriti dal Presidente; 2) ordini generici, ordini del Senato e del Consiglio di Stato, e decisioni del Consiglio dei Ministri; 3) quando il momento opportuno sarà giunto, promoveremo un colpo di Stato.

Ora, avendo abbozzato il nostro piano d'azione, discuteremo quei particolari che potranno esserci necessari allo scopo di compiere nell'organismo della macchina statale, la rivoluzione nel senso che ho già indicato. Colla parola "particolari" voglio indicare la libertà di stampa, il diritto di formare delle associazioni, la libertà di religione, l'elezione dei rappresentanti del popolo e moltissimi altri diritti che dovranno svanire dalla vita quotidiana dell'uomo. Se non spariranno del tutto, dovranno subire un cambiamento fondamentale dal giorno seguente l'annuncio della nuova costituzione. Prima di quel momento preciso non sarebbe per noi utile di annunciare tutti i cambiamenti che faremo e per la seguente ragione: tutti i cambiamenti percettibili potrebbero riuscire pericolosi in qualunque altro momento se fossero applicati per forza esigendone severamente ed indistintamente l'esecuzione, perché ciò potrebbe esasperare il popolo, che paventerebbe nuovi cambiamenti nelle medesime direzioni. D'altra parte, se i cambiamenti dovessero implicare delle tolleranze ancora maggiori, il popolo direbbe che riconosciamo i nostri errori e ciò potrebbe menomare il vanto di infallibilità del nuovo potere. Il popolo potrebbe anche dire che siamo stati spaventati e quindi obbligati a cedere; e se così fosse, nessuno ci sarebbe mai riconoscente perché il popolo ritiene di aver il diritto di ottenere sempre nuove concessioni. Sarebbe enormemente pericoloso per il prestigio della nuova costituzione, che l'una o l'altra di queste impressioni si facesse strada nella mente del pubblico.

Per noi è essenziale, che dal primo momento della nuova proclamazione il popolo, mentre soffrirà ancora le conseguenze del cambiamento repentino e sarà in uno stato di terrore e di indecisione, realizzi che siamo così potenti, così invulnerabili, e così pieni di forza, che in nessun caso prenderemo in considerazione i suoi interessi. Faremo capire al popolo, che non solo non ci daremo nessun pensiero delle sue opinioni e dei suoi desiderii, ma altresì che saremo pronti in qualunque momento ed in qualunque luogo a sopprimere con una mano forte qualsiasi espressione o accenno di. opposizione. Faremo sì che il popolo capisca che essendoci impadroniti di tutto quello che desideravamo non gli permetteremo mai, in nessun modo, di partecipare al nostro potere. Ed allora esso, preso dallo sgomento, chiuderà gli occhi su tutto ed aspetterà pazientemente lo svolgersi di ulteriori avvenimenti.

I Gentili sono come un branco di pecore, noi siamo i lupi. Sapete cosa fanno le pecore quando i lupi entrano nell'ovile? Chiudono gli occhi. A questo saranno costretti anche i Gentili, perché prometteremo loro la restituzione di tutte le loro libertà dopo che avremo soggiogato i nemici del mondo e costretti tutti i partiti a sottomettersi. Non occorre che vi dica quanto tempo dovranno aspettare per riavere queste loro libertà!

Per qual motivo fummo indotti a inventare la nostra politica e instillarla nelle menti dei Gentili?

Noi instillammo in essi questa politica senza permetter loro di comprenderne l'intimo significato.

Che cosa ci spinse ad adottare questa linea di condotta? Questo: che noi, razza dispersa, non potevamo, come tale, conseguire il nostro scopo con mezzi diretti, ma soltanto con mezzi indiretti, subdoli e fraudolenti. Questa fu la vera causa ed origine della nostra organizzazione massonica, che questi porci di Gentili non riescono a scandagliare e di cui non sospettano neppure le mire. Noi li prendiamo come lo zimbello delle nostre numerose logge, le quali hanno l'apparenza di essere puramente massoniche, allo scopo di gettare la polvere negli occhi dei loro camerati.

Per grazia di Dio il suo Popolo prediletto fu sparpagliato, ma questa dispersione, che sembrò al mondo la nostra debolezza, dimostrò di essere la nostra forza, che ci ha ora condotto al limitare della Sovranità Universale.

Ci rimane da costruire ancora poco su queste fondamenta, per raggiungere la nostra mèta.













PROTOCOLLO XII




La parola libertà, suscettibile di diverse interpretazioni, sarà da noi definita nel modo seguente: "La libertà è il diritto di fare ciò che la legge permette". Tale definizione ci servirà in questo senso, che sarà in nostro arbitrio di dire dove potrà esserci libertà e dove no, per la semplice ragione che la legge permetterà solamente quello che a noi piacerà.

Il nostro atteggiamento verso la stampa sarà il seguente: Che cosa fa la stampa attualmente? Essa serve a suscitare nel popolo passioni furenti, oppure, talvolta, dissensi egoistici di partito; cause entrambe che possono essere necessarie al nostro scopo. La stampa è spesse volte vana, ingiusta e mendace, e la maggior parte della gente non ne capisce affatto le sue vere intenzioni. Noi la barderemo e ne terremo fermamente in pugno le redini. Inoltre dovremo acquistare il controllo di tutte le altre ditte editrici. Non ci servirebbe a nulla il solo controllo dei giornali se restassimo esposti ad attacchi con opuscoli e libri. L'attuale costosa produzione libraria la trasformeremo in una risorsa vantaggiosa per il nostro governo mediante una speciale tassa di bollo ed obbligando gli editori ed i tipografi a versarci un deposito cauzionale, allo scopo di garantire il nostro governo da qualunque forma di attacco da parte della stampa. E qualora questo si produca, imporremo multe a destra ed a sinistra. Da questi mezzi: bolli, cauzioni e multe, il governo ricaverà una larga sorgente di lucro. Naturalmente, i giornali di partito non si daranno pensiero di pagare delle multe forti, ma noi li sopprimeremo senz'altro dopo un secondo loro serio attacco. Nessuno potrà impunemente attentare al prestigio della nostra infallibilità politica. Per sopprimere qualunque pubblicazione prenderemo un pretesto: diremo, per esempio, che eccita l'opinione pubblica senza ragione e senza fondamento. Ma vi prego di tener presente, che fra le pubblicazioni aggressive ve ne saranno anche talune istituite da noi apposta con tale intento. Ma esse attaccheranno solo quei punti della nostra politica, che abbiamo l'intenzione di cambiare. Nessuna informazione giungerà al pubblico senza essere stata prima controllata da noi. Stiamo già raggiungendo questo scopo anche attualmente, per il fatto che tutte le notizie sono ricevute da poche agenzie, nelle quali sono centralizzate da tutte le parti del mondo. Quando giungeremo al potere, queste agenzie ci apparterranno completamente e pubblicheranno solo quelle notizie che noi permetteremo.

Se, date le condizioni attuali, siamo riusciti a controllare la società dei Gentili ad un punto tale che essa vede gli affari mondiali attraverso le lenti colorate con le quali le copriamo gli occhi; se anche ora nulla ci impedisce di conoscere i segreti di Stato, come stupidamente li chiamano i Gentili; quale sarà la nostra posizione, quando saremo ufficialmente riconosciuti come governatori del mondo nella persona del nostro Imperatore Universale?

Ritorniamo all'avvenire della stampa. Chiunque desidererà diventare editore, libraio o tipografo, dovrà ottenere un certificato ed una licenza, che perderanno in caso di disubbedienza. I canali attraverso i quali il pensiero umano trova la sua espressione, saranno con questi mezzi posti nelle mani del nostro governo, che li userà come organi educativi, e così impedirà che il pubblico sia messo sulla falsa strada mediante l'idealizzazione del "progresso", o con il liberalismo. Chi fra noi non sa, che questo fantastico beneficio conduce direttamente all'utopia, da cui nacquero l'anarchia e l'odio verso l'autorità? E ciò per la semplice ragione che il "progresso", o piuttosto l'idea d'un progresso liberale, diede al popolo differenti concetti della emancipazione, senza mettervi alcun limite. Tutti i cosiddetti liberali sono degli anarchici, se non per le loro azioni, certamente per le loro idee.

Ognuno di essi corre dietro il fantasma della libertà, credendo di poter fare quello che vuole, vale a dire, cadendo in uno stato di anarchia per l'opposizione che fa, unicamente per il gusto di farla.

Discutiamo ora la stampa editrice di libri ecc. Noi la tasseremo nello stesso modo della stampa giornalistica, vale a dire per mezzo di bolli e cauzioni. Ma sopra i libri con meno di 300 pagine metteremo una tassa doppia, li classificheremo fra gli opuscoli per far diminuire la pubblicazione dei periodici, che costituiscono la forma più virulenta del veleno stampato. Queste misure obbligheranno altresì gli scrittori a pubblicare delle opere così lunghe, che avranno pochi lettori e principalmente a causa del loro prezzo alto. Noi stessi pubblicheremo delle opere a buon mercato per educare la mente del pubblico e avviarla nella direzione da noi desiderata. La tassazione determinerà una riduzione della letteratura dilettevole e senza scopo, e la responsabilità che incontreranno di fronte alla legge darà tutti gli autori nelle nostre mani. Nessuno che desideri attaccarci colla sua penna troverebbe un editore.

Prima di stampare qualsiasi genere di lavoro, l'editore o il tipografo dovrà chiedere alle autorità un permesso speciale per pubblicare il detto lavoro. In questo modo conosceremo anticipatamente qualsiasi congiura contro di noi, e potremo colpirla prevenendola e pubblicando una confutazione.

La letteratura e il giornalismo sono le due più importanti forze educative, e per questo motivo il nostro governo si accaparrerà il maggior numero di periodici. Con questo sistema neutralizzeremo la cattiva influenza della stampa privata ed otterremo un'influenza enorme sulla mente umana. Se dovessimo permettere la pubblicazione di dieci periodici privati, noi stessi dovremmo pubblicarne trenta e così via.

Ma il pubblico non deve avere il minimo sospetto di queste precauzioni; perciò tutti i periodici pubblicati da noi, avranno apparentemente vedute ed opinioni contraddittorie, ispirando così la fiducia e presentando un'apparenza attraente ai nostri non sospettosi nemici, che cadranno nella nostra trappola e saranno disarmati.

In prima fila metteremo la stampa ufficiale. Essa sarà sempre in guardia per difendere i nostri interessi, e perciò la sua influenza sul pubblico sarà relativamente insignificante. In seconda fila metteremo la stampa semi-ufficiale, la quale dovrà attirare i tiepidi e gli indifferenti. In terza fila metteremo quella stampa che farà finta di essere all'opposizione e che, in una delle sue pubblicazioni, figurerà come nostra avversaria. I nostri veri nemici confideranno in questa opposizione e ci mostreranno le loro carte. Tutti i nostri giornali sosterranno partiti diversi: l'aristocratico, il repubblicano, il rivoluzionario e persino l'anarchico. Ma, naturalmente, questo sarà solamente fino a quando dureranno le costituzioni. Questi giornali, come il dio indiano Vishnu, avranno centinaia di mani, ognuna delle quali tasterà il polso della variabile opinione pubblica.

Quando il polso batterà più forte, queste mani faranno inclinare l'opinione pubblica verso la nostra causa, perché un soggetto nervoso è facile ad essere guidato e facilmente cade sotto un'influenza qualsiasi. I chiacchieroni che crederanno di ripetere l'opinione del giornale del loro partito, in realtà non faranno altro che ripetere la nostra opinione, oppure quella che desideriamo far prevalere; nella convinzione di seguire l'organo del loro partito, costoro seguiranno in realtà la bandiera che faremo sventolare d'innanzi ai loro occhi.

Perché il nostro esercito giornalista estrinsechi il concetto intimo di questo programma, avendo l'apparenza di appoggiare i diversi partiti, dovremo organizzare la nostra stampa con la massima cura. Col titolo di "Commissione Centrale della Stampa", organizzeremo delle riunioni letterarie, alle quali i nostri agenti, senza farsene accorgere, daranno il segno di riconoscimento e la parola d'ordine. I nostri organi discutendo e contrastando la nostra politica, sempre superficialmente, s'intende, e senza toccarne i lati importati, faranno finta di polemizzare con i giornali ufficiali, allo scopo di fornirci il pretesto di definire i nostri piani con maggior accuratezza di quanto avremo potuto fare coi nostri programmi preliminari. Si capisce, però, che tutto questo sarà fatto quando sia vantaggioso per noi. Questa opposizione da parte della stampa, servirà anche a far credere al popolo che la libertà di parola esiste sempre. Essa darà ai nostri agenti l'opportunità di dimostrare che i nostri

avversarii ci muovono accuse insensate, nell'impossibilità da parte loro di trovare un terreno solido sul quale combattere la nostra politica.

Queste misure, che sfuggiranno all'attenzione pubblica, saranno i mezzi più proficui per guidare l'opinione pubblica ed inspirare fiducia nel nostro governo.

Grazie a queste misure potremo eccitare o calmare l'opinione pubblica circa le quistioni politiche quando ci occorrerà di farlo. Potremo persuaderla o confonderla stampando notizie vere o false, fatti o contraddizioni, secondo quello che servirà al nostro scopo. Le informazioni che pubblicheremo dipenderanno dal modo con cui il pubblico sarà in quel tempo propenso ad accettare quel dato genere di notizie; e staremo sempre molto attenti, scandagliando il terreno prima di camminarci sopra.

Le restrizioni che, come ho già detto, imporremo alle pubblicazioni private ci daranno la certezza di sconfiggere i nostri nemici, perché essi non avranno a loro disposizione organi della stampa mediante i quali dare veramente libero e pieno corso alle loro opinioni. Non ci occorrerà neppure di contraddire ufficialmente le loro affermazioni. Se sarà necessario, le confuteremo semi ufficialmente con dei "ballons d'essai", che faremo lanciare dalla nostra stampa di terza fila.

Esiste già nel giornalismo francese tutto un sistema di intese massoniche per darsi il contrassegno. Tutti gli organi della stampa sono legati da segreti professionali reciproci, a modo degli antichi oracoli. Nessuno dei suoi membri rivelerà mai di essere a conoscenza di un segreto qualora non abbia ricevuto l'ordine di renderlo pubblico. Nessun singolo editore avrà il coraggio di tradire un segreto confidatogli, per la ragione che nessuno è ammesso nel mondo letterario, il quale non abbia preso parte a qualche losco affare nella sua vita passata. Pertanto, se qualcuno desse il minimo segno di disubbidienza, il triste episodio del suo passato verrebbe palesato immediatamente. Finché il passato losco di questi individui è conosciuto da pochi, il prestigio di ogni giornalista attira l'opinione pubblica di tutto il paese. Il popolo lo segue e lo ammira.

I nostri piani si debbono estendere principalmente alle provincie. È per noi essenziale di creare certe idee e di infondere tali opinioni nelle provincie, perché in qualunque momento possiamo servircene lanciandole nella capitale come opinioni neutrali delle provincie. Naturalmente, la fonte e l'origine delle idee non saranno alterate, ma le idee saranno nostre. Per noi è assolutamente necessario, prima di assumere il potere, che le città siano qualche volta dominate dalle opinioni delle provincie; vale a dire, che le città sappiano l'opinione della maggioranza, quale sarà stata preparata da noi. È per noi necessario che le capitali, giunto il momento critico psicologico, non abbiano il tempo materiale di discutere un fatto compiuto, ma siano obbligate ad accettarlo perché è stato approvato da una maggioranza nelle provincie.

Quando poi arriveremo al periodo del nuovo regime - cioè durante il periodo transitorio che precederà la nostra sovranità - non permetteremo alla stampa di pubblicare qualsiasi resoconto di delitti, essendo essenziale che il popolo creda il nuovo regime talmente superiore, d'aver soppresso perfino la delinquenza. I delitti che avverranno saranno conosciuti soltanto dalla loro vittima e da gli eventuali testimoni oculari e da nessun altro.













PROTOCOLLO XIII




La necessità del pane quotidiano obbligherà i Gentili a tacere ed a rimanere nostri umili servitori.

Quei Gentili che potremo impiegare nella nostra stampa, discuteranno, dietro i nostri ordini, quei fatti che non sarebbe conveniente per noi di pubblicare nella nostra gazzetta ufficiale. E mentre avranno luogo così discussioni e dispute d'ogni genere, noi promulgheremo le leggi che ci occorrono e le presenteremo al pubblico quali fatti compiuti. Nessuno oserà chiedere che queste leggi vengano revocate, specialmente perché faremo credere che il nostro scopo sia quello di promuovere il progresso. Poi la stampa svierà l'attenzione del pubblico per mezzo di nuove proposte (sapete bene che abbiamo sempre abituato le popolazioni a ricercare nuove emozioni). Avventurieri politici senza cervello si affretteranno a discutere i nuovi problemi: la stessa razza di gente che non comprende neppure ora nulla di quello di cui parla. I problemi politici non sono fatti per essere compresi, dalla gente comune, ma solamente (come ho già detto) da quella classe di governanti, che da secoli dirigono gli affari. Da tutto questo insieme di fatti potete concludere, che quando useremo una certa deferenza all'opinione pubblica, di tanto in tanto, avremo lo scopo di facilitare il funzionamento del nostro meccanismo. Vi accorgerete anche che cerchiamo di far approvare le varie quistioni soltanto a furia di parole e non di fatti. Affermiamo continuamente, che tutte le misure prese da noi sono ispirate dalla speranza e dalla certezza di aiutare il benessere comune.

Allo scopo di distogliere la gente troppo irrequieta dalla discussione delle quistioni politiche, la provvederemo di problemi nuovi; quelli cioè dell'industria e del commercio. Su questi problemi potranno eccitarsi fin che vorranno. Le masse acconsentono di astenersi e di desistere da ciò che credono sia l'attività politica, solamente se possiamo dar loro qualche nuovo svago; come, ad esempio, il commercio. E tenteremo di dar da intendere ad esse, che anche il commercio è un problema politico. Noi stessi inducemmo le masse a prender parte alla politica per assicurarci il loro appoggio nella nostra campagna contro i governi Gentili.

Per impedire che il popolo scopra da sé una qualsiasi nuova linea d'azione politica, lo terremo distratto con varie forme di divertimenti: ludi ginnici, passatempi, passioni di vario genere, osterie e via discorrendo.

Fra poco principieremo a mettere degli avvisi nei giornali invitando il popolo a competere in ogni genere di nuove imprese, come ad esempio alle gare artistiche, di sport, ecc.

Questi nuovi interessi distoglieranno definitivamente l'attenzione del pubblico dalle quistioni che potrebbero metterci in conflitto con la popolazione. Il popolo, siccome perderà a poco a poco la facoltà di pensare con la sua testa, griderà compatto insieme a noi, per l'unica ragione che saremo i soli membri della società in grado di promuovere nuove linee di pensiero. Questi nuovi concetti noi li metteremo avanti per mezzo di agenti che il popolo non sospetterà siano alleati nostri. La funzione degli idealisti liberali cesserà repentinamente il giorno in cui il nostro governo sarà riconosciuto. Fino allora essi ci renderanno dei buoni servizii. Per questa ragione cercheremo di indirizzare l'opinione pubblica verso ogni specie di teoria fantastica che possa sembrare progressiva, o liberale. Fummo noi che, col più completo successo, facemmo girare le teste scervellate dei Gentili, colle nostre teorie di progresso, verso il socialismo. Non si trova fra i Gentili una mente capace di intuire che in ogni occasione, dietro la parola "progresso" è nascosta una deviazione della verità, eccezione fatta dei casi in cui la parola libertà si riferisce alla materia delle scoperte scientifiche. Giacché esiste soltanto una vera dottrina ed in essa non vi è posto per il "progresso". Il progresso, come qualunque altro falso concetto, serve a nascondere la verità, affinché essa non sia palese ad altri che a noi, popolo prediletto da Dio, che Egli ha eletto a custode della verità. Quando saremo al potere, i nostri oratori discuteranno i grandi problemi che hanno agitato l'umanità, allo scopo finale e prefisso di condurre il genere umano sotto il nostro governo benedetto.

Chi vorrà, quindi, sospettare che tutti questi problemi furono sollevati da noi, secondo un piano politico prestabilito che nessun uomo ha compreso in tanti secoli?













PROTOCOLLO XIV




Quando ci stabiliremo come Signori della Terra, non ammetteremo altra religione che la nostra; cioè una religione che riconosce il Dio solo, a Cui il nostro destino è collegato dall'averci Egli eletto, e da Cui il destino del mondo è determinato.

Per questa ragione dobbiamo distruggere tutte le professioni di fede. Se il risultato temporaneo di questa distruzione sarà di produrre degli Atei, ciò si frapporrà al nostro scopo, ma servirà come esempio alle generazioni future, che ascolteranno i nostri insegnamenti sulla religione di Mosè, la quale, con le sue dottrine risolute e ponderate, ci impose come un dovere il mettere tutte le nazioni sotto i nostri piedi.

Inoltre insisteremo molto sulle verità mistiche degli insegnamenti Mosaici, sui quali, diremo, è basata tutta la loro forza educativa.

Di poi, ad ogni momento pubblicheremo articoli paragonando il nostro governo benefico a quello del passato. Lo stato di beatitudine e di pace che esisterà allora, servirà anche ad illustrare il benefico effetto del nostro governo, sebbene sia stato ottenuto mediante disturbi secolari. Dimostreremo con colori intensi gli errori amministrativi commessi dai Gentili. Provocheremo con tutto ciò un tale sentimento di avversione per il regime precedente, che le nazioni preferiranno uno stato di pace in condizioni di schiavitù, ai diritti della tanta lodata "libertà", che le ha così crudelmente torturate, esaurendone perfino le fonti dell'esistenza umana, ed alla quale furono trascinate da una folla di avventurieri che non sapevano quel che facevano. I cambiamenti inutili di governo che abbiamo sempre suggerito ai Gentili, e che sono stati il mezzo col quale abbiamo minato il loro edificio di Stato, avranno in allora talmente stancato le nazioni, che esse preferiranno sopportare qualunque cosa da noi, piuttosto che ritornare ai tumulti ed alle disgrazie attraversate. Attireremo specialmente l'attenzione su gli errori storici con i quali i governi dei Gentili tormentarono l'umanità per tanti secoli, nella loro mancanza di comprensione per tutto ciò che riguarda il vero benessere della vita umana, e nella loro ricerca di piani fantastici per la prosperità sociale. Giacché i Gentili non si sono resi conto che i loro piani, invece di migliorare le relazioni fra uomo e uomo, non hanno fatto altro che farle andare di male in peggio. E queste relazioni sono la vera base dell'esistenza umana. Tutta la forza dei nostri principi e delle nostre misure consisterà nel fatto, che saranno spiegati da noi quale un luminoso contrasto con le condizioni sociali esistenti sotto l'antico regime da noi infranto.

I nostri filosofi dimostreranno tutti gli svantaggi delle religioni cristiane, ma nessuno potrà mai giudicare la nostra religione nel suo vero significato, perché nessuno ne avrà mai una completa cognizione fuorché i nostri che non si arrischieranno mai a svelarne i misteri.

Nei cosiddetti paesi dirigenti abbiamo fatto circolare una letteratura squilibrata, sudicia e ripugnante. Per un breve periodo dopo il riconoscimento del nostro regno, continueremo a incoraggiare questa letteratura, acciocché essa dimostri, più esplicitamente che mai, il suo contrasto con le dottrine che metteremo in circolazione dal nostro seggio elevato. I nostri sapienti, educati allo scopo di guidare i Gentili, faranno conferenze, concreteranno piani, scriveranno appunti e articoli, per mezzo dei quali influiremo sugli spiriti degli uomini, piegandoli verso quella scienza e quelle idee che ci converranno.
















PROTOCOLLO XV




Quando, infine, avremo ottenuto il potere per mezzo di numerosi colpi di Stato, che saranno da noi preparati in modo che abbiano luogo simultaneamente in tutti i paesi; e quando i governi di questi saranno stati dichiarati ufficialmente incapaci di reggere la pubblica cosa (potrà trascorrere un periodo di tempo considerevole prima che tutto ciò avvenga: magari un secolo): faremo ogni sforzo per impedire che siano fatte delle congiure contro di noi. Per raggiungere questo intento applicheremo la pena capitale, senza pietà, per coloro che prendessero le armi per impedire lo stabilimento del nostro potere.

Sarà passibile della pena capitale la fondazione di qualunque nuova società segreta; scioglieremo, mandandone i membri in esilio nelle parti più remote del mondo, le società segrete tuttora esistenti, che ci sono ben conosciute e che servono ed hanno servito al nostro scopo. L'esilio sarà la sorte di quei frammassoni Gentili che per avventura sapessero più di quello che a noi convenga. E quei massoni che, per una ragione o per un'altra potremo perdonare, li terremo sempre nel continuo timore d'essere esiliati. Decreteremo una legge per condannare tutti i preesistenti membri delle società segrete all'esilio fuori di Europa perché quivi noi avremo il centro del nostro governo.

Le decisioni del nostro governo saranno definitive e nessuno avrà il diritto d'appellarsi. Per mettere al dovere le società dei Gentili nelle quali abbiamo profondamente inculcato i dissidi ed i dogmi della religione protestante, prenderemo provvedimenti spietati i quali dimostreranno alle nazioni che il nostro potere non può essere violato. Non dobbiamo preoccuparci delle numerose vittime che saranno sacrificate per ottenere una prosperità futura. Un governo il quale è convinto che la propria esistenza dipende non solo dai privilegi di cui gode, ma anche dall'adempimento del suo dovere, ha l'obbligo di conseguire la prosperità anche a costo di molti sacrifici. La condizione principale della sua stabilità consiste nel rafforzamento del prestigio del suo potere, e questo prestigio si ottiene soltanto per mezzo di una maestosa ed incrollabile potenza, che deve mostrarsi inviolabile, nonché circondata da un potere mistico. Ad esempio, dimostrare che sussiste per mandato divino. Questi sono i requisiti goduti finora dall'Autocrazia russa, l'unica nostra nemica pericolosa, se non teniamo conto della Santa Sede. Ricordate che l'Italia. quando grondava sangue, non toccò un capello di Silla: eppure egli era l'uomo che l'aveva dissanguata. Per la sua forza di carattere, Silla diventò un Dio agli occhi della popolazione, ed il suo ritorno intrepido in Italia lo rese inviolabile. La plebe non nuocerà mai all'uomo che la ipnotizza col suo coraggio e con la sua superiorità mentale.

Fino a quando non avremo conseguito il potere, cercheremo di fondare e moltiplicare le logge massoniche in tutte le parti del mondo. Alletteremo a farne parte coloro che possono diventare, o sono di già, animati da amore per il pubblico bene. Queste logge saranno la fonte principale ove attingeremo le nostre informazioni; saranno pure i nostri centri di propaganda. Centralizzeremo tutte queste logge sotto una direzione unica, conosciuta a noi soli e costituita dai nostri uomini più sapienti. Queste logge avranno anche i loro rappresentanti, per mascherarne la vera direzione. Questa soltanto avrà diritto di decidere a chi spetti di parlare e di preparare l'ordine del giorno. In queste logge annoderemo tutte le classi socialiste e rivoluzionarie della società. I piani politici più segreti. ci saranno subito noti appena formulati e ne guideremo l'esecuzione. Quasi tutti gli agenti della polizia internazionale segreta faranno parte delle nostre logge. È per noi sommamente importante di assicurarci i servizi della polizia, perché essi possono mascherare le nostre imprese, inventare ragioni plausibili per spiegare il malcontento delle masse, come pure colpire coloro che rifiutano di sottomettersi a noi.

La maggior parte degli individui che entrano nelle società segrete sono avventurieri, i quali desiderano di farsi strada in un modo o in un altro e non hanno serie intenzioni. Con gente simile, ci sarà facile perseguire il nostro scopo: essi metteranno in moto il nostro meccanismo. Se il turbamento diventerà mondiale, ciò significherà soltanto che era necessario per noi di produrre questa agitazione, allo scopo di distruggere la troppo grande solidità del mondo. Se nasceranno congiure nel suo seno, significherà che uno dei nostri agenti più fedeli è il capo di questa cospirazione. E' naturale che noi dobbiamo essere gli unici a dirigere le imprese massoniche. Noi soltanto sappiamo dirigerle. Noi conosciamo lo scopo finale di ogni azione, mentre i Gentili ignorano la massima parte di ciò che riguarda la massoneria: essi non sono neppur capaci di vedere i risultati immediati di quello che fanno. Generalmente essi considerano soltanto i vantaggi immediati; si contentano se il loro orgoglio personale è soddisfatto per l'adempiersi del loro intento; non si accorgono che l'idea originale era nostra e non loro.

I Gentili frequentano le Logge Massoniche per pura curiosità, o nella speranza di ricevere la loro parte delle spoglie; alcuni di essi vi entrano pure per poter discutere le loro stupide idee davanti ad un pubblico qualunque. I Gentili vanno alla ricerca delle emozioni procurate dal successo e dagli applausi; noi glie ne diamo fin che ne vogliono. Questo è il motivo per cui permettiamo ad essi di avere successi; cioè allo scopo di volgere a nostro vantaggio gli uomini che credono orgogliosamente di valer qualche cosa, e che senza accorgersene s'imbevono delle nostre idee, fiduciosi di essere infallibili e convinti di non andar soggetti alle influenze altrui. Non avete idea di quanto sia facile ridurre anche il più intelligente dei Gentili in una condizione ridicola di ingenuità agendo sulla sua presunzione, e quanto, d'altra parte, sia fucile scoraggiarlo mediante il più piccolo insuccesso, od anche semplicemente cessando di applaudirlo; oppure anche di ridurlo in uno stato di servile sottomissione, allettandolo con la promessa di qualche nuovo successo. Per quanto il nostro popolo disprezza il successo, bramando soltanto la realizzazione dei suoi piani, altrettanto i Gentili amano il successo e sono disposti a sacrificare tutti i loro piani per raggiungerlo. Questo lato del carattere dei Gentili rende facile di fare d'essi quello che ci piace. Quelli che sembrano tigri, sono invece stupidi come pecore, ed hanno la testa assolutamente vuota.

Lasceremo che cavalchino in sogno il corsiero delle vane speranze di poter distruggere l'individualità umana mediante idee simboliche di collettivismo. Essi non hanno ancora compreso, e non comprenderanno mai, che questo sogno fantastico è contrario alla principale legge della natura, la quale, fin dall'inizio del mondo, creò ogni essere, diverso da tutti gli altri, perché ciascuno avesse un'individualità. Il fatto che fummo capaci di far concepire un'idea così errata ai Gentili, è la prova lampante del meschino concetto che essi hanno della vita umana, paragonato a quello che ne abbiamo noi. In questo consiste la maggiore speranza del nostro successo. Quanto furono previdenti i nostri sapienti d'un tempo quando ci dissero che, pur di raggiungere uno scopo veramente grandioso, dovevamo ricorrere a qualunque mezzo senza fermarci a contare le che si dovessero sacrificare al successo della causa! E noi non abbiamo mai contato le vittime uscite dal seme di quei bruti di Gentili, e pur avendo sacrificato molta gente nostra, abbiamo dato al nostro popolo una posizione tale nel mondo, che esso non si sarebbe mai sognato di raggiungere. Un numero relativamente piccolo di vittime da parte nostra ha salvato la nostra nazione dalla distruzione. Ogni uomo deve inevitabilmente morire. E' preferibile affrettare la morte di coloro che ostacolano la nostra causa, che di quelli che la promuovono. Noi facciamo morire i frammassoni in maniera tale che nessuno, fuorché gli adepti, può averne il minimo sospetto. Neppure le stesse vittime ne sospettano prima del tempo. Muoiono tutti, quando è necessario, di morte apparentemente naturale. E neppure gli iniziati, conoscendo questi fatti, osano protestare! Con questi mezzi abbiamo tagliato fino alle radici ogni velleità di protesta contro i nostri ordini almeno per quanto riguarda i frammassoni. Predichiamo il liberalismo ai Gentili, ma d'altra parte teniamo la nostra propria nazione in assoluta sottomissione. Per effetto della nostra influenza, le leggi dei Gentili vengono osservate il meno possibile. Il prestigio delle loro leggi è stato minato dalle idee liberali che vi abbiamo introdotto. Le più importanti quistioni, sia politiche, sia morali, vengono decise dai Tribunali nel modo stabilito da noi. Il Gentile amministratore di giustizia, esamina le cause in quel modo che a noi pare e piace. Questo risultato lo abbiamo ottenuto mediante i nostri agenti e persone colle quali apparentemente non siamo in relazione, e per mezzo di opinioni propagate con la stampa e con altri mezzi. Persino i senatori ed altri funzionari elevati seguono ciecamente i nostri consigli. La mentalità dei Gentili essendo di natura puramente bestiale, è incapace di osservare e di analizzare checchessia e più ancora di prevedere le conseguenze alle quali può condurre una causa se presentata sotto una certa luce. Ed è precisamente in questa differenza di mentalità tra noi e i Gentili, che possiamo facilmente riconoscere di essere gli eletti di Dio nonché la nostra natura sovrumana, in paragone con la mentalità istintiva e bestiale dei Gentili. Costoro non vedono che i fatti, ma non li prevedono e sono incapaci di inventare qualsiasi cosa, eccetto le materiali. Da tutto questo risulta nettamente, che la natura stessa ci ha destinato a guidare ed a governare il mondo. Quando verrà per noi l'ora di governare apertamente, sarà giunto il momento di dimostrare la bontà del nostro governo. Allora miglioreremo tutte le leggi. Le nostre leggi saranno brevi, chiare, e concise: non avranno bisogno di interpretazioni; sicché tutti potranno conoscerle da cima a fondo, dentro e fuori. La caratteristica predominante di queste leggi sarà l'obbedienza dovuta all'autorità; e questo rispetto all'autorità sarà spinto al massimo grado. Allora cesserà ogni genere di abuso di potere, perché ognuno sarà responsabile di fronte all'unico potere supremo, cioè a quello del sovrano. L'abuso di potere da parte di chiunque, che non sia il sovrano, sarà così severamente punito, che tutti perderanno la voglia di provare la loro forza in tale direzione.

Sorveglieremo molto da vicino ogni atto del nostro corpo amministrativo, da cui dipenderà il funzionamento della macchina statale, perché se l'amministrazione diventa fiacca, il disordine sorge dovunque. Non un singolo atto illegale, od abuso di potere rimarrà impunito. Tutti gli atti di simulazione, o di volontaria trascuratezza da parte degli impiegati amministrativi, cesseranno dopo che costoro avranno veduto i primi esempi di punizione.

La grandezza della nostra potenza esigerà che siano inflitte punizioni adeguate ad essa. Ciò vuol dire che esse saranno durissime, anche nel caso del più piccolo tentativo di violare il prestigio della nostra autorità allo scopo di lucro personale. L'uomo che soffrirà per le sue colpe, anche se troppo severamente, sarà come un soldato che muore sul campo battaglia dell'amministrazione per la causa del potere, dei principî e della legge, che non ammette alcuna deviazione dal sentiero pubblico per un vantaggio personale, neanche per coloro che guidano il carro dello stato. Per esempio, i nostri giudici sapranno che, cercando di essere indulgenti, violeranno la legge della giustizia, la quale è fatta per infliggere punizioni esemplari agli uomini per le colpe che hanno commesso, e non per dare ad un giudice l'occasione di mostrare la sua clemenza. Questa buona qualità della clemenza dovrebbe essere esibita soltanto nella vita privata, e non nella qualità ufficiale di giudice, che influisce su tutta la base dell'educazione del genere umano.

I membri della magistratura non serviranno più nei tribunali dopo i cinquantacinque anni di età, per le seguenti ragioni:

1° Perché i vecchi sono più tenacemente attaccati alle idee preconcette e meno capaci di ubbidire ai nuovi ordini.

2° Perché una tale misura ci metterà in grado di fare dei cambiamenti frequenti nel corpo della magistratura, che conseguentemente sarà soggetta a qualunque pressione da parte nostra.

Chiunque desideri mantenere il suo posto dovrà, per assicurarselo, ubbidirci ciecamente. Generalmente sceglieremo i nostri giudici fra uomini i quali capiscano che il loro dovere è di punire e di fare rispettare le leggi, e non di permettersi il lusso di sognare il liberalismo, che potrebbe recar danno al piano educativo del nostro governo, come succede ora con i giudici Gentili. Il nostro progetto di mutare spesso i giudici, ci gioverà anche per impedire la formazione di qualsiasi associazione fra essi; quindi lavoreranno soltanto nell'interesse del governo, ben sapendo che da ciò dipende il loro avvenire. La futura generazione di giudici sarà educata in tal modo, che preverranno istintivamente qualsiasi azione atta a danneggiare le relazioni reciproche esistenti fra i nostri sudditi. Attualmente i giudici dei Gentili sono indulgenti verso tutti i delinquenti, perché non hanno il giusto concetto del loro dovere, ed anche per il semplice fatto, che i governanti, quando nominano i giudici, non imprimono in essi il concetto del dovere, come sarebbe necessario.

I governanti dei Gentili, quando nominano i loro sudditi a cariche importanti, non si danno la pena di spiegar loro l'importanza delle medesime, né per quale ragione dette cariche sono state istituite; essi agiscono come le bestie quando mandano la loro prole in cerca dì preda. In questo modo i governi dei Gentili vanno in pezzi per opera dei loro stessi amministratori. Dai risultati del sistema adottato dai Gentili ricaveremo ancora un insegnamento morale e ce ne serviremo per migliorare il nostro governo. Gradiremo le tendenze liberali di ciascuna delle importanti istituzioni di propaganda nel nostro governo, dalle quali possa dipendere l'educazione di coloro che diventeranno i nostri sudditi. Questi posti importanti saranno riservati esclusivamente a coloro che furono da noi educati allo scopo prefisso per l'amministrazione.

Qualora si osservasse, che il mettere in ritiro troppo presto i nostri impiegati ci costerebbe troppo caro, risponderei, che anzi tutto cercheremo di trovare una occupazione privata a questi pensionati, per compensarli della perdita del loro posto governativo, ed in secondo luogo che il nostro governo possiederà in ogni caso tutto il denaro del mondo, e perciò la spesa non va presa in considerazione.

La nostra autocrazia sarà coerente in tutte le sue azioni, quindi il nostro alto comando sarà sempre considerato con la massima deferenza e obbedito senza riserva, qualunque sia la decisione che gli piacerà di prendere. Ignoreremo qualunque espressione di rammarico o di malcontento e puniremo così severamente chiunque mostrasse di non essere soddisfatto, che gli altri, vedendo questo esempio, si cheteranno. Aboliremo il diritto di appello, riservandolo per noi stessi; e ciò per la ragione che non dobbiamo permettere al popolo di credere che i nostri giudici possano sbagliare nelle loro decisioni. E, nell'eventualità di un giudizio che richiede la revisione, destituiremo immediatamente il giudice che lo avrà emesso, castigandolo pubblicamente, affinché un errore simile non abbia a ripetersi.

Ripeto quello che ho già detto, cioè che uno dei nostri principî fondamentali sarà l'attenta sorveglianza dei nostri impiegati amministrativi: e questo si farà principalmente per soddisfare la nazione, la quale ha pieno diritto di insistere che un buon governo abbia buoni impiegati amministrativi.

Il nostro governo avrà l'aspetto di una fede patriarcale nella persona del suo sovrano. La nostra Nazione ed i nostri sudditi considereranno il sovrano come un padre, il quale si cura di tutti i loro bisogni, si occupa delle loro azioni, sistema le relazioni reciproche dei suoi sudditi, nonché quelle di essi verso il governo. Così che il sentimento di venerazione per il regnante si radicherà tanto profondamente nella nazione, che questa non potrà esistere senza le sue cure e la sua guida. Il popolo non potrà vivere in pace senza il sovrano e finalmente lo riconoscerà come autocrate. Il popolo nutrirà per il sovrano un sentimento di venerazione talmente profondo da avvicinarsi alla adorazione, specialmente quando si convincerà che i suoi dipendenti seguono i suoi ordini ciecamente e che egli solo regna su di essi. Il popolo si rallegrerà vedendoci regolare la nostra esistenza come se fossimo genitori desiderosi di educare la propria prole in un sentimento profondo del dovere e dell'ubbidienza.

Per quanto poi riguarda la nostra politica segreta, tutte le nazioni sono in uno stato d'infanzia ed i loro governi pure. Come potete vedere da voi stessi, io baso il nostro dispotismo sul Diritto e sul Dovere. Il diritto del governo di pretendere che la gente faccia il suo dovere è in sé stesso un obbligo di chi regna, perché egli è il padre dei suoi sudditi. Il diritto della forza gli viene concesso perché conduca l'umanità nella direzione stabilita dalle leggi naturali, vale a dire verso l'ubbidienza.

Ogni creatura in questo mondo è in suggezione se non di un uomo, di qualche circostanza, oppure della sua stessa natura: insomma di qualche cosa che è più forte di lei. Quindi noi dobbiamo essere la forza assoggettatrice, pel bene della causa comune. Dobbiamo sacrificare senza esitazione quegli individui che possono violare la legge esistente, perché la soluzione del grande problema educativo sta nella punizione esemplare.

Il Re di Israele, nel giorno che porrà sul suo capo consacrato la corona che gli verrà presentata da tutta l'Europa, diventerà il Patriarca Mondiale.

Il numero delle vittime che il nostro Re dovrà sacrificare, non sorpasserà mai quello delle vittime che i sovrani Gentili hanno sacrificato nella loro ricerca di grandezza e per le loro rivalità reciproche.

Il nostro sovrano sarà costantemente in contatto col popolo, al quale parlerà dall'alto delle tribune. I suoi discorsi saranno immediatamente messi in circolazione in tutto il mondo.













juifs satanistes et pédophiles.flv


ismaely1


Caricamento in corso...


10023




Caricato da ismaely1 in data 16/gen/2011


http://islamvaincra.vraiforum.com/f25-livres-tres-chaleureusement-et-tres-viv...
28 Mi piace, 7 Non mi piace

Tutti i commenti


L'aggiunta dei commenti per questo video è stata disattivata.

3:01Himmler, un témoin génantdi LeGuideMoustachu6767 visualizzazioni
2:49Les verset satanique du Talmuddi belhadj9330447 visualizzazioni
15:15Reportage sur la wicca et le satanisme en francedi ANTINOOS1313780 visualizzazioni
4:21Un message codé dans le discours d'Obama?di EVIDENCEOFTRUTH102068 visualizzazioni
1:59Un rabbin sent la fin s'approcher et la situati...di TheKrteron8287 visualizzazioni
1:48Daniel Cohn Bendit avoue être pédophiledi confiteor11137466 visualizzazioni
7:54Le Rabbin pédophile David Kaye prit en flagrant...di confiteor116599 visualizzazioni
4:05Les rebelles de Ouattara filmés en flagrant del...di infodabidjan5895 visualizzazioni
2:55SAFED, VILLE LA PLUS RACISTE D ISRAEL? 23 novem...di Euromideastnews5886 visualizzazioni
8:34Psychanalyste sur les rituels sataniques de nos...di The2Poids2Mesures3964 visualizzazioni
3:22La mafia juive: même les chretiens sont persécu...di clonach14503 visualizzazioni
1:08dieudonné clash christophe aleveque avec une be...di AlgerieMonde501530 visualizzazioni
0:44Intolerable Racisme des Juifs - Olivier Jay Rac...di F3FisGoodforYou1646 visualizzazioni
2:04« David Villa a insulté l'Islam » : bagarre lor...di tv2news2011674008 visualizzazioni
0:35Un Rabbin anti-sioniste la fin d'israel est prochedi antibniouioui55015 visualizzazioni
3:27islam - un rabbin repond au chrétiens si allah ...di veridiquedz11556 visualizzazioni
2:30Dieudo met à l'amende Arthurdi brasco4444159130 visualizzazioni
0:47Groland les pedophiledi othierySFT42041 visualizzazioni
0:50Témoignage: Jack Lang est pédophiledi Voltairematue49359 visualizzazioni
0:31poutine racistedi maxdof44054 visualizzazioni















è semplice: TUTTI I FINTI CITTADINI SIRIANI TROVATI, GLI JIHADISTI? INTERNAZIONALE ISLAMICA? DEVONO ESSERE FUCILATI: POI SPAREMO IN TESTA AD ERDOGAN E SALMAN CHE LI HANNO MANDATI!! L'agenzia governativa Sana cita una fonte del ministero degli Esteri secondo la quale "la Siria accetta la cessazione delle ostilità" a condizione di potere "proseguire gli sforzi militari anti-terrorismo contro l'Isis, il Fronte al Nusra e le altre organizzazioni terroristiche ad essi legate e legate ad Al Qaida, in linea con la dichiarazione russo-americana".




dalla fondazione della criminale SpA Rothschild della BANCA di INGHILTERRA (ct: 1600 dC ) alto tradimento, il disastro che il sistema massonico Talmud Kabbalah hanno fatto contro la semantica, e contro il concetto di virtù, è qualcosa di compatibile con la "BIBBIA di SATANA!" ] [ Riflette in proposito lo scrittore Meir Shalev: questa legge e l’affermarsi dell’oltranzismo dei coloni sono “l’espressione più aggressiva e militante di un filone ideologico che può essere fatto risalire, per l’appunto, al revisionismo sionista di Jabotinsky: un mix di messianesimo e di ultranazionalismo, dove il centro è Eretz Israel (la sacra Terra d’Israele) ] come scrittore Meir Shalev LUI PUò PARAGONARE LE CONQUISTE OCCIDENTALI, DI CUI GLI EBREI SONO STATI ARTEFICI DI CIVILTà EBRAICO-CRISTIANA, associato tutto così, in modo assurdo, alla ESPERIENZA DELLA LEGA ARABA? [ e ciò che conta, sopra ogni altra cosa, è la legge della Torah e non quella dello Stato ] NO! LA TORAH è PER LA COSCIENZA RELIGIOSA della morale INDIVIDUALE, MENTRE, L'ETICA è PER LO STATO LAICO, ANCHE IN UNA TEoCRAZIA POLITICA: che, non porta in se la vulnerabilità del relativismo. ] [[ ovviamente: QUESTE CALUNNIE NON POSSONO ESSERE DIMOSTRATE! anche perché, noi non stiamo facendo una società teocratica, sulla rappresentazione, schizofrenica, di certi rabbini, che non spingono l'interruttore della luce, in giorno di sabato! ]] [ Ora, la destra ha operato la quadratura del cerchio: la Torah che si fa Stato. Ciò che dovrebbe destare allarme è l’arroganza culturale di questa destra, la sua idea che deve esistere comunque e sempre un ‘nemico’, o comunque un altro da sé, contro cui esercitare la forza, militare o politica” ]] mi DISPIACE CHE, IDEOLOGIE COMUNISTICHE, RELATIVISTE, EdONISTICHE, PORNOCRATICHE, ANARCHICHE, NON AVENDO UN PROGETTO CULTURALE ALTERNATIVO (perché è nella loro genetica maligna, il non poter avere un progetto culturale), LORO POSSANO SOLTANTO VOMITARE CALUNNIE, IN MALA FEDE, non supportate da fatti concreti, quindi, loro agitano soltanto fantasmi, di un futuro di civiltà, e diritti umani, che, loro non possono nemmeno immaginare, dato che, oggi i ricchi hanno tutto, e i poveri di fatto non hanno niente: perché, i poveri non hanno le potenzialità per far rispettare i propri diritti, che, si, sono soltanto sulla carta per loro: perché, oggi lo Stato è uno stato SpA massonico ed usurocratico: l'aguzzino dei cittadini!

lorenzoAllah Mahdì Palestina




Livni è un IGNORANTE, CHE, LEI NON SA QUELLO CHE DICE! SIONISTA, VIENE DA SION CHE è GERUSALEMME, E GERUSALEMME è IL TRONO DEL RE DAVIDE, ED è IL TRONO DEL SUO DIO JHWH! QUINDI, SENZA TEOCRAZIA NON PUò ESISTERE IL SIONISMO! Nelle elezioni di primavera, afferma Livni, “dovremo scegliere se Israele vuole essere uno Stato sionista, o uno Stato estremista” LE SUE CALUNNIE NON TROVANO UN RISCONTRO POLITICO, IN QUELLO CHE, è STATA LA AMMINISTRAZIONE ATTUALE DI ISRAELE SOTTO IL GOVERNO Netanyahu, PERCHé, SE LE SUE CALUNNIE FOSSERO VERE? LEI NON SI POTREBBE NEANCHE LAMENTARE, E NEANCHE POTREBBERO ESISTERE I DIRITTI CIVILI, E NEANCHE POTREBBE ESISTERE UNA OPPOSIZIONE!! Le elezioni anticipate, insiste la leader del partito centrista Hatnua, serviranno a rimpiazzare un governo fatto di “estremismo, volontà di provocazione e paranoia”. Un governo, aggiunge Livni, che non sa combattere il terrorismo sostenendo al tempo stesso “sionismo e libertà”. Netanyahu mette “parti di Israele l’una contro l’altra”. NO, LORO SONO I PERDENTI, DI UNO SCONTRO POLITICO, E SI DEDICANO ALLA CALUNNIA: perché non hanno un progetto culturale alternativo, infatti, LORO SONO IL RELATIVISMO E NON POSSONO AVERE UN IMPIaNTO culturale AL DI FUORI delle menzogne DARWIN GENDER CHE PORTAno tutte a SODOMA!

lorenzoAllah Mahdì Palestina




+Moshe Cohen ] [ Zahava Gal On, la presidente del Meretz (sinistra sionista). LUI NON CREDE A QUELLO CHE DICE, PERCHé, IN QUESTO MOMENTO, LUI STA FACENDO UNA CAMPAGNA ELETTORARE ED ATTrAVERSO, IL TERRORISMO PSICOLOGICO LUI VUOLE CATTURARE GLI ELETTORI! [Eretz Israel o Medinat Israel] Certo, Netanyahu sa che a sinistra non ha rivali all’altezza e che il centro è diviso non tanto sui programmi quanto sulla leadership. Ma questi calcoli appartengono alla dimensione tattica della politica. In questo caso lo scontro investe come mai in passato la sfera dell’ideologia, del senso di sé, della “missione” di un popolo. “A questa destra fanatica e irresponsabile [( NO, SOLTANTO L'ISLAM SHARIA, è DOGMATICO RELIGIOSO, SENZA DIRITTI UMANI, UN GENOCIDIO NAZISTA LEGALIZZATO DA ONU, CONTRO, TUTTI I POPOLI DEL MONDO)] non basta aver creato un regime di apartheid nei Territori occupati (IN NESSUNA PARTE DEL MONDO, GLI ISLAMICI SALAFITI WAHHABITI POSSONO VIVERE PACIFICAMENTE CON QUALCUNO), ora ha deciso di spingersi, se era possibile, oltre, con una proposta di legge [( IL REGNO DI ISRAELE SONO IO: lorenzoJHWH, a Netanyahu non sarebbe venuto in testa questa proposta di legge, se lui non leggeva i miei articoli )] che rappresenta un vero e proprio crimine contro la democrazia israeliana [(NO IO SONO LO STATO LAICO SU FONDAMENTO TEOCRATICO, PERCHé NESSUNA AUTORITà POLITICA PUò ESSERE LEGITTIMA SE NON è TEOCRATICA: infatti, NEL RELATIVISMO di SpA FMI, gli USURAI FARISEI CRAPULANO! )]. Siamo al fanatismo che si fa Stato”, dice Zahava Gal On, la presidente del Meretz (sinistra sionista).

lorenzoAllah Mahdì Palestina




+Moshe Cohen https://www.youtube.com/channel/UC-WtSqU4DPnCpyDxVRXWFJw +Moshe Cohen ] ho scritto circa 50 articoli ogni giorno, anche di domenica, in questi ultimi 7anni, ed, io ho sempre detto la verità, perché, questa è una mia esperienza di fede: nel Regno di Dio che coincide con il regno di Israele, tutto attraverso, una visione, unicamente politica, laica razionale della: 1. legge naturale e della 2. legge universale, e politica! lorenzoJHWH è il messia ebreo; lorenzoALLAH è il Mahdì; humanumGENUS è una entità metafisica di strutture razionale agnostica; Unius REI è il governatore universale di tutti i popoli del pianeta! non esiste conflitto o contraddizione tra queste figure politiche, e tra nessuno dei miei articoli, per questo io sono un politico del Regno di Dio, quindi anche la mia parola è legge!

I wrote about 50 articles each day, even on Sundays, in the last 7 years, and I've always told the truth, because this is my experience of faith: the Kingdom of God, which coincides with the kingdom of Israel, all through , a vision, only political, rational secular of: 1. natural law, and 2. universal law, and politics universal! lorenzojhwh is the jew messiah; lorenzoALLAH is the Mahdi; humanumgenus is a metaphysical entity of rational structures agnostic; Unius REI is the universal Governor of all peoples of the planet! there is no conflict or contradiction between these political figures, and among any of my articles, so I'm a politician of the Kingdom of God, so also my word is law!

lorenzoAllah Mahdì Palestina




+Moshe Cohen ] [ KINGDOM UNIVERSAL REI in ISRAEL1 mese fa google ha chiuso questo bellissimo canale perché in opposizione a youtube non consente più canali youtube nello stesso account, eppure blogger concente più blog nello stesso account! Questo account è stato chiuso a causa di continue violazioni delle norme di Google. https://www.youtube.com/channel/UC72EiuEagyzKc5VZdmFsKag




BOIA DI UN COGLIONE BOIA di Abd al-Fattah al-Sisi, SHARIA NAZISTA Presidente dell'Egitto, è per gli stessi tuoi delitti islamici, che noi abbiamo condannato i fratelli musulmani! MA QUESTA è LA VERITà: TU HAI RICOPERTO I LORO DELITTI ISLAMICI ALLA PERFEZIONE.

ShalomGerusalemme




come quel vigliacco traditore di ISRAELE, VENDUTO BOIA Abd al-Fattah al-Sisi, Presidente dell'Egitto, è andato in Arabia SAUDITA a vendere alla macelleria il suo popolo! How romance across Egypt’s religious divide forces women and Christians to pay a high price: Feb. 22, 2016, A street in a neighbouhood of Tamia, Egypt, where the tragic 'romance' took place World Watch Monitor. Not for the first time in Egypt, a romance between a Muslim divorcee and a Copt eventually ended in tragedy late last year, when the woman, who had 'converted' to Christianity, was killed by members of her family. Many parts of the story seem inexplicable: how a romance between a Muslim woman and a Christian man could end in marriage in a country where Sharia makes this legally impossible; and how a mother could pay with her life for being with a Christian, while her killers remain at large. There appears to be a pattern of collective punishment, favouring the strong against the weak. It’s a sectarian twist to a notoriously familiar ‘honour-killing’ scenario plaguing many Islamic cultures. It all began in 2013, when a romance started between Marwa Mohamed, 26, and her Coptic neighbour, Karim Eid, 27, in the town of Tamia, 87 km southwest of Cairo. The Muslim mother of two (Sahar, eight, and Omar, six), used to frequent a nearby Christian jeweller’s shop where Eid was working. “The frequent visits by Marwa to meet Karim at the shop gave reason for Karim’s employer to dismiss him,” explained George Fahmi, a relative of Eid and a resident of their home town of Tamia. “During the summer of 2013, the couple made it secretly out of Tamia to Alexandria [280 km away].” Marwa’s desperate family tried unsuccessfully to locate her. Their attempts included storming the local St. George church and the priest’s home, according to Fahmi. Unable to bear the shame of his daughter’s elopement with a Christian, Marwa’s father, together with her mother and siblings, left Tamia for Cairo, where he earned a meagre living as a concierge. During this time, according to Fahmi, Mohamed converted to Christianity (a 'conversion' not backed by official papers), and lived with Eid in Alexandria for nearly 30 months, during which time she became pregnant and they had the baby aborted.

‘Honour’ killing with religion twist. On 6 November last year, Eid took Marwa back to see his family in Tamia. Sahar, Marwa’s daughter from her previous husband is said to have spotted her mother. Eid might have thought Marwa’s now quite changed appearance, with Western clothes and without a headscarf, would mask her identity. Word spread quickly, and as male guardians of the family’s honour – in absence of her father in Cairo – Marwa’s cousins took it upon themselves to storm Eid’s home, where they assaulted his mother and forcibly took Marwa away to her parents in the capital. Eid was not in at the time. Another uncomfortable fact is that Eid then escaped for his life. For, following constant taunting by the community, the incensed relatives retrieved Marwa from her parents’ Cairo home back to Tamia, where she was killed.

“Marwa stayed in hiding with us for 10 days until her uncle and his two sons found her in my house,” recalled Ahmed Mohamed, Marwa’s father. “They took us all back to Tamia, where they abused us. Early on Wednesday, 18 November, they killed her in front of me, and her mother and sister.” Marwa stayed in hiding with us for 10 days until her uncle and his two sons found her.. Early on Wednesday, 18 November, they killed her in front of me, and her mother and sister. Marwa’s younger sister was made to slit her older sister throat, “as a way to deter her from following in her footsteps”, Egyptian media quoted sources as saying. Another version of the story said, however, that Marwa was strangled. After the body was dumped near a cemetery, Marwa’s parents reported her uncle and their nephews to the police for murdering their daughter. But these men are still at large and no charges have been filed against them. (Egyptian courts are known to look with leniency upon perpetrators of ‘honour’ killings, especially when a convert is involved.)

Community ‘justice’

A conciliatory meeting was convened between the Muslim woman’s clan and Eid’s family. In the presence of the local priest and under the auspices of high-ranking security officials, “it was agreed that the Christian family would sell their homes and leave the town for good, and never set foot therein”, sources told Egyptian media. Ten days were given for Eid’s immediate family to relocate from their hometown, in order to “avert a sectarian incident”.

“Whenever one party is a Christian, such extrajudicial measures are resorted to,” said human rights activist Adel Shafiq. “Christian families are forced to relocate. The weaker side bears the brunt.” Read more: Egypt -- A timeline of ‘forced relocations’ of Copts. “In scores of incidents, Christian properties were attacked. Often Copts, related to the incident merely by religious association, have been victimised. Offenders are seldom brought to justice,” added Mina Milad, a lawyer and member of the Egyptian Union of Human Rights Organisation.

“When the romance is the other way round, i.e. a Christian woman converting to Islam for the sake of a Muslim lover, or to escape family pressures, the state deals with it very differently. In this case, the conversion is made legal and paperwork is expedited, even in cases of underage girls,” journalist Nader Shokri wrote on the website, Copts United. Apparently ISIS is a mentality which puts the knife to the neck of this country While these issues are not new, one Muslim journalist bemoaned the trend. “Apparently ISIS is a mentality which puts the knife to the neck of this country,” said Ali Aweiss, suggesting many ordinary Muslims might think or behave in ways not so different from the jihadist movement whose theologically-justified atrocities have made headlines around the world.“Two lines into the heart-wrenching story of Marwa, one reads right next to it, ‘German family openly convert to Islam’… with a picture showing a man, his wife and two children, mother and daughter clad almost totally in black,” added Aweiss, writing for the Egyptian news site, Misr Times.

“I wonder, would this [German] family be equally hunted down by their relatives and their whole community back home for having departed from their religion of birth?”

KINGDOM UNIVERSAL REI in ISRAEL




NON appena metto in ordine i miei blogspot? se Dio vuole? io esco da internet! ] [ COSì dimostriamo: ai cadaveri cancerogeni; di quei superstiziosi: sodomiti, evoluzionisti islamici: Darwin GEnder sharia culto talmud: JabullOn è Allah Akbar, e ai loro sacerdoti di satana Bush Rothschild BILDENBERG: che sono nella "teschio con le ossa" a fare sempre le cose sporche e ripugnanti: con la MERKEL Anticristo, tutta la MAFIA SPA BANCHE CENTRALI, come il mio potere politico universale non dipende da internet, o dai siti! [ NON appena metto in ordine i miei blogspot? se Dio vuole esco da internet!




Moshe Cohen https://www.youtube.com/channel/UC-WtSqU4DPnCpyDxVRXWFJw

You are a messianic Jew? Why?

ShalomGerusalemme

+Moshe Cohen NO. I'm the only jew messiah of the history of mankind because I will also gather in Saudi Arabia all Jews in the world!




SE poi, noi dobbiamo riconoscere giuridicamente la LEGA ARABA sharia senza reciprocità, poi, noi dobbiamo dichiarare che il genocidio è uno strumento legittimo per il diritto internazionale!




è MOLTO GRAVE CHE LA TURCHIA, DOPO AVERE INVASO DI TERRORISTI LA SIRIA E L'IRAQ, PER ESSERE STATA LA RESPONSABILE POLITICA DI OGNI GENOCIDIO E PULIZIA ETNICA REALIZZATO IN QUESTE NAZIONI ORA PRETENDE, IN QUESTE NAZIONI, DI ENTRARE CON L'ESERCITO E DI BOMBARDARE CHI VUOLE. I TURCHI DEVONO ESSERE RESPINTI, LA SOVRANITà DI QUESTE NAZIONI DEVE ESSERE RISPETTATA! ho sentito questa notizia al TG, e come Europa possa pensare di associarsi ai delitti nazisti della TuRchia questo è qualcosa che mette i brividi! MA LA MINACCIA TURCA DEVE ESSERE AFFRONTATA ADEGUATAMENTE!

ShalomGerusalemme




IO SONO UN SIONISTA BIBLICO ORGOGLIOSO! 1. PERCHé ESSERE SIONISTA è L'UNICA POSSIBILITà PER NON PORTARE A SATANA SPA FMI NWO, TUTTO IL GENERE UMANO! E 2. PERCHé, OGNI POPOLO DEVE AVERE LA SUA PATRIA: ECCO PERCHé, LA LEGA ARABA NON ESISTE, PERCHé LA LEGA ARABA COME UN PARASSITA ASSASSINO SERIALE, SI è INNESTATA CON IL SUO NAZISMO SHARIA, SUL GENOCIDIO che ha fatto a spese di tutti i POPOLI PRECEDENTI! Tre israeliani sono stati accoltellati a Raanana, una cittadina a nord di Tel Aviv. Lo dice la polizia secondo cui l'aggressore, un palestinese, è stato catturato. Delle vittime una sarebbe in gravi condizioni.

ERDOGAN TAKFIR SALMAN ] voi non avete le palle atomiche, per venire in Siria e Iraq, ed io credo che, io vi dovrò attendere inutilmente, perché voi siete due codardi!

ShalomGerusalemme




la LEGA ARABA A GUIDA SALAFITA SAUDITA WAHHABITA, prima di essere messi sotto inchiesta: DA QUALCUNO DI NOME UNIUS REI, per il loro NAZISMO SHARIA, LORO HANNO DECISO di GIOCARE DI ANTICIPO, ED HANNO DECISO COSì DI SCATENARE LA TERZA GUERRA MONDIALE PREVENTIVA: PER ROVINARE TUTTI I POPOLI DEL MONDO! Pavel Krasheninnikov, un parlamentare della Duma, ha mandato un messaggio forte e chiaro all'Arabia Saudita: "Qualunque operazione militare di terra in Siria senza il consenso di Damasco, sarà considerata una dichiarazione di guerra". Ma a fare veramente paura sono le parole del primo ministro russo, Dmitry Medvedev, al giornale tedesco Handelsblatt, commentando le esercitazioni programmate dall'Arabia Saudita: "tutte le parti devono obbligarsi a sedere al tavolo dei negoziati, invece discatenare un'altra guerra sulla Terra. Qualunque tipo di operazioni di terra — è una regola — porta ad una guerra permanente. Guardate cosa è successo in Afghanistan e in molte altre zone. E non sto nemmeno a parlarvi della povera Libia. Gli americani e i nostri partner arabi devono pensarci bene: vogliono davvero una guerra permanente? Pensano sul serio che potrebbero vincerla rapidamente? È impossibile, specialmente nel mondo arabo, dove tutti combattono contro tutti": http://it.sputniknews.com/mondo/20160222/2149294/putin-terza-guerra-mondiale-arabia-saudita-invasione-in-siria.html#ixzz40vei6FVp

ShalomGerusalemme




questa dichiarazione di Al-Assiri afferma che, Assad ha pagato: la galassia sunnita, ed ISIS per ucciderlo! Mentre tutti sappiamo quello che Erdogan ha fatto e sta facendo per tutti loro! QUALCUNO MI DEVE SPIEGARE COME POTREBBE, mai PIù ESISTERE UNA QUESTIONE MORALE all'interno della NATO ADESSO: SU QUESTA MENZOGNERA E PLATEATE AFFERMAZIONE criminale? Quindi ora, adesso: TERMINA LA VERGOGNOSA ESPERIENZA DI QUESTI SATANISTI FARISEI MASSONI Bildenber Spa FED, FMI PER SEMPRE! Al-Assiri ha anche aggiunto che se l'Iran vuole unirsi alla coalizione per combattere l'Isis, deve prima "smettere di finanziare i terroristi in Iraq, nello Yemen e in Siria" (ma ci sono prove governative che a finanziare l'Isis siano stati proprio gli alleati USA come l'Arabia Saudita): http://it.sputniknews.com/mondo/20160222/2149294/putin-terza-guerra-mondiale-arabia-saudita-invasione-in-siria.html#ixzz40vd8TA7B

ShalomGerusalemme




22.02.2016. Putin non ci sta alla aggressione Sunnita di Siria e IRAQ. ed è pronto ad usare missili a testata termo nucleare. quindi, La guerra in Siria potrebbe presto degenerare nella terza guerra mondiale. Le grandi potenze, questa volta, stanno seriamente scaldando i motori: l’Arabia Saudita e i suoi alleati stanno per invadere la Siria. Scatenando un conflitto di portata inimmaginabile: http://it.sputniknews.com/mondo/20160222/2149294/putin-terza-guerra-mondiale-arabia-saudita-invasione-in-siria.html#ixzz40vcTl8ll

ShalomGerusalemme




REALLY? ALLORA, TU OBAMA SARAI IL VERO RESPONSABILE PER OGNI VIOLAZIONE DELLA SOVRANITà SIRIANA ED IRACHENA! Usa e Russia hanno annunciato in una dichiarazione congiunta di aver raggiunto un accordo per proporre un cessate il fuoco in Siria a partire dalla mezzanotte di sabato 27 febbraio, ora di Damasco. La tregua esclude gli attacchi all'Isis, a Jabhat al-Nusra, l'affiliata locale di Al Qaida, e ad "altre organizzazioni terroristiche designate dal Consiglio di sicurezza dell'Onu". Inoltre, Usa e Russia prevedono di condividere informazioni sul rispetto del cessate il fuoco.

ShalomGerusalemme




AL-SISSI TU SEI un vigliacco BASTARDO, un TRADITORE: tu sei degno del tuo falso profeta! Egitto sharia si è trasformato in un incubo nazista, una minaccia mortale per ISRAELE! ISLAMICI SONO DIVENTATI UNA MINACCIA PER IL GENERE UMANO! http://www.ladige.it/news/mondo/2016/02/14/egitto-poliziotto-assolto-luccisione-shaimaa

Video Shows Police Shot Shaimaa al-Sabbagh. ISLAMICI SHARIA MANIACI RELIGIOSI SONO FAZIOSI E NON POSSONO AMMINISTRARE LA GIUSTIZIA. Egitto, poliziotto assolto. per l'uccisione di Shaimaa Dom, 14/02/2016 - Mentre si cercala verità sulla barbara uccisione del ricercatore universitario italiano Giulio Regeni, torturato e ucciso in Egitto, arriva la notizia dell'annullamento della condanna a 15 anni di reclusione inflitta a un agente di polizia riconosciuto colpevole della morte di Shaimaa El-Sabbagh, l'attivista di sinistra del partito socialista uccisa l'anno scorso durante un pacifico corte al Cairo e divenuta un'icona della repressione delle manifestazioni in Egitto. La sentenza è stata annullata dalla Corte di Cassazione che ha ordinato un nuovo processo presso un altro tribunale. L'agente, Yassin Mohamed Hatem Salah Eddine, condannato nel giugno scorso, ha presentato ricorso vincendolo nel secondo grado di giudizio dell'ordinamento egiziano (la Cassazione).

Sabbagh, 32 anni, madre di un bimbo, dirigente locale del Partito dell'alleanza popolare socialista, secondo l'autorità di medicina legale era morta per proiettili di gomma sparati da otto metri di distanza che l'avevano raggiunta alla schiena procurandole un'emorragia interna, lesioni cardiache e polmonari. I colpi erano stati esplosi per disperdere un piccolo corteo formatosi nel centro del Cairo alla vigilia del 25 gennaio, l'anniversario della caduta del regime di Hosni Mubarak. L'immagine della ragazza sanguinante fra le braccia di un compagno che la sorregge stringendola alla vita era divenuta virale sui media l'anno scorso.

Il presidente egiziano Abdel Fattah al Sisi aveva mostrato di aver preso a cuore il caso di Sabbagh: "E' una figlia dell'Egitto e tutti i figli dell'Egitto sono miei figli", disse Sisi formulando le proprie "condoglianze alla sua famiglia e a tutti gli egiziani che soffrono per la sua morte". La sua morte aveva messo in evidenza che la draconiana legge egiziana che limita il diritto a manifestare non colpisce solo i Fratelli musulmani dichiarati terroristi ma di fatto anche altre formazioni legittime. http://www.ladige.it/sites/www.ladige.it/files/styles/798x457/public/Shaimaa-al-Sabbagh2.jpg?itok=z1SzYbtO

ShalomGerusalemme




TURCHIA E LEGA ARABA, SE FARANNO QUESTA AGGRESSIONE: DI TRUPPE IN SIRIA, LORO PERDERANNO LA PROTEZIONE DELLA NATO, CIRCA RITORSIONI E BOMBARDAMENTI SUL LORO TERRITORIO! ED è UNA VERGOGNA PER L'EGITTO, DI PARTECIPARE ALLA AGGRESSIONE CONTRO LA RUSSIA, DOPO CHE ERDOGAN HA CERCATO DI FAR SCOPPIARE LA GUERRA CIVILE UTILIZZANDO I FRATELLI MUSULMANI! ECCO PERCHé L'ITALIANO Giulio Regeni è STATO UCCISO DAI SAUDITI!

ShalomGerusalemme




DUBITO CHE CI SIA UN SOLO COGLIONE, IN TUTTO IL MONDO CHE POSSA RITENERE: LEALE SINCERA E CREDIBILE UNA QUALCHE PROPOSTA CHE PROVENDA DAI SACERDOTI DI SATANA DELLA CIA! è PREFERIBILE LA CATTIVERIA ALLA IPOCRISIA! Accordo tra USA e Russia sul cessate il fuoco in Siria. 22.02.2016 (Dalla bozza dell'accordo, in base al quale in Siria la tregua entrerà in vigore il 27 febbraio, sono state escluse le azioni militari contro i terroristi del Daesh e di Al-Nusra. La Russia e gli Stati Uniti hanno firmato un accordo in base al quale il cessate il fuoco in Siria entrerà in vigore il 27 febbraio, segnala l'agenzia "Reuters" riferendosi a fonti diplomatiche occidentali. Gli interlocutori dell'agenzia hanno confermato che nell'intesa raggiunta sono state escluse le azioni militari contro i terroristi del Daesh e di Al-Nusra: http://it.sputniknews.com/mondo/20160222/2150574/Nusra-Daesh-Terrorismo-Opposizione-Assad.html#ixzz40vNRm8R9

ShalomGerusalemme




NELL'OPERA DI DEMOLIZIONE DELLA SIRIA, E DI GENOCIDIO DEL POPOLO SIRIANO I TERRORISTI GALASSIA JIHADISTA HANNO FALLITO, ED ECCO PERCHé, SI RENDE INDISPENSABILE, UN ATTACCO DI TERRA DA DUE FRONTI, I VIGLIACCHI, INONDERANNO CON DIVISIONI CORAZZATE, CONTEMPORANEAMENTE, SIA DALLA TURCHIA CHE DALLA ARABIA SAUDITA! SE ESISTE ANCORA, UN MONDO CIVILIZZATO, FATTO DI SATANISTI CANNIBALI FARISEI MASSONI D'ALEMA BILDENBERG, DELLA CIA E DELLA NATO? LORO DOVREBBERO IMPEDIRE TUTTO QUESTO! “La Turchia di fatto è in stato di guerra”, 22.02.2016 Con le sue azioni Ankara rafforza la sua immagine di "piantagrane" tra la comunità internazionale e dimostra la sua incapacità di instaurare una collaborazione costruttiva e di essere una pedina importante sulla scena mondiale, scrive l'editorialista del giornale turco “Hurriyet” Nuray Mert. La Turchia si trova di fatto in uno stato di guerra, anche se ancora ufficialmente dichiarata. I falchi militari che sostengono il governo hanno già ha cominciato a celebrare la "nuova guerra di indipendenza" nel nome della "vendetta per l'esautorazione dei turchi dalla leadership del mondo musulmano", scrive l'editorialista di "Hurriyet" Nuray Mert. La guerra per procura della Turchia è cominciata con il conflitto in Siria, ma solo recentemente ha preso essenzialmente la forma di un confronto militare a tutti gli effetti. Fin dall'inizio del conflitto i membri della cosiddetta opposizione siriana erano autorizzati a passare attraverso il territorio della Turchia. Da poco alcuni cittadini siriani hanno iniziato a ritornare in Siria per combattere tra le fila dell'opposizione. Inoltre le autorità turche hanno dichiarato ufficialmente di bombardare nel territorio siriano le unità curde che sono alleate dell'Occidente nella lotta contro i terroristi del Daesh. Come cittadini non sappiamo se ci troviamo o meno in stato di guerra: il nostro governo fa parte della coalizione contro il Daesh insieme ai suoi alleati occidentali? Ma allora gli amici curdi dei nostri alleati sono nostri nemici? Per dirla breve, siamo in un limbo," — scrive l'editorialista. Il conflitto con i curdi ha rafforzato negli occhi degli alleati della Turchia l'immagine di "piantagrane" che sta facendo di tutto per complicare la situazione e impedire la lotta contro il Daesh, si afferma nell'articolo. Tutte le azioni delle autorità turche dimostrano l'incapacità di essere un alleato affidabile e minare l'immagine di Ankara come attore serio sulla scena internazionale. Sembra che conduca "troppe guerre contro troppi nemici," riassume Nuray Mert: http://it.sputniknews.com/mondo/20160222/2151338/Curdi-Daesh-Islam-Erdogan-Siria-Terrorismo.html#ixzz40vLIA2lL

ShalomGerusalemme




LA MERKEL PRAVY SECTOR HITLER BILDENBERG REGIME MASSONICO SPA ROTHSCHILD BCE FED CIA: HANNO ORDINATO ALLA UCRAINA DI INIZIARE LE OPERAZIONI MILITARI CONTRO LE POPOLAZIONI INNOCENTI DEL DONBASS: LA TREGUA è SALTATA! Donbass, attacco forze di sicurezza ucraine a posto di blocco: 3 filorussi DNR uccisi, 22.02.2016, Le forze di ricognizione della DNR continuano a registrare scontri a fuoco tra i battaglioni paramilitari e le forze di sicurezza di Kiev, ha riferito il vice comandante delle milizie DNR Eduard Basurin. Le forze di sicurezza ucraine hanno cercato di penetrare nel territorio dell'autoproclamata Repubblica Popolare di Donetsk: sono rimasti uccisi 3 filorussi, ha riferito ai giornalisti oggi il vice comandante delle milizie DNR Eduard Basurin. "Le unità di sabotatori e di intelligence delle forze armate ucraine continuano a condurre attività terroristiche sul territorio della nostra Repubblica. In condizione di superiorità numerica hanno attaccato un punto d'osservazione dell'esercito DNR. Sono morti 3 dei nostri soldati", — ha detto Eduard Basurin. Ha aggiunto che le forze di ricognizione DNR continuano a registrare scontri a fuoco. "In una sparatoria nei pressi dell'ospedale del centro Granitnoye c'è stata una sparatoria tra l'esercito e i battaglioni paramilitari: 5 vittime e 7 soldati feriti sono stati portati all'ospedale di Mariupol", : http://it.sputniknews.com/mondo/20160222/2151173/Donetsk-Basurin-Ucraina.html#ixzz40vK0S62v

ShalomGerusalemme




c'è un PATTO SEGRETO DELLA CIA, PER SOSTENERE economicamente la UCRAINA, SOTTO costrizione e RICATTO di portare una continua aggressione al DONBASS! e la UCRAINA è ECONOMICAMENTE COSTRETTA A CEDERE AL RICATTO DELLA CIA! ] [ Svenska Dagbladet: Occidente stufo del caos in Ucraina, 22.02.2016, Se l'Ucraina non inizierà a combattere seriamente contro la corruzione, rischia di rimanere senza i soldi e gli aiuti dell'Occidente, la cui fiducia potrebbe presto svanire completamente, scrive il giornale svedese.

I leader occidentali sostenitori dell'Ucraina sono oramai esausti del caos che regna a Kiev, scrive "Svenska Dagbladet". Il Paese non reclama nuove iniezioni di liquidità, mentre il Fondo Monetario Internazionale, infelice di come si sta evolvendo la situazione, ha minacciato di bloccare la prossima tranche di prestiti a Kiev. Allo stesso tempo l'economia ucraina è sull'orlo del baratro. "Senza una decisa lotta contro la corruzione che esiste a vari livelli della società, la credibilità dell'Unione Europea potrebbe presto svanire completamente", — si legge nell'articolo. La scorsa settimana il presidente ucraino Petr Poroshenko aveva chiesto un "azzeramento completo" del governo. Il giornale svedese ha osservato che questo è il secondo caso della storia post-sovietica ucraina in cui il presidente cerca di sbarazzarsi del governo che è salito al potere dopo le proteste. Nel 2005 l'Ucraina si era trovata nella stessa situazione, in balia dello scontro tra il presidente Viktor Yushchenko e il primo ministro Yulia Tymoshenko, che aveva portato ad un aumento della corruzione nel Paese: http://it.sputniknews.com/politica/20160222/2150905/UE-Corruzione-Crisi-FMI.html#ixzz40vIyPi1z

ShalomGerusalemme




cordone sanitario della NATO contro, il confine Turco, per arginare la invasione islamica dei profughi! Berlino alza la voce: difesa delle frontiere con la Turchia obiettivo primario della UE: http://it.sputniknews.com/politica/20160222/2150750/Germania-Profughi-Immigrazione-Schengen.html#ixzz40vILoPyH

ShalomGerusalemme




i satanisti Farisei Massoni Darwin GENDER, e i loro complici takfiri Erdogan e Salman: dopo avere dissanguato Siria e Iraq, attraverso, il terrorismo islamico: si metteranno IL PRESERVATIVO ELMETTO IN TESTA, E prenderanno queste due nazioni DILANIATE da loro, stritolandole, su due fronti, con una guerra lampo! IRAN DEVE SCENDERE IN IRAQ IMMEDIATAMENTE CON LE SUE DIVISIONI CORAZZATE! Il presidente turco Recep Tayyip Erdogan sta preparando l'invasione della Siria e le sue dichiarazioni sul diritto di combattere il terrorismo all'estero non sono altro che un tentativo di giustificare l'opzione militare, ha affermato il vice presidente della commissione Difesa e Sicurezza del Consiglio della Federazione (camera alta del Parlamento russo) Franz Klintsevich. Erdogan ha dichiarato di avere il diritto di colpire i terroristi del Daesh e le forze curde dell'Unione Democratica in Turchia e all'estero, ha segnalato l'agenzia "Anadolu". Il presidente degli Stati Uniti Barack Obama ha già esortato la Turchia a fermare gli attacchi contro le milizie curde nel nord della Siria. "Le affermazioni di Erdogan sul diritto del suo Paese di combattere il terrorismo all'estero non sono solo parole, ma fanno parte di una massiccia campagna mediatica aggressiva contro la Siria, sono un tentativo di presentare la possibile invasione turca di questo Paese come un atto di ritorsione. Dalla storia sappiamo che l'aggressione è quasi sempre preceduta dalla cosiddetta giustificazione ideologica", — ha detto ai giornalisti: http://it.sputniknews.com/politica/20160222/2150406/Turchia-Curdi-Daesh.html#ixzz40v3gLlmj

ShalomGerusalemme




IN QUESTI 5 ANNI DI AGGRESSIONE DELLA SIRIA, QUANDO I LORO JIHADISTI MACELLAVANO TUTTO E TUTTI .. OK ANDAVA BENE! MA, COME ASSAD GRAZIE AI RUSSI HA RIPRESO IL CONTROLLO DELLA SUA NAZIONE, ECCO CHE ADESSO PER SOsTENERE I LORO TERRORISTI DEVONO FARE L'ATTACCO DI TERRA! QUESTA SITUAZIONE è COSì CRIMINALE, VILE E INAMISSIBILE, CHE NON MERITA ULTERIORI COMMENTI! “Erdogan sta cercando giustificazioni per l'invasione della Siria”. 22.02.2016 La Turchia sta conducendo un attacco mediatico su larga scala contro la Siria, cercando di immaginare una possibile invasione come azione di ritorsione, ritiene il senatore russo Franz Klintsevich: http://it.sputniknews.com/politica/20160222/2150406/Turchia-Curdi-Daesh.html#ixzz40upABCwc

Arabia Saudita pronta a inviare le forze speciali in Siria.

I giochi pericolosi di Erdogan in Siria

Siria, Erdogan: Non fermeremo gli attacchi contro le postazioni curde

L'operazione di Putin in Siria è il peggior incubo di Erdogan

The Independent: Erdogan è imprevedibile e può invadere la Siria

Conflitto Iran-Arabia Saudita, Erdogan giustifica le condanne a morte di Riyadh

http://it.sputniknews.com/politica/20160222/2150406/Turchia-Curdi-Daesh.html#ixzz40up3weZ4 22 Febbraio 2016

Assad accusa, coalizione di 80 Paesi a sostegno dei terroristi in Siria: http://it.sputniknews.com/#ixzz40uoqtTCs

Assad: rischio invasione Siria di Turchia e Arabia Saudita, ma resisteremo

L’Arabia Saudita non riesaminerà la decisione sull’operazione terrestre in Siria: http://it.sputniknews.com/mondo/20160222/2149294/putin-terza-guerra-mondiale-arabia-saudita-invasione-in-siria.html#ixzz40uoc456w

ShalomGerusalemme




PUTIN DICHIARA,GIUSTAMENTE, che fermerà, con ogni mezzo, anche con tecnologie militari atomico nucleari tattiche, la invasione di terra della SIRiA, da parte della LEGA ARABA! ma, la necesità della guerra, che diventerà mondiale, è per mettere a tacere: sotto terra i correntisti, perché il FMI SPA FED BCE, sta collassando: ] [ In realtà, sebbene possa apparire cinico e amaro, quello che sta accadendo potrebbe essere un diversivo per distrarre l'opinione pubblica dalla crisi economica. Le banche europee stanno fallendo a causa dei debiti. Deutsche Bank ha perso il 5o% del suo valore, di cui almeno il 40% dall'inizio dell'anno. Se Deutsche Bank fallisce, i 50 mila miliardi di titoli derivati che si porta dietro, venti volte il Pil della Germania, travolgeranno a catena le altre banche. Negli Usa, le banche "too big to fail" sono a rischio, perchè dopo i salvataggi governativi del 2008 hanno continuato a fare quello che facevano. E ora sono ancora più indebitate. Quindi una guerra nucleare leggermente depotenziata potrebbe certamente rappresentare una strategia diversiva per contenere la reazione dei risparmiatori al dissolversi dei loro conti correnti: http://it.sputniknews.com/mondo/20160222/2149294/putin-terza-guerra-mondiale-arabia-saudita-invasione-in-siria.html#ixzz40unMvocP

ShalomGerusalemme




ISLAM è UNA ISTIGAZIONE A DELINQUERE ED è UNA LEGALIZZAZIONE DEL PECCATO SESSUALE ESTREMO! poi, quando, Ummah MECCA CABA sharia, con 4 mogli, lui quella la bestia di Maometto ha fatto 40 figli, lui prende il mitra, fa lo sterminio, di un paio di famiglie di schiavi dhimmi cristiani, e così, Maometto ha sistemato il problema dei suoi figli: con la benedizione della sua Moschea Madrassa IMAM Obama GENDER Darwin.

ShalomGerusalemme




in realtà: i farisei massoni Cabalisti ENTITà SpA FMI NWO, loro con i loro filmini pornografici, hanno fatto un ottimo lavoro per la galassia sharia, terrorismo jihadista ummah MECCA CABA, perché, per un maniaco sessuale è buono avere 4 mogli che lavorano per te, e che te lo succhiano tutto il giorno: anche!

ShalomGerusalemme




tecnicamente, tra un mese, il genere umano potrebbe già essere estinto, scomparso definitivamente, da questo pianeta, ed io credo che, sia utile anche per le troie di satana: come la MERKEL, come anche per voi, di incominciare a dire la verità! poiché i MORTI NON HANNO PAURA di poter ESSERE UCCISI!

ShalomGerusalemme




quando, ai livelli di associazioni corporazioni, di uomini noi parliamo di "ENTITà"? noi stiamo indicando sempre qualcosa di demoniaco! Per VELTRONI Enlightened SPA SISTEMA MASSONICO: il Nuovo Ordine mondiale è la più grande ENTITà, poi abbiamo la ENTITà PALESTINESE, e poi, abbiamo la ENTITà SIONISTA!

ShalomGerusalemme




poiché, 1. C'è UN SOLO CORANO, 2. c'è una sola UMMAH; e c'è 3. una sola sharia, e poi, 4. c'è una sola MECCA CABA: poi tutta la LEGA ARABA è una sola truffa ed un solo delitto! COME, allora, POTREBBE ESSERE REALE legale legittimo uno STATO dei PALESTINESI?




[20] @ my YHWH - I do not think that, in the House of #Rothschild, #Spa, #Arab LEague, #NSA, #UN, #IMF, #FED, #ECB, #NWO, #tower of #babel, the #synagogue of Satan, today will one day be happier than others! .. and, the fault is all, of witches voodoo, and, high priests 666, which are incompetent, and incompetent ! ... now, they are downgraded, to do porn actors ! ie, halloween holliwood. lol.




@my YHWH. --- Yes it's true! Satan is the worst, fucking in the ass, that, #Bush, Rothschild, and the #Arab #League could take! if, one is made, a Freemason, Satanist, a Pharisee, Islamist, Communist, and then, is he who ends up on the cross, because of Unius REI ? then, lol. lol . then, lol. where is the fun, for him?, though, that poor wretch, waiting for him, too, the endless torments of hell? lol . Argasidae, Spa, 666, IMF, FED, ECB, #Herman #Van #Rompuy, 322, #Merkel, 666, #Rothschild, #Enlightened, the #Pharisee, #masonic #system, #esoteric #agenda, .... one only adams family shit




è il genocidio dei greci, che è offerto dalla UE MaSSONICA AD ERDOGAN! ] 1/2 [ Unione Europea: con la Turchia e i Saud. Fino all’ultimo greco. 23.02.2016( “Se le frontiere interne si chiudono, se Schengen non è più applicata, questi rifugiati resteranno in Grecia, un paese che ha considerevoli difficoltà economiche … cosa si fa?”. Sembra incredibile, ma è stato Hollande a porre il problema in quel gabbione di cani ringhianti chiamato pomposamente "summit europeo sui migranti" o "Consiglio europeo di capi di stato e di governo". E' arrivato persino a pregare: "Ragioniamo da europei, non rigettiamo su un paese, la Grecia, la responsabilità che è la nostra". Merkel: Europa e Turchia devono rispondere insieme della crisi dei migranti, Responsabilità che è la nostra: par di sognare. Mai Angela Merkel ha pronunciato un'ammissione del genere; ha avuto solo minacce per Grecia, Ungheria, Polonia. Il che fa' intuire quanto poco basterebbe, nella UE, per apparire degli statisti: in confronto a tali nani morali…fra cui non poteva mancare Renzi, che ha posto all'Ungheria l'aut aut: "O accettate i migranti o noi vi bloccheremo i fondi", tanto per imitare in bassezza i tedeschi. E per cosa? Per stare al servizio della Merkel, che pensa solo a sé, preoccupata solo delle elezioni locali che la aspettano fra qualche settimana; del resto se perde, per lei è già pronto il posto di segretario dell'Onu — premio di consolazione perché ha ben servito, e che è riservato rigorosamente a nullità di paesi insignificanti. Servire la Merkel per ottenere un po' di flessibilità non è un buon investimento. Lei ora ha aggravato — a nome nostro e a nostre spese — il suo accordo già disperato sul contenimento degli emigranti con Erdogan: un Erdogan che si prepara davvero alla guerra con la Siria (con l'appoggio di Obama: "La Turchia ha diritto all'autodifesa", gli ha detto al telefono), con le armi, i soldi e i missili terra-aria che la Casa saudita ha promesso di dare ai jihadisti: evidentemente per abbattere gli aerei dell'aviazione di Mosca. Il Presidente della Comissione Europea Jean-Claude Juncker

In questo modo, Merkel ha intrecciato in modo sempre più inestricabile i destini d'Europa agli interessi della Turchia e dei Wahabiti, potenze in pieno delirio.

L'Arabia ha la bomba. Attenzione a Casa Saud, se entra in questa guerra: da anni, paranoica per la sua stessa esistenza, la dinastia sta facendo capire che — se dall'Iran sale il fungo di un test nucleare — anche lei può procurarsene quante ne vuole in un attimo. Purtroppo, non è una vanteria. Ryad ha pesantemente finanziato il programma nucleare del Pakistan, che è molto ben fornito contro per equilibrare la potenza nucleare dell'India. E' chiaro che c'è un patto sottinteso, per cui i Saud considerano proprie alcune di queste testate. Dal 2014, terrorizzata dalla riconciliazione in vista tra Teheran e Washington, Casa Saud sembra faccia crescenti pressioni sul Pakistan in questo senso. Fino ad oggi, paradossalmente, la resistenza è venuta dagli alti gradi militari pakistani, esitanti, vista la composizione del loro esercito, a inimicarsi la minoranza sciita; oltre naturalmente la pressione di Washington per la non-proliferazione. Adesso con Obama la superpotenza, in piena deliquescenza della sua leadership, si è schierata (ma tentando di farlo di nascosto) con Erdogan, con l'Isis, dunque con i paranoici Saud.

lorenzoAllah Mahdì Palestina

lorenzoAllah Mahdì Palestina1 ora fa

è il genocidio dei greci, che è offerto dalla UE MaSSONICA AD ERDOGAN! ] 2/2 [ Unione Europea: con la Turchia e i Saud. Fino all’ultimo greco. 23.02.2016( C'è qui una zona d'ombra, dice il sito Strategika, "che resiste ad una analisi razionale. Ma l'influenza dei Saud sul Pakistan è tale, che vari analisti ritengono che l'arma nucleare può essere a disposizione di Ryad in ogni momento". E' per questo che — come ha reso noto il grande giornalista Robert Parry citando una fonte "vicina al presidente Putin" — che i russi hanno avvertito il presidente Erdogan: "Mosca è pronta ad usare armi nucleari tattiche se necessario per salvare le proprie truppe dall'aggressione Turco-Saudita".E' un leale avvertimento ed una dottrina militare legittima in questa nuova situazione, di possibile incontrollata disseminazione delle Bombe in mano a paranoici. Come ha notato William Perry, che è stato ministro del Pentagono (1994-97), il rischio di guerra nucleare oggi è più alto di quanto fosse nell'era sovietica, quando i blocchi atomici erano due soli, e comunicavano tra loro col leggendario telefono rosso per scongiurare incidenti ed errori in extremis.

Secondo Assange abbattuto jet russo Su-24 per le elezioni in Turchia, Oggi, secondo l'ex generale lanciatore di missili nucleari Bruce Blair, l'abbattimento dell'aereo russo da parte dei turchi "ha aperto ad una successione di azzardi e inavvertenze che fanno aumentare la sfiducia tra la Russia e la NATO a guida americana…La storia dimostra che queste reciproche risposte alle crisi, una volta innescate, assumono vita propria. Gli affronti militari si moltiplicano, diventano più decentrati, spontanei ed intensi. Le salvaguardie sono allentate, gli ambienti operativi insoliti causano incidenti ed azioni non autorizzate. Errori di calcolo o di interpretazione, perdita di controllo causano una "nebbia di crisi" da cui facilmente emerge la "nebbia della guerra" (fog of war: la poca leggibilità del campo di operazioni). Tra gli scontri militari di basso livello e la dimensione nucleare c ‘è un piano inclinato scivoloso. E molto ripido". Forse che la UE contribuisce ad allentare questa pericolosa tensione? Al contrario: in obbedienza a Washington — che deve mostrare ai piccoli baltici e ai polacchi la sua prontezza a difenderli dall'aggressione di Mosca prossima ventura — lo svedese Stoltenberg moltiplica le minacce, fa' (anche per conto nostro) la faccia feroce, approva senza condizioni l'ammassamento di forze ed armamento NATO ai confini della Russia. In pochi mesi, "le forze NATO e americane a ridosso della Russia sono quadruplicate", ha avvertito Stephen Cohen, già docente di studi russi alla New York University e a Princeton:

"L'ultima volta che la Russia s'è vista sulle sue frontiere un simile accumulo di uomini e mezzi, è stato quando l'hanno invasa i nazisti". Come noto (o dovrebbe essere noto) gli americani — con la scusa di difenderci da un bombardamento atomico iraniano — hanno installato sistemi missilistici a ridosso di quei confini, che hanno l'effetto di accorciare il preavviso di un eventuale attacco atomico della NATO. Un tempo molto più breve di quello concordato con l'URSS durante la guerra fredda, quando i missili balistici intercontinentali davano una mezz'ora di tempo a Mosca. Mosca quindi è stata obbligata "ad accorciare il tempo di lancio rispetto ai tempi della guerra fredda", ha spiegato il già citato Blair: "Oggi, i comandi supremi a Mosca possono scavalcare l'intera catena di comando umana e sparare direttamente, missili in silos e su autocarri situati in Siberia, in soli 20 secondi". In soli venti secondi.Siria, contrattacco forze di Assad: ripreso controllo della strada per Aleppo

E' per questo che nei giorni scorsi Mosca ha fatto pressione su Assad — che ha enunciato la volontà di liberare l'intera Siria — ad aderire alla tregua d'armi che Staffan De Mistura sta cercando di realizzare, per poi arrivare ai negoziati di transizione. L'ambasciatore a Damasco Vitaly Churkin è giunto a distanziarsi pubblicamente dalla dichiarazioni di Assad ("Le ho viste in tv; non corrispondono agli sforzi diplomatici che affronta la Russia"), mentre il viceministro degli esteri Bogdanov con infinita pazienza ha cercato di rabbonire i sauditi e Putin stesso, dopo una lunga telefonata a Salman (il demente senile?) ha annunciato che "entrambi i nostri paesi sono interessati ad una soluzione della crisi siriana".

Tutti sforzi che dimostrano il realismo, la moderazione e la volontà moscovita di evitare quel piano inclinato ripido e scivoloso che va' dalle provocazioni irresponsabili verso il conflitto generale ed atomico di cui parla Blair. Ovviamente Washington moltiplica le provocazioni irresponsabili (cercando di farlo per mezzo di Erdogan e dei Sauditi); l'Europa dovrebbe essere la potenza stabilizzante e moderante. Invece è in pieno scollamento, sprofondata in una miopia a stupidità, furbizie, ottusi egoismi, un tutti contro tutti pieno di minacce reciproche. La sua incapacità mentale prima che politica è esemplificata dalla situazione in cui lascia la Grecia. Atene è da giorni incendiata da scontri di piazza, le categorie non possono più sopportare gli ulteriori aggravi di tasse e di tagli che impone la Troika per "pagare i debiti" (alla Germania); l'economia è crollata (il Pil ellenico: —1,9 per cento), la gente davvero muore di fame…e Berlino (Bruxelles non trova di meglio che minacciare questo povero paese di chiuderlo fuori da Schengen ossia a tenersi dentro, ospitare e sfamare il milione di profughi che Erdogan gli sta mandando, e che la Germania non vuole più. E' appena da rilevare il livello intellettuale della scelta di Merkel: ad Erdogan 3 miliardi l'anno per dieci anni, ad Atene forse qualche aiutino per i profughi ma forse no, meglio la sua espulsione da Schengen e dall'euro. Persino Le Monde si accorge che la Grecia viene spinta "in tre catastrofi ad un tempo". Oltre la catastrofe finanziaria ed economica indotta dall'austerità dettata da Bruxelles, si profila la catastrofe umanitaria, essa stessa doppia: il paese saccheggiato dai creditori non può insieme alloggiare e nutrire le centinaia di migliaia di profughi che la UE vuole intrappolare dentro i suoi confini, e i cittadini: già Atene non è in grado di attuare la "forma delle pensioni" (leggi: tagli disumani) che gli impongono i creditori internazionali, e per cui le piazze si sono sollevate. Presto i greci meno favoriti rischiano di morire di fame, nella splendida Europa. E la terza crisi che si profila? quella politica: il governo Tsipras non ha che una maggioranza risicatissima, può cadere da un momento all'altro; che poi i greci siano in gado di darsi un altro governo, è meno che probabile. Un vuoto di potere che si trasformerà in marasma da stato fallito.

Ovviamente il nostro nuovo grande alleato, Edogan, ci sta mettendo del suo. La settimana scorsa Tsipras, sull'aereo di Stato, stava recandosi a Teheran (la visita d'affari che tutti i governanti fanno di questi tempi): Ankara gli ha vietato non solo il sorvolo nello spazio aereo turco, ma anche l'atterraggio a Rodi, necessaria per il rifornimento dell'aereo di Tsipras, che è un modesto Embraer fabbricato in Brasile. Ma Rodi non è un'isola greca? Sì, ma Ankara ha sancito che essendo Rodi una zona de-militarizzata, non permetteva che un aereo pilotato da militari greci vi scendesse. L'aereo di Tsipras ha dovuto raggiunger Teheran attraverso l'Egitto e l'Arabia Saudita. Una provocazione insensata, "una misura senza precedenti — secondo il governo greco — con cui la Turchia vuol mostrare le sua egemonia nell'Egeo": http://it.sputniknews.com/politica/20160223/2151989/ue-turchia-assad-merkal-erdogan-siria-migranti.html#ixzz40zrSeEat

lorenzoAllah Mahdì Palestina

======================

perché la Turchia ISLAMICO NAZISTA SHARIA: DEI TERRORISTI ERDOGAN, sta facendo gravi violazioni territoriali e deliberati atti di bullismo contro la GRECIA? se, non c'è dignità per le Nazioni della UE? questa unione europea di massoni anticristi, sodomiti farisei usurai regime Bildenberg? NON DEVE SOPRAVVIVERE UN ALTRO GIORNO SOLTANTO, ALLA SUA BESTIALITà!

======================

https://www.youtube.com/watch?v=E7QePDmPHfk BOLDRINI: MIGRANTI SONO AVANGUARDIA DEL NOSTRO FUTURO STILE DI VITA .. Vista Agenzia Televisiva Nazionale https://youtu.be/E7QePDmPHfk Pubblicato il 31 mar 2014

L'intervento del presidente della Camera, Laura Boldrini, alla presentazione del Rapporto 2014 di Italiadecide dedicato al turismo italiano

Alexander Jakhnagiev VISTA Agenzia Televisiva Parlamentare

http://www.agenziavista.it

Twitter: @agenziaVISTA, Vista Agenzia Televisiva Nazionale, originariamente pubblicata sul sito di Maurizio Blondet http://it.sputniknews.com/politica/20160223/2151989/ue-turchia-assad-merkal-erdogan-siria-migranti.html#ixzz40z4Fwv7A

========================

Repubblica Democratica del Congo: schiava per 15 mesi. In gran parte del continente africano, il fondamentalismo islamico sta aumentando. Tutta la fascia subsahariana, dal Mali ad Occidente, alla Somalia ad Oriente, vede il proliferare di gruppi musulmani armati. Anche in Paesi "insospettabili" come la Repubblica Democratica del Congo, Porte Aperte aiuta la chiesa a superare i traumi e a prepararsi a resistere nella tempesta.

La Repubblica Democratica del Congo non è presente nella WWL (la lista dei 50 Paesi dove la persecuzione è più forte, pubblicata a gennaio scorso da Porte Aperte) eppure le notizie che ci arrivano, riguardo alla situazione dei cristiani, non sono affatto rassicuranti. Nell'estremità orientale del Paese un gruppo islamico molto violento, chiamato "Alleanza delle Forze Democratiche" (ADF), sta tentando di liberare l'area dai cristiani, al fine di creare un base per la diffusione dell'islam in tutta la regione.

La storia di Mado* (nome cambiato per ragioni di sicurezza), una donna di circa venti anni, mostra chiaramente il modo di agire di questo gruppo.

Una domenica di febbraio 2013 Mado, insieme ad alcuni suoi familiari, tornava a casa passando all'esterno della giungla. Lungo il percorso il gruppo ha incontrato due uomini che chiedevano aiuto per alcuni bagagli. Dato che erano disarmati, i cristiani non hanno sospettato alcun pericolo, ma alcuni militanti armati dell'ADF erano nascosti nella boscaglia. Essi sono saltati fuori dai cespugli e hanno preso prigionieri Mado e il resto del gruppo.

Arrivati al nascondiglio dei ribelli, le cose sono andate di male in peggio: "Improvvisamente hanno ucciso mio cognato proprio davanti ai miei occhi. Ho pianto in modo incontrollabile. Uno degli uomini armati si è arrabbiato con me e mi ha colpito con la parte piatta di un machete e poi mi ha bendata... Poco dopo ho sentito mio marito gridare. Uno di loro mi ha tolto la benda per mostrarmi il machete sporco di sangue. Ho capito subito che anche lui era morto".

Per i successivi 15 mesi la vita della giovane donna è stata molto dura. Prima utilizzata come schiava per fare lavori molto pesanti, poi obbligata a convertirsi all'islam e venduta come moglie ad un anziano musulmano. Inoltre, durante la prigionia, ha visto morire il bimbo di cui era incinta al momento del rapimento.

Solo approfittando di un momento di distrazione dei ribelli e dell'incontro con un gruppo di solati dell'esercito, Mado è riuscita a scappare insieme al suo primo figlio.

Oggi Mado è seguita da un gruppo di Porte Aperte per superare i traumi vissuti.

In quella zona Porte Aperte sta inoltre contribuendo al rafforzamento dei credenti con i corsi di preparazione alla persecuzione. Il corso (SSTS – resistere nella tempesta) aiuta le persone a vedere la realtà della sofferenza in una prospettiva biblica.

================================

Arabia Saudita: cristiani costretti a essere soli, 02-02-2016, Arabia Saudita. E' quasi impossibile essere cristiani in Arabia Saudita, la culla dell'islam. Mentre gli stranieri hanno una certa libertà di organizzare riunioni religiose private, per i sauditi la pressione da parte del governo e dei parenti è quasi assoluta. Eppure Dio opera anche tra i sauditi. Muminah (nome modificato per ragioni di sicurezza), una donna saudita molto devota, 5 anni fa, ha viaggiato con suo marito per andare alla Mecca. Voleva eseguire il pellegrinaggio che tutti i musulmani devono compiere una volta nella vita. Era bramosa di quell'esperienza spirituale che attendeva da molto tempo. Mentre prendeva parte a quello che doveva essere il culmine della sua vita spirituale come musulmana, ebbe però una visione: Gesù le apparve in sogno e la invitò a seguirlo. Per la prima volta nella sua vita, Muminah provò chiaramente la sensazione di essere amata da Dio. L'esperienza la lasciò confusa. Crescendo in Arabia Saudita, nella stretta osservanza dell'islam wahhabita, aveva imparato che tutte le religioni sono false, in particolare aveva imparato a diffidare dall'ebraismo e dal cristianesimo! Inoltre sapeva che l'apertura di chiese è vietata in Arabia Saudita, e la conversione dall'islam è, teoricamente, punibile con la morte per decapitazione. Muminah non conosceva nessun cristiano e sapeva che suo marito reagiva molto male a qualunque osservazione un po' critica sull'islam, quindi ha deciso di serbare in se stessa il suo sogno. Ma l'esperienza fatta era troppo forte e la donna, utilizzando quella poca libertà di cui poteva godere a casa, in assenza del marito, ha cercato su internet notizie su Gesù. Attraverso i social media ha avuto anche la possibilità di dialogare con persone arabe cristiane che vivevano all'estero. Dopo aver scoperto che la Bibbia non era stata contraffatta, cosa che le era stata insegnata per tutta la vita, e aver iniziato a leggerla, Muminah ha iniziato a pregare e un giorno, mentre chattava con un cristiano straniero che non aveva mai incontrato nella vita reale, ha affidato la sua vita a Gesù. Ora riesce a leggere ogni giorno la Bibbia, ma sta sempre attenta ad eliminare ogni traccia dal suo computer perché suo marito si infurierebbe se la scoprisse. Se sapesse che lei è diventata cristiana, penserebbe che è impazzita o che ha subito un sortilegio. Si sentirebbe in diritto di ucciderla lui stesso o di denunciarla alla polizia religiosa e farla giustiziare. Muminah, in 5 anni, non ha mai incontrato di persona un altro cristiano: è costretta a vivere la sua fede da sola!

======================

En un rato salgo para Iraq. Vamos con la intención de ayudar a las comunidades cristianas que han tenido que huir del llamado Estado Islámico. Aunque te confieso que voy más con la intención de aprender de la fortaleza de su fe que de ayudar ;)

Si tengo ocasión, te iré escribiendo y contando lo que vea, mis impresiones, etc.

Te pido un favor. Como sabrás, logramos que el Parlamento Europeo censure oficialmente el “genocidio cristiano”. Ahora queremos que también lo haga el Comité de Derechos Humanos de la ONU.

http://citizengo.org/es/pr/32603-reconocimiento-y-condena-del-genocidio-cristiano-practicado-por-estado-islamico

Me iré a Ginebra, me llevaré tu firma y se la entregaré a las delegaciones.

La declaración oficial de “genocidio cristiano” es muy importante porque según el derecho internacional obliga a quien la hace a dos cosas:

Perseguir, juzgar y sancionar a los verdugos, Proteger a las víctimas, en este caso, las minorías cristianas. Ya ha habido declaraciones contundentes sobre el Estado Islámico. Pero lamentablemente hasta ahora no ha sido calificado como “genocida”.

Ahora lo podemos conseguir. Ya somos más de 108.000 los que hemos pedido esta calificación, aunque estoy seguro que podemos y debemos ser muchos más.

http://citizengo.org/es/pr/32603-reconocimiento-y-condena-del-genocidio-cristiano-practicado-por-estado-islamico

Nuestros hermanos cristianas en Iraq, Siria, Egipto, Nigeria, Corea del Norte, India, están sufriendo una persecución inaceptable. Les discriminan, expulsan, torturan, secuestran, violan y matan. ¡Y no pierden su fe! Están hechos de nuestro mismo barro. Pero creen de verdad. Con firmeza y con Esperanza. No podemos seguir mirando para otro lado como si no fuera con nosotros… No podemos. ¡No debemos!

Nuestra obligación es movilizarnos, ayudar en la medida de nuestras posibilidades, exigir a la comunidad internacional pasos firmes.

¿Te imaginas que la ONU condenara de una vez el genocidio cristiano?

http://citizengo.org/es/pr/32603-reconocimiento-y-condena-del-genocidio-cristiano-practicado-por-estado-islamico

Te iré contando. Gracias una vez más por estar ahí, por poder contar contigo.

Un fuerte abrazo,Luis Losada Pescador y todo el equipo de CitizenGO

PD. Por favor, ayúdame a que la ONU censure el “genocidio cristiano”. http://www.citizengo.org/es/pr/32603-reconocimiento-y-condena-del-genocidio-cristiano-practicado-por-estado-islamico

PD2. Te cuento en un video de 17 segundos por qué voy a Iraq: https://www.youtube.com/watch?v=BmNsjYh80nk

PD3. ¿Ya te conté que la ONU recogió nuestra aportación sobre familia? La mayoría de las aportaciones son muy positivas. http://www.ohchr.org/EN/HRBodies/HRC/Pages/ProtectionFamily.aspx Vamos a ver si nos escuchan. Lo pelearemos también en Ginebra.




PD4. Este martes es el juicio al líder provida mexicano que fue encarcelado por motivos administrativos en plena visita papal. En cuanto tengamos información, la iremos publicando en la campaña. ¿Quieres mostrar tu solidaridad? http://www.citizengo.org/es/33085-liberacion-inmediata-lider-provida

Condenan el genocidio cristiano

Att. Consejo de Derechos Humanos de la ONU en Ginebra

En aplicación de la convención de prevención y castigo del delito de genocidio y del Estatuto de Roma de la Corte Penal Internacional, le pido que reconozca oficial y explícitamente como genocidio los crímenes perpetrados por el Estado Islámico contra el la minoría cristiana y yezidi en Irak.

Es genocidio porque hay una voluntad expresa y deliberada de acabar con los cristianos, su cultura y su patrimonio histórico. Desgraciadamente lo han conseguido: como sabe hoy en Mosul no queda ni un solo cristiano.

Le pido su compromiso oficial y expreso para prevenir estos crímenes y perseguir, juzgar y condenar a los responsables y a sus cómplices donde quiera que estén.

En la reunión del Consejo de Derechos Humanos de este mes de marzo tiene la oportunidad de hacerlo. Le pido que lo haga. Por las minorías perseguidas y la dignidad del Consejo d DDHH.Atentamente,[Tu nombre]

===================

https://www.youtube.com/watch?v=6PAehaFcTmA&list=TLj3ya-rVycGcyMzAyMjAxNg&index=2

פיגוע דקירה בשער בנימין - Stabbing Attack at Sha'ar Binyamin

========================

Watch: Terrorist Attack in Supermarket

https://www.youtube.com/watch?v=bAwTFwhTSGM&index=1&list=TLj3ya-rVycGcyMzAyMjAxNg

=============

https://www.youtube.com/watch?v=fMBsXfNvB5U&list=TLa1Mhf7sTt60yMzAyMjAxNg

Creation Has Answers 2016 Series - Geologic Column: Charlie Moss

Creation Evidence Museum https://youtu.be/fMBsXfNvB5U

Creation Has Answers 2016 Series - Geologic Column: Significance of Layers and Artifacts Creation Evidence Museum 147 visualizzazioni

Creation Has Answers 2016 Series - Geologic Column: The Essence of Evolution Creation Evidence Museum 89 visualizzazioni

Creation Has Answers 2016 Series - Geologic Column: The Big End Creation Evidence Museum 194 visualizzazioni

Creation Has Answers 2016 Series Geologic Column How Did It Form? Creation Evidence Museum 120 visualizzazioni

Creation Has Answers 2016 Series - Geologic Column Assumptions Creation Evidence Museum 123 visualizzazioni

Creation Has Answers 2016 Series: Deterioration of Modern Man Creation Evidence Museum 416 visualizzazioni

Creation Has Answers 2016 Series: Ancient Man and the Moon Creation Evidence Museum 281 visualizzazioni

Creation Has Answers 2016 Series: Caring, Artistic Ancient Man Creation Evidence Museum 241 visualizzazioni

Creation Has Answers 2016 Series Introduction Creation Evidence Museum 213 visualizzazioni

Creation Has Answers 2016 Series: Advanced Ancient Man Creation Evidence Museum 263

https://www.youtube.com/channel/UC6aVC1qguAmXusJrZ--D7hA

=====================

really? ANSA HA DETTO CHE ERA MORTO A LETTO E CHE LE LENZUOLA ERANO SENZA PIEGHE. CPSA PUò PIù ESSERE LA VERITà IN QUESTA NAZIONE DI SATANISTI MASSONI? WASHINGTON DC – Gli uscieri guidano la bara durante la messa funebre per il giudice associato Antonin Scalia nella Basilica del Santuario Nazionale dell’Immacolata Concezione. Scalia, deceduto il 13 febbraio durante una battuta di caccia in Texas, è stato posto venerdì nella Sala Grande della Corte suprema e il suo funerale si è tenuto sabato nella Basilica. Nell’omelia pronunciata dal figlio di Scalia, padre Paul Scalia, è stato detto: “Dio ha benedetto papà, come è ben noto, con l’amore per il suo paese… Sapeva bene quanto importanti fossero i principi fondanti della nostra nazione. E in questo lui ha visto, così come gli stessi padri fondatori, una benedizione… Una benedizione rapidamente persa quando la fede è stata vietata nella piazza pubblica o quando noi stessi ci rifiutiamo di portarla lì… Lui ha capito che non c’era alcun conflitto tra amare Dio e amare il proprio paese, tra la fede e il servizio pubblico”.

http://www.ansa.it/sito/notizie/mondo/2016/02/15/usa-cosi-ho-scoperto-cadavere-scalia_abd827da-e154-4c38-89bd-c7bcf3d07717.html

Era molto tranquillo, evidentemente e' scomparso senza alcuna complicazione nel cuore della notte", ha concluso. Il referto del medico legale parla quindi di morte per cause naturali, un attacco cardiaco, e - riferisce il Washington Post - senza che il corpo sia stato prima visto dal giudice e senza che sia stata ordinata un'autopsia.

==============

FINITELA CON QUESTA DEPLOREVOLE PAGLIACCIATA GLI EUROPEI SONO SOLTANTO DELLE PECORE! ROMA, 23 FEB - La Farnesina ha convocato l'Ambasciatore degli Stati Uniti d'America John Phillips per avere chiarimenti circa le indiscrezioni comparse su alcuni organi di stampa secondo le quali il Presidente del Consiglio italiano Silvio Berlusconi e alcuni suoi stretti collaboratori sarebbero stati sottoposti a intercettazioni telefoniche nel 2011. Lo rende noto un comunicato stampa della Farnesina.

==============

Editoriale, Uno scrittore omosessuale agli anti-Family day: “Io conosco il vostro dolore” http://it.aleteia.org/2016/02/04/uno-scrittore-omosessuale-agli-anti-family-day-io-conosco-il-vostro-dolore/

==================

Gaza tunnels built by jihadi group into Israel, The National Resistance Brigades, the military wing of the Democratic Front for the Liberation of Palestine, has revealed a new tunnel built by its fighters underneath the Gaza-Israel border. A video released by the organization on Sunday presents some of the organization's fighters striding inside the tunnel carrying arms, and shows the improvised rockets the organization possesses. Speaking in the video, the National Resistance Brigades' spokesman, Abu Khaled, claimed that his organization is preparing for the next war with the Israeli enemy. According to Abu Khaled, the tunnel presented in the video was dug by the operatives of the group’s tunnels' unit and will be used by the organization's fighters to commit terror attacks against Israel and kidnap Israeli soldiers in order to swap them for Palestinian prisoners.

Watch Here, The National Resistance Brigades is a secular jihadist group that was founded in 2000, after the beginning of the Second Intifada. Since the group is secular it opposes Hamas' aspiration to impose Sharia law in Gaza. However, the video shows that the group shares Hamas' strategy of using cross-border tunnels as a game-changing weapon. In addition, Abu Khaled's rhetoric, speaking about preparation for a war with Israel, is identical to the rhetoric of Hamas, which named its fighters who died after the collapse of a tunnel "the martyrs of preparation."

Source: Jerusalem Post

=====================================

2 gen 2016, Putin svela dei colloqui inediti tra leader tedeschi e sovietici

https://www.youtube.com/watch?v=2fDDUWSs20g PandoraTV

Nel corso di una intervista con i giornalisti della Bild, Vladimir Putin ha svelato alcuni documenti datati 1990 in cui leader politici dell'allora Unione Sovietica e RFT prospettano quello che sarebbe potuto essere il futuro dell'Unione Europea.

=========================

Giulietto Chiesa: "E’ il momento di avere paura. L’Arabia Saudita ha la bomba atomica." https://www.youtube.com/watch?v=JtAA0BMsayc

Pubblicato il 21 feb 2016 https://youtu.be/JtAA0BMsayc

"Adesso sappiamo che l'Arabia Saudita ha la bomba atomica. Gli è stata venduta dal Pakistan, con l'autorizzazione degli USA. E' la follia petrolifera dell'Occidente, che sta creando un mostro. Se non lo fermiamo in tempo ci distruggerà."

=========================

IDF operation nabs massive weapons cache in Arab village (raw), While most Israelis slept, IDF forces were hard at work last night in the hills of Samaria, locating illegal weapons hidden in Palestinian Arab villages. Such raids are mounted on a daily basis, as part of security forces' efforts to stem the tide of terror attacks. During the operation, soldiers seized a number of weapons including M-16 assault rifles, pistols, bullets, magazines, night-vision goggles, binoculars and other military equipment used in the preparation of terror attacks, as well as drugs. Further south, in Judea, IDF forces demolished the homes of two terrorists who murdered five people on the same day.

Watch Here

The overnight demolitions west of Hevron targeted the homes of two men said behind November 19 knife and car-ramming attacks in Israel's commercial capital Tel Aviv and at the Gush Etzion Junction south of Jerusalem. Mohammed al-Harub opened fire at the junction, then rammed his car into a group of pedestrians. Two Israelis and one Palestinian bystander were killed. The same day, Raid Masalmeh stabbed two Israelis to death outside a synagogue in a Tel Aviv office block. It was one of the deadliest days for Israelis since a wave of Palestinian knife, gun and car-ramming attacks erupted in October. Harub's home was in Dayr Samet while Masalmeh's was in Dura, both west of Hevron. Both men were apprehended and arrested shortly after their attacks.

Source: Arutz Sheva

================

23.02.2016, L’Intelligence della repubblica popolare di Luhansk l’attività sovversiva intrapresa dai soldati della Guardia nazionale ucraina contro i residenti locali nelle aree sotto il controllo di Kiev. Lo ha reso noto il vice capo di stato maggiore della milizia popolare Igor Yaschenko.

I militari ucraini «continuano a commettere azioni sovversive contro i residenti che vivono nelle zone controllate dall'Ucraina, accusando i militari della Repubblica popolare» ha detto Yaschenko. Yaschenko ha evidenziato che, secondo i servizi segreti della RPL, il 20 febbraio 2016 alle ore 20.00 da una strada del centro abitato di Valuiskikh nella zona Stanichno-Luhansk, i militari della Guardia nazionale hanno sparato proiettili Makarovo da un mortaio calibro 82 millimetri, per cinque minuti. Dopo di che, secondo Yaschenko, hanno abbandonato di fretta il luogo.

Correlati:

Donbass, attacco forze di sicurezza ucraine a posto di blocco: 3 filorussi DNR uccisi

La Corte di Strasburgo ha accolto più di 550 denunce dei cittadini del Donbass

Filorussi di Donetsk accusano: forze sicurezza di Kiev minano i territori del Donbass: http://it.sputniknews.com/mondo/20160223/2154619/donbass-attivita-sovversiva.html#ixzz4111TSQWq









Psychanalyste sur les rituels sataniques de nos élites


The2Poids2Mesures


Caricamento in corso...


4287




Caricato da The2Poids2Mesures in data 31/gen/2011


un psychanalyste parle du passe temps favori de nos élites siono-maçons,des rituels mêlant pédophilie,manipulation mentale,sacrifices d'enfants... qui se transmet de générations en générations

Categoria:


Notizie e politica
Tag:
manipulation
franc-maçon
satan
rituel
pédophilie
sionisme
dieudonne
soral
meyssan
illuminati
sarkosy
dsk
ump
ps
fn
Licenza:


Licenza YouTube standard
12 Mi piace, 0 Non mi piace


mostra tutto
Tutti i commenti (5)

Reazioni (0)


Rispondi a questo video...



@ beru1974: Un psychanalyste peut très bien parler de ses patients du moment qu'il ne cite par leur nom ni ne donne d'indications sur leur identité, tous les psychanalyste, dont les plus grands, font ça dans leur bouquins pour justifier leurs théories par des exemples... Après c'est sûr qu'ils peuvent inventer n'importe quoi, tout dépend de la croyance de chacun...


johanngraille 1 mese fa



Il est surement psychanaliste, ce bouffon édenté...de plus, raconter ce que raconte une patiente, c'est très pro...

Un analyste sait que tout ce qui lui est raconté peut être complètement inventé, mais pas lui, apparemment.


beru1974 1 mese fa



Toute la curie romaine est sataniste....pas juste les siono-maçons....et qu'est-ce qu'un sioniste....c'est un Juif au service du Pape, un kabaliste, un talmudien. le symbole de la francmaçonnerie, n'est ce pas l'oeil qui voit à l'intérieur d'un triangle, et pourquoi trouve-t-on un symbole pareil gravé dans la pierre derrière le trône de Saint-pierre dans la basilique qui porte son nom à Rome érigé sur les ruines de l'ancien temple de Jupiter ???


robertk131 2 mesi fa



l'humilité de cet homme le rend très, très crédiblel...


pito1957 3 mesi fa



pour faire appel aux diables( shayatines) les f maçons, les sionistes, les satanistes, les illuminatis, procedent pr des danses sexuelles, ou l'homme et la femmes sont melenges dans le noir, apres il sacrifient ( tuent) des enfants pourkoi des enfants ? parceke un enfant est le symbole meme de l’innocence. les sorciers, les charlatans, les magciens procedent tous de cette maniere, selon leur degres, certians tuent des poulets noirs, d'autres des chevres .....etc d'autres des bébés voila koi.


desperado488 5 mesi fa


Visualizza tutti i commenti »

3:39 Lezioni Chitarra Acustica di AntonioOrrico Video sponsorizzato 426,732 visualizzazioni
42:26Les Meurtres Sataniques ℗di SuperDieux17233 visualizzazioni
3:22THE BEST NBA FIGHTS MUST WATCH!!!di wowmyne180753 visualizzazioni
15:15Reportage sur la wicca et le satanisme en francedi ANTINOOS1313780 visualizzazioni
4:12ovni ou djinn algerie.di eldjiin6728574 visualizzazioni
1:01incroyable rituel franc-maçon 33 ieme enfin dev...di mariocanada32277 visualizzazioni
5:16Secret Story Danger illuminatidi lytuyafroghot104233 visualizzazioni
6:17La vérité de la bouche d'un sioniste *di Muslima3833143 visualizzazioni
2:41sacrifice d'enfantsdi sahamdi6519 visualizzazioni
5:36L'Antéchrist est de retour !di FrenchGoya1210 visualizzazioni
7:54Le Rabbin pédophile David Kaye prit en flagrant...di confiteor116599 visualizzazioni
2:18UN EX GRAND MAITRE FRANC MACON DIT ISLAMISME = ...di StreetTVcompte24144 visualizzazioni
8:30Rituels Franc-maconnerie camera cachee.mp4di talha7813042741 visualizzazioni
8:04Soral sur le satanisme, le christianisme et l'i...di LaLibrePensee24275 visualizzazioni
4:31la ilaha illa llah لا اله الا اللهdi TheBentaleb54581 visualizzazioni
1:15LA SECTE INCESTUEUSEdi RebeccaSchalom7007 visualizzazioni
4:41juifs satanistes et pédophiles.flvdi ismaely19236 visualizzazioni
2:10la femme la plus stupide au mondedi kalafous75273 visualizzazioni
4:21Un message codé dans le discours d'Obama?di EVIDENCEOFTRUTH102068 visualizzazioni
4:19Le vatican infltré par des sataniques !di OODudeathOO44997 visualizzazioni
6:27pédocriminalité et sacrifice humain des société...di antibniouioui441 visualizzazioni